RIVISTA MUSICALE ITALIANA poi: NUOVA RIVISTA MUSICALE ITALIANA

PER.IT. 1

 

 

 RIVISTA MUSICALE ITALIANA

 

– ABBADO, (M.),

  • Presenza di Tartini nel nostro secolo, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.6, pp. 1087-1106
  • Con quali strumenti si dovrebbero eseguire le sonate per violino e basso, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.2, pp. 157-165
  • Antonio Vivaldi nel nostro secolo, con particolare riferimento alle sue opere strumentali, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 79-112

– ABERT, (A. A.), Tasso, Guarini e l’opera, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.5, pp. 827-840

– ACOLEO, (P.), La realtà allo specchio. Chansons de Bilitis e Six Epigraphes Antiques di Debussy tra ellenismo, estetismo, esoterismo, Vol. 45 (2011) (n.s.), n.3, pp. 311-334

– ACQUAFREDDA, (P.), Georg Philipp Telemann, trecento anni dopo, Vol. 16 (1982) (n.s.), n.2, pp.182-206

– ADAIEWSKY, (E.) vedi SCHULTZ-ADAJEWSKA (E.) : von,

– ADLER, (G.),

  • I “Componimenti musicali per il Cembalo” di Teofilo Muffat e il posto che essi occupano nella storia della “Suite” per Pianoforte, Vol. 3 (1896), pp.1-35
  • Una messa e un inno a 53 voci di Orazio Benevoli, Vol. 10 (1903), pp. 1-22

– ADORNO, (T. W.), Ludwig van Beethoven, “Sei Bagatelle” Op. 129 (1934), Vol. 29 (1995) (n.s.), n.3, pp. 501-504

– AGNELLO, (G.), Un nuovo importante contributo alla storia della melurgia bizantina, Vol. 43 (1939), pp. 109-114

– AGOSTINI, (F.) e RATTALINO, (P.), Beethoven nel Veneto nell’Ottocento, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.4, pp. 477-502

– ALALEONA, (D.),

  • Primi saggi del melodramma giocoso – vedi SOLERTA (A.)
  • Le laudi spirituali italiane nei secoli XVI e XVII e il loro rapporto coi canti profani, Vol. 16 (1909), pp. 1-54
  • I moderni orizzonti della tecnica musicale, Vol. 18 (1911), pp. 382-420
  • L’armonia modernissima: le tonalità neutre e l’arte di stupore, Vol. 18 (1911), pp. 769-838

– ALBERATI, (A.), Le composizioni di Gino Tagliapietra nella Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia, Vol. 20 (1986) (n.s.), n.3, pp. 435-442

– ALBERTINI, (C.),

  • Ancora l’allestimento scenico del teatro “alla Scala”, Vol. 30 (1923), pp. 287-288
  • I quaderni di Conversazione di Beethoven, Vol. 33 (1926), pp. 28-34
  • Beethoven di R. Romain Rolland, Vol. 37 (1930), pp. 583-603

– ALBINI, (E.),

  • La Viola da Gamba in Italia, Vol. 28 (1921), pp. 82-93
  • Beethoven e le sue Cinque Sonate per Violoncello, Vol. 30 (1923), pp. 202-222
  • Goethe e la musica, Vol. 39 (1932), pp. 29-33
  • L’origine dei canterini e i canterini romagnoli, Vol. 40 (1936), pp. 326-332
  • Domenico Gabrielli, il Corelli del Violoncello, Vol. 41 (1937), pp. 170-175
  • La musica in Cina, Vol. 42 (1938), pp.34-45
  • Rossiniana, Vol. 44 (1940), pp. 247-257
  • Ugo Becker, Vol. 46 (1942), pp. 99-102

– ALEXITCH, (A.), Musica, teologia e scienza nella“Musurgia Universalis“ di A. Kircher, Vol. 18 (1984) (n.s.), n.2, pp. 183-190

– ALLORTO, (R.),

  • Stefano Arteaga e“Le rivoluzioni del teatro musicale italiano“, Vol. 52 (1950), pp. 124-147
  • La “musica ragionata” di Carlo Giovanni Testori, Vol. 53 (1951), pp. 242-261
  • Il consumo musicale in Italia, Vol. 1 (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 89-100
  • Il consumo musicale in Italia, Vol. 1 (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 534-558
  • Il consumo musicale in Italia, Vol. 1 (1967) (n. s.),  n. 1,  pp. 758-775
  • Il consumo musicale in Italia, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 2, pp. 283-303
  • La legge Corona ha compiuto due anni, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.4, pp. 708-720 

– MOOSER, (R. A.),

  • Un musicien espagnol en Russie à la fin du XVIII siècle, Vol. 40 (1936), pp. 432-449
  • Violonistes-compositeurs italiens en Russie au XVIII siècle, Vol. 42 (1938), pp. 309-324
  • Violonistes-compositeurs italiens en Russie, Vol. 45 (1941), pp. 264-280
  • Violonistes-compositeurs italiens en Russie au XVIII siècle, Vol. 46 (1942), pp. 273-293
  • Violonistes-compositeurs italiens en Russie au XVIII siècle, Vol. 48 (1946), pp. 219-229
  • Violonistes-compositeurs italiens en Russie au XVIII siècle, Vol. 50 (1948), pp. 113-123 e 225-240
  • Violonistes-compositeurs italiens en Russie au XVIII siècle, Vol. 52 (1950), pp. 55-70
  • Un musicista veneziano in Russia: Catterino Cavos, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.1, pp. 13-23

-AMBROS, (A. W.), Giovanni Pierluigi da Palestrina, Vol. 31 (1997) (n.s.), n.1-4, pp. 265-322

– ANDRIANI, (L.), Benjamin Britten e il laboratorio degli archi. Alcune testimonianze, Vol. 45 (2011) (n.s.), n.1, pp. 57-82

– ANNIBALDI, (C.),

  • L’ultimo oratorio di Telemann, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.2, pp. 221-235
  • Beethoven a Roma nell’Ottocento, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.3, pp. 357-391
  • Beethoven a Roma nell’Ottocento, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.4, pp. 606-656

– ANNUNZIATA, (A.),

  • Intervista a Riccardo Panfili, Vol. 45 (2011) (n.s.), n.2, pp. 267-276
  • Intervista a Filippo Del Corno, Vol. 46 (2012) (n.s.), n.3, pp. 404-416

– ANSBACHER, (L.), Sulla cantata profana n.209 di Bach, Vol. 51 (1949), pp. 97-116

– ANTICLO, Gli spiriti della musica nella tragedia greca, Vol. 20 (1913), pp. 821-887

– ANTOLINI, (B. M.), Pianisti italiani di metà Ottocento, Vol. 25 (1991) (n.s.), n.3-4, pp. 375-390

– ANTONINI, (G.), Un episodio emotivo di Gaetano Donizetti, Vol. 7 (1900), pp. 518-535

– APEL, (W.), Bach erede della tradizione, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.1, pp. 3-12

– APPOLONIA, (G.),

  • Gaetano Crivelli. Profilo di un interprete, Vol. 21 (1987) (n.s.), n. 4, pp. 595-604
  • Il fenomeno della voce castrata, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp. 165-178

– ARBO, (A.),

  • La musicologia di Adorno nella sua ricezione italiana (1950-1980), Vol. 21 (1988) (n.s.), n.2, pp. 181-210
  • Origine  del tardo stile nella “Sonata” Op. 102 n.1 di Beethoven, Vol. 27 (1993) (n.s.), n.1, pp. 1-14
  • Riflessioni sul silenzio (tra Adorno e Jankélévitch), Vol. 30 (1996) (n.s.), n.1-2, pp. 141-154
  • Musica e fenomenologia, Vol. 31 (1997) (n.s.), n.1-4, pp.243-264

– ARMES, (K.) e CAROL, (B.), La musica nell’opera di Aleksandr Solženicyn, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.3, pp. 382-395

– ARNESE, (R.), Un codice napoletano e i “Clerici vagantes”, Vol. 57 (1955), pp. 136-139

– ARNOLD, (D.), Gli allievi di Giovanni Gabrieli, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.6, pp. 943-972

– ARTOM, (C.),

  • La successione dei suoni spiegata col fenomeno dell’attrazione melodica tetracordale, Vol. 17 (1910), pp. 433-449
  • Nuove considerazioni sulla Solmisazione guidoniana, Vol. 19 (1912), pp. 839-857
  • Sulle quinte consecutive e passaggi duri in genere, Vol. 21 (1914), pp. 1-12
  • A proposito di rapporti superarmonici, Vol. 30 (1923), pp. 127-129
  • Cadenze e pseudo cadenze. Nuova interpretazione delle forme tonali bimodali, Vol. 34 (1927), pp. 100-110
  • Del concetto di consonanza e dissonanza, Vol. 38 (1931), pp. 586-590
  • L’origine e il significato tonale degli accordi, Vol. 39 (1932), pp. 311-326
  • Essenza dei fatti armonici, Vol. 42 (1938), pp. 368-371

– ARKWRIGHT, (G. E. P.), Un compositore italiano alla corte di Elisabetta, Vol. 4 (1897), pp. 1-16

– AURISICCHIO, (P.), Breve vita di Adolfo Fumagalli, Vol. 37 (2003) (n.s.), n.4, pp. 533-552

– AZZONI, (G.), Interpreti ed interpretazioni della musica di G. S. Bach, Vol. 49 (1947), pp. 25-45

– BADALĺ, (R.),

  • Tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio musicale registrato, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.3, pp. 443-448
  • Le registrazioni della musica di Goffredo Petrassi, Vol. 40 (2006) (n.s.), n.2, pp. 217-235

– BAGGIANI, (G.), Il laboratorio sperimentale per la musica elettronica di Pesaro, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.2, pp. 257-266

– BAGGIOLI, (A.),

  • L’opera pianistica di Liszt: la complementarietà strutturale dei fattori timbrici, armonici e formali, Vol. 21 (1988) (n.s.), n.4, pp. 680-691
  • Il romanzo di Balzac e le tematiche del teatro musicale nel primo romanticismo francese, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp. 33-70
  • Il concetto di cornice come strumento di analisi comparativa nei testi artistici del primo romanticismo francese, Vol. 35 (2001) (n.s.), n.2, pp. 209-248

– BAGLIONI, (S.), Per il nostro folklore musicale, Vol. 19 (1912), pp. 721-726

– BALDACCI, (L.),

  • Naturalezza di Puccini, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.1, pp. 42-49
  • La giovinezza di Verdi, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.2, pp. 219-229
  • I libretti di Mascagni, Vol. 19 (1985) (n. s.), n.3,pp. 395-410

– BALDANELLO, (F.), Canti Rovignesi, Vol. 48 (1946), pp. 499-515

– BALLARINI, (F.) e LA SPISA, (E.), I “Piccoli” di Vittorio Podrecca. Novità scenografiche e musica nel Teatro Stabile per Marionette (1914-1923), Vol. 27 (1993) (n.s.), n.4, pp. 541-556

– BALLAURI, (L.), La modernità del linguaggio corale di Ildebrando Pizzetti, Vol. 40 (2006) (n.s.), n.3, pp. 275-314

– BALILLA PRATELLA, (F.),

  • Giacomo Carissimi ed i suoi Oratori, Vol. 27 (1920), pp.1-30
  • La scrittura musicale bizantina e quella neumatica romana, Vol. 46 (1942), pp. 79-98
  • Il canto liturgico Greco-bizantino e le origini dell’Organum, Vol. 47 (1943), pp. 141-164

– BALSANO, (M. A.), “Le Haydine” di Carpani, ovvero “lettere per la salvezza della musica”, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.3, pp. 317-341

– BALSANO, (A.) e FIORENZA, (A.), La ricerca dell’Assoluto in musica: Balzac e Hoëné Wronski, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.4, pp. 487-506

– BANFI, (A.), A proposito di un’estetica musicale, Vol. 40 (1936), pp. 528-533

– BARBACCI, (R.), I primi fasti della musica nell’Argentina, Vol. 47 (1943), pp. 330-380

– BARBERIO, (F.),

  • Giovanni Paisiello tra le ire di un copista e di un innovatore, Vol. 22 (1915), pp. 301-318
  • Disavventure di Paisiello, Vol. 23 (1916), pp. 534-55
  • Lettere inedite di Paisiello, Vol. 24 (1917), pp. 73-88
  • La principessa Elisa Baciocchi Bonaparte e Paisiello, Vol. 40 (1936), pp. 254-269
  • La rigina d’Etrutria e Rossini, Vol. 55 (1953), pp. 64-74

– BARBERIS, (F.), I primi dieci anni di vita artistica di Paisiello, Vol. 29 (1992), pp. 264-276

– BARBIER, (J.), L’interpretazione della musica rinascimentale oggi. Ricostruzione o ri-creazione?, Vol. 38 (2004) (n.s.), n.3, pp. 365-378

– BARBIERI, (M.), Curiosità musicale (con 5 tavole), Vol. 39 (1932), pp. 148-151

– BARBLAN, (G.),

  • L’opera di Giuseppe Verdi e il dramma romantico, Vol. 45 (1941), pp. 93-107
  • “La pace di Mercurio” cantata inedita di Tommaso Traetta, Vol. 47 (1943), pp. 24-35
  • Quo vadis musice?, Vol. 48 (1946), pp. 489-498
  • “L’Oro” ultima opera di Pizzetti alla Scala, Vol. 49 (1947), pp. 57-68
  • Perlustrazione nelle sabbie mobili della musica contemporanea al X Festival Veneziano, Vol. 49 (1947), pp. 264-274
  • Donizetti nel passato e nel presente, Vol. 50 (1948), pp. 284-289
  • Beethoven in Lombardia nell’Ottocento, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.1, pp. 3-63
  • Ricordo di Erich Schenk, Vol. 10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 20-22

– BARCE, (R.), Un nuovo sistema armonico, Vol. 20 (1986) (n.s.), n.1, pp. 61-80

– BARILLI, (A.), Claudio Mérulo e Ottavio Farnese, Vol. 12 (1905), pp. 623-628

– BARINI, (G.), Noterelle Belliniane, Vol. 9 (1902), pp. 62-71

– BAROFFIO, (G.), A proposito di esecuzioni filologiche, Vol. 27 (1993) (n.s.), n.2, pp. 221-226

– BARONI, (M.), La nozione di “realismo” nella Chovanščina di Musorgskij, Vol. 16 (1982) (n.s.), n.3, pp. 313-329

– BARONI, (J. M.), La lirica musicale di Pietro Metastasio, Vol. 12 (1905), pp. 383-406

– BARTHES, (R.), La musica, la voce, il linguaggio, Vol. 12 (1978) (n.s.), n. 3, pp. 362-366

– BARTOLETTI, (B.), Ricordo di Tullio Serafin, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.2, pp. 304-307

– BARTOLINI, (D.), La genialità? Il segreto è nell’universo infantile, Vol. 33 (1999) (n.s.), n.2, pp. 227-232

– BATTAGLIA, (E.),

  • Voci verdiane: equivoco di scuola?, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.4, pp. 562-543
  • Civiltà vocale in Unione Sovietica: appunti di un’esperienza didattica, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 382-393
  • L’esperto della vocalità, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.1, pp. 67-82
  • I sessant’anni di Dietrich Fischer-Dieskau: a colloquio con il maestro, Vol. 19 (1985) (n. s.), n.2,pp. 277-290

– BAZZINI, (A.), Musicisti contemporanei italiani, Vol. 5 (1898), pp. 141-148

– BECHERINI, (B.),

  • Il“Metodo“ per pianoforte di Muzio Clementi, Vol. 43 (1939), pp. 55-71
  • Il margine ai convegni di musica Firenze-Weimar, Vol. 46 (1942), pp. 417-424
  • Problemi di didattica pianistica, Vol. 47 (1943), pp. 230-246
  • Un canta in panca Fiorentino Antonio di Guido, Vol. 50 (1948), pp. 241-247
  • La musica nelle “Sacre rappresentazioni” Fiorentine, Vol. 53 (1951), pp. 193-237
  • Ricordo di Arnaldo Bonaventura, Vol. 54 (1952), pp. 329-331

– BECKER, (G.),

  • Richard Lindau, le traducteur du Tannhauser, Vol. 26 (1919), pp. 395-398
  • Ritratto di Isang Yun, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 1, pp. 76-80
  • La “Zattera” di Henze, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.3, pp. 488-492

– BEGHELLI, (M.),

  • Quel “Lago di Massaciuccoli tanto… povero d’ispirazione”! D’Annunzio-Puccini: lettere di un accordo mai nato, Vol. 20 (1986) (n.s.), n.4, pp. 605-625
  • Rilettura delle fonti sulla fortuna ottocentesca di Mozart in Italia (I), Vol. 27 (1993) (n.s.), n.2, pp. 173-194
  • Rilettura delle fonti sulla fortuna ottocentesca di Mozart in Italia (II), Vol. 27 (1993) (n.s.), n.3, pp. 387-410

– BELLI, (C.), Storia di un coro e del suo maestro. Luigi Colacicchi in memoriam, Vol. 10 (1976) (n.s.), n.3, pp. 397-406

– BELLINA, (E. G.),

  • Reminiscenza e oblio nell’opera pianistica di Maurice Ravel, Vol. 28 (1994) (n.s.), n.2, pp. 177-216
  • L’Enfant et les Sortilèges e la poetica del Music-Hall, Vol. 36 (2002) (n.s.), n.1, pp. 55-70

– BELLINGARDI, (L.),

  • “Opinioni”: Come e perché il Teatro dell’Opera di Roma è in crisi, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.4, pp. 557-564
  • Discografia vivaldiana, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 290-304

– BELLIO, (G.), Contributi alla didattica del pianoforte, Vol. 14 (1907), pp. 839-854

– BELLOTTI, (E.), La vita musicale a Pavia nel Settecento, Vol. 37 (2003) (n.s.), n.1, pp. 29-66

– BELOTTI, (G.),

  • Le date di composizione dell’opera 22 di Chopin, Vol. 1 (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 697-711
  • L’asimmetria ritmica nella mazurca chopiniana, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.4, pp. 657-668
  • L’asimmetria ritmica nella mazurca chopiniana, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.5, pp. 827-846
  • Le Polacche Op. 26 nella concezione autografa di Chopin, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 191-209
  • Un nuovo Valzer di Chopin?, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.4, pp. 521-546

– BELTRAMI, (C.), L’opera italiana in Francia tra Sette e Ottocento: disciplina giuridico-amministrativa ed attività artistica (1793-1815), Vol. 24  (1990) (n.s.), n.3-4, pp. 375-388

– BENPORÀD, (P.), Prospettive evolutive nelle musica d’oggi, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.4, pp. 684-707

– BENVENUTI, (G.),

  • Noterella circa tre fughe attribuite al Frescobaldi e alcune ristampe moderne, Vol. 27 (1920), pp. 133-138
  • Munchener Festspiele 1922, Vol. 30 (1923), pp. 122-126
  • Il manoscritto veneziano della “Incoronazione di Poppea”, Vol. 41 (1937), pp. 176-184

– BEONIO-BROCCHIERI, (V.), Una celebrazione musicale della leggenda francescana, Vol. 33 (1926), pp. 229-238

– BERIO, (M.),

  • Un centenario silenzioso, Vol. 22 (1915), pp. 105-112
  • Commenti al Rock, Vol. 1 (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 125-135
  • Notre Faust, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.2, pp. 275-281
  • Un inedito di Bruno Maderna, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.4, pp. 517-520

– BERNARDONI, (V.),

  • Bonifazio Asioli e l’istruzione musicale nella Milano napoleonica, Vol. 28 (1994) (n.s.), n. 4, pp. 575-594
  • Appunti sulla crisi musicale italiana, Vol. 33 (1999) (n.s.), n.3, pp. 331-342

– BERRI, (P.), Sulla cantata profana n.209 di Bach, Vol. 51 (1949), pp. 306-309

– BERRUETA, (J. D.), Rigenerazione della gamma dei suoni, Vol. 15 (1908), pp. 538-553

– BERTINI, (A.), La ritmica integrale di Laura Bassi, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.3, pp. 650-656

– BERTOCCHI, (D.), Goethe nei filtri di Schubert (a cura di Renzo Cresti), Vol. 20 (1986) (n.s.), n.2, pp. 193-198

– BERTOLINI, (G.), Un giorno vissuto con Edvard Grieg nel suo nido di Norvegia, Vol. 14 (1907), pp. 803-823

– BERTONE, (A.), Considerazioni numeriche sulla legge di riforma dell’istruzione artistica, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp. 375-378

– BESSELER, (H.), Bach e il medioevo, Vol. 19 (1985) (n. s.), n.1,pp. 5-19

– BETTA, (N.), Ritratto di Gastone Rossi-Doria, Vol. 39 (2005) (n.s.), n.1, pp. 37-52

– BETTI, (A.) La vita musicale a Vienna, Vol. 6 (1899), pp. 119-158

– BIAGIOLA, (S.),

  • Modelli di ninne nanne molisane, Vol. 15 (1981) (n.s.), n.1, pp. 66-94
  • Per una classificazione della musica folk lorica italiana. Studio sulle ninne nanne, Vol. 21 (1989) (n.s.), n.1-2, pp. 113-140
  • I canti dei venditori ambulanti italiani, Vol. 26 (1992) (n.s.), n.1, pp. 53-66

– BIANCHI, (L. A.), Il virtuosismo violinistico nell’opera di Rolla e Paganini, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.1, pp. 10-34

– BIANCHI, (L.),

  • Intorno alla “Juditha” di Vivaldi, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 204-209
  • Due appunti su recenti studi dedicati a Giacomo Carissimi, Vol. 19 (1985) (n. s.), n.1,pp. 112-121
  • Due nuovi ritratti di Giovanni Pierluigi da Palestrina, Vol. 20 (1986) (n.s.), n.1, pp. 1-5
  • Antoine de la Baume ultimo mecenate del Palestrina, Vol. 26 (1992) (n.s.), n.1, pp.  85-90
  • Dante D’Ambrosi, Vol. 37 (2003) (n.s.), n.3, pp. 419-428

– BIANCHI, (M.), Il “coro muto” della “Madama Butterfly”, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp.265-284

– BIANCHI, (C.), Lo sguardo della contestazione. De André, Spoon River e il vento del Sessantotto, Vol. 46 (2012) (n.s.), n.3, pp. 349-368

– BIETTI, (G.),

  • La comunicazione nella musica di Lutoslawski, , Vol. 29 (1995) (n.s.), n. 1, pp. 31-48
  • Beethoven e la “forma organica” uno studio sull’interazione dei parametri musicali, Vol. 44 (2010) (n.s.), n. 3, pp. 283-320

– BIETTI, (G.) e BIZZI, (G.), Etcetera: l’”Arte del canone” uno studio sul pensiero canonico di J. S. Bach, Vol. 42 (2008) (n.s.), n.4, pp. 421-464

– BIGGI PARODI, (E.),

  • Il “Metodo pel clavicembalo” di Francesco Pollini, ossia il primo metodo pubblicato in Italia per pianoforte, Vol. 25 (1991) (n.s.), n.1, pp. 1-29
  • Francesco Pollini e il suo tempo, Vol. 30 (1996) (n.s.), n.3-4, pp. 333-364

– BIGNAMI, (G.),

  • L’anno di nascita di Luca Marenzio, Vol. 42 (1938), pp. 46-47
  • Uno scritto di Galileo sulle onde sonore, Vol. 45 (1941), pp. 16-19

-BIONDI, (M.),

  • L’armonia di Berlioz: aspetti tecnici e stilistici, Vol. 18 (1984) (n. s.), n.3,pp.406-419
  • Note su Alkan, Vol. 24 (1990) (n.s.), n.3-4, pp. 361-374

– BISOGNI, (F.),

  • Rilievi filologici sulle sonate giovanili di Franz Schubert, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 3, pp. 453-472
  • Rossini e Schubert, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.5, pp. 920-935

– BLANCHETTI, (F.), «Alto, alto si sospenda / la sentenza è rivocata»: parodia del dramma borghese nel Militare Bizzarro di Giuseppe Sarti, Vol. 41 (2007) (n.s.), n.1, pp. 85-96

– BLARDONE, (A.),

  • Nicola Marselli fra utopie sistematiche e concretezza critica:”La ragione della musica moderna”, Vol. 24 (1990) (n.s.), n.3-4, pp. 389-402
  • Valentine Hugo: una figura da scoprire, Vol. 29 (1995) (n.s.), n.2, pp. 241-252

– BLUME, (F.), Lo stato attuale degli studi su Bach, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.3, pp. 381-397

– BLUMETTI, (P.), Il gesto espressivo nel linguaggio musicale contemporaneo. Analisi del primo movimento della “Sinfonia” di Luciano Berio, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp. 335-350

– BOCCA, (G.),

  • Di un nuovo sistema di bibliografia musicale, Vol. 5 (1898), pp. 384-390
  • Verdi e la caricatura, Vol. 8 (1901), pp. 326-359

– BOEHM, (H. O.), La musica sacra cattolica nella nuova Germania, Vol. 40 (1936), pp. 318-321

– BOITO, (A.), Pensieri critici giovanili, con introduzione di G. Cesàri, Vol. 31 (1924), pp.161-198

– BOLLERT, (W.), Giuseppe Petrosellini librettista, Vol. 43 (1939), pp. 531-538

– BOLZAN, (C.),

  • Il velo di Iside ovvero Schumann di fronte a Kreisler, Vol. 21 (1988) (n.s.), n.3, pp. 423-440
  • La tematica del destino tra Goethe e Schubert, Vol. 21 (1989) (n.s.), n.1-2, pp. 61-78
  • L’ “incubo sull’anima”: mito e storia nell’ultimo Richard Strauss, Vol. 24 (1990) (n.s.), n.2, pp. 183-198
  • Robert Schumann: lettere dall’Italia, Vol. 26 (1992) (n.s.), n.3-4, pp.  359-370
  • Nortbert Burgmüller: “caso” musicale o realtà acquisita, Vol. 27 (1993) (n.s.), n.2, pp. 205-220
  • “Un richiamo dai sogni”. Fanny Mendelssohn Hensel tra idillio ed emancipazione artistica (1833-1843), Vol. 27 (1993) (n.s.), n.4, pp. 563-594
  • Per un’estetica musicale del classicismo. Chr. G. Koerner e il saggio “Uber Charakterdarstellung in der Musik”, Vol. 29 (1995) (n.s.), n.4, pp. 721-73
  • “L’idea fantastica del tutto”. Per una lettura dell’”Undine” di E. T. A. Hoffmann, Vol. 30 (1996) (n.s.), n.1-2, pp. 57-98
  • Clara Wieck Schumann: il carteggio con E. A. Becker e altri rari documenti, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp. 425-439
  • Un “Simultaneo concerto di armonie”, Vol. 33 (1999) (n.s.), n.4, pp. 451-480
  • “Una soave incantatrice”. Alle origini dell’opera pianistica di Clara Wieck-Schumann, Vol. 35 (2001) (n.s.), n.2, pp. 149-200
  • Una musica per gli occhi. Musica, paesaggio e giardino nella Germania dell’età di Goethe, Vol. 37 (2003) (n.s.), n.4, pp. 479-518
  • «Ein Vortreffliches Quartett». Verità, dubbi ed ipotesi intorno al Quartetto Op. 14 di Norbert Burgmüller, Vol. 38 (2004) (n.s.), n.3, pp. 341-364
  • Metafore del destino. Percorsi del sacro nell’opera di Franz Schubert, Vol. 39 (2005) (n.s.), n.2, pp. 153-208
  • Fanny Mendelssohn-Hensel. Dalla formazione artistica ai richiami della Wanderung, Vol. 41 (2007) (n.s.), n.2, pp. 167-218
  • Una sonata misconosciuta e dimenticata. La Sonata in Fa maggiore (1838) per violino e pianoforte di Felix Mendelssohn Bartholdy: genesi, contesto storico-artistico e problematiche, Vol. 42 (2008) (n.s.), n.2, pp. 143-176
  • «La notte si distende su sentieri sconosciuti» il tema della notte nel lied romantico aspetti, sviluppi, linguaggi, Vol. 43 (2009) (n.s.), n. 3, pp. 313-346
  • «C’è immensamente tanto da fare nel mondo» Felix Mendelssohn Bartholdy: lettere di viaggio tra la Svizzera, Monaco e Parigi (1831-1832), Vol. 44 (2010) (n.s.), n. 2, pp. 195-244
  • «Un’atmosfera molto particolare». I Gesänge der Frühe di Robert Schumann tra suggestioni poetico-religiose e aspirazione verso una integrale rigenerazione estetica, Vol. 46 (2012) (n.s.), n.4, pp. 499-522

– BON (P.), Introduzione alla teoria evolutica del diatonismo, Vol. 24 (1990) (n.s.), n.3-4, pp. 465-486

– BONACCORSI, (A.),

  • L’Opera in musica, Vol. 36 (1929), pp. 594-599
  • Il teatro delle campagne toscane: “Il Maggio”, Vol. 37 (1930), pp. 108-110
  • “Lo Straniero” di Ildebrando Pizzetti, Vol. 38 (1931), pp. 429-436
  • Contributo alla storia del concerto grosso, Vol. 39 (1932), pp. 467-492
  • Dell’interpretazione musicale, Vol. 40 (1936), pp. 337-338
  • Vita musicale del settecento, nelle memorie di un contrabbassista, Vol. 46 (1942), pp. 205-207
  • Università, cultura musicale e critica per immagini, Vol. 47 (1943), pp. 79-86

– BONAVENTURA, (A.),

  • Il Boccaccio e la Musica, Vol. 21 (1914), pp. 405-442
  • Le Maggiolate, Vol. 24 (1917), pp. 272-299
  • Le donne italiane e la musica, Vol. 32 (1925), pp. 519-534
  • Una “Cantata” inedita di Luigi Boccherini, Vol. 36 (1929), pp. 243-258
  • Un poemetto su l‘“Arte del contrappunto“, Vol. 48 (1946), pp. 230-242

– BONGIOVANNI, (C.),

  • “Il Terzo Libro delle Musiche” di Sigismondo d’India, Vol. 23 (1989) (n.s.), n.3, pp. 303-324
  • Note sulla tradizione musicale dell’oratorio “Sant’Elena al Calvario” di Pasquale Anfossi, Vol. 35 (2001) (n.s.), n.1, pp. 29-54
  • Quattro secoli di rielaborazioni strumentali di polifonia palestriniana, Vol. 39 (2005) (n.s.), n.1, pp. 7-36

– BONISCONTI, (A.),

  • Panorama lirico 1936, Vol. 40 (1936), pp. 134-143
  • Didattica del violino, Vol. 40 (1936), pp. 313-317

– BONTEMPELLI, (E.), Il segreto di Susanna, Vol. 18 (1911), pp. 839-853

– BORER, (P.), Scuola, Tradizione e modernità in Paganini, Vol. 33 (1999) (n.s.), n.1, pp. 93-102

– BORGHETTI, (V.), Musica e musicisti ad Ortona tra Cinque e Seicento, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp. 381-424

– BORGNA, (G.), Esiste ancora la canzone?, Vol. 36 (2002) (n.s.), n.2, pp. 157-162

– BORINGHIERI, (G.),

  • Le due Sonate di Beethoven, Op. 102, n. 1 e 2, per pianoforte e violoncello, Vol. 11 (1977) (n.s.), n.4, pp. 537-572
  • Nota su uno scherzo di Beethoven (dalla “Sonata” Op. 69 per pianoforte e violoncello), Vol. 14 (1980) (n.s.), n.3, pp. 368-377
  • Beethoven autore di scherzi, Vol. 16 (1982) (n.s.), n.4, pp. 541-560

– BORREN, (CH. Van Den),

  • Contribution au Catalogue thèmatique des Sonates de Galuppi, Vol. 30 (1923), pp. 365-370
  • Roma centro musicale del settecento, Vol. 31 (1924), pp. 69-71
  • L’apport italien dans un manuscrit du XV siècle, perdu et partiellment retrouvè, Vol. 31 (1924), pp. 527-533

– BORTOLOTTO (M.),

  • Relevés de Maître, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.2, pp. 236-245
  • Mario Bortolotto risponde a proposito di “Fase seconda”, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.6, pp. 1055-1059
  • Sul teatro d’operetta, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.3, pp. 420-44
  • Commiato da Diego Bertocchi, Vol.11 (1977) (n. s.), n.1, pp. 75-76

– BOTTAI (G.), Prolusione alle trasmissioni radiofoniche, Vol. 42 (1938), pp. 84-86

– BOTTI CASELLI (A.),

  • Le “Sonate da cimbalo di piano, e forte” di Lodovico Giustini, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.1, pp. 34-66
  • Biblioteca, arrangiati. Giacimento, giaci. Le biblioteche dei conservatori: ambiguità funzionali, sprechi e sfortune, Vol. 24 (1990) (n.s.), n.2, pp. 204-220
  • Conservatori e nuove professionalità, Vol. 30 (1996) (n.s.), n.3-4, pp. 411-416

– BOYER (J.), La Rivoluzione Francese nel Fidelio, Vol. 44 (1940), pp. 243-246

– BRANCACCI (F.),

  • Il sonetto nei Libri di frottole di O. Petrucci (1504-1514), Vol. 25 (1991) (n.s.), n.2, pp. 177-216
  • Il sonetto nei Libri di frottole di O. Petrucci (1504-1514) (II), Vol. 26 (1992) (n.s.), n.3-4, pp. 441-468

– BRANCHI (W.), Partendo dalla tecnica delle forme d’onda, Vol. 10 (1976) (n.s.), n.3, pp. 414-422

– BRANCOUR, (R.),

  • Le sentiment de la musique chez Victor Hugo, Vol. 22 (1915), pp. 447-482
  • Le Musée du Conservatoire de Musique de Paris, Vol. 26 (1919), pp. 66-93 e 265-290
  • Les femmes et la musique, Vol. 32 (1925), pp. 363-380
  • Molière et la musique, Vol. 41 (1937), pp. 446-459
  • Gounod, Vol. 48 (1946), pp. 361-379

– BRENET, (M.)

  • Les “Oratoires” de  Carissimi, Vol. 4 (1897), pp. 460-483
  • Notes sur l’histoire du luth en France, Vol. 5 (1898), pp. 637-676
  • Notes sur l’histoire du luth en France, Vol. 6 (1899), pp. 1-43
  • La Jeunesse de Rameau, Vol. 9 (1902), pp. 658-693 e 860-887
  • La Jeunesse de Rameau, Vol. 10 (1903), pp. 62-85 e 185-206
  • Essai sur les origines de la musique descriptive, Vol. 14 (1907), pp.725-751
  • Essai sur les origines de la musique descriptive, Vol. 15 (1908), pp.457-487 e 671-700

– BRESSAN, (G.)

  • Il momento Perosiano, Vol. 6 (1899), pp. 385-399

– BRIDGMAN (N.), “Chansons tant musicales que rustiques”, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 1, pp. 43-53

– BRINER (E.), Costruzione geometrica delle principali scale musicali, Vol. 51 (1949), pp. 310-321

– BRONARSKI (L.), L’accordo Chopiniano, Vol. 37 (2003) (n.s.), n.4, pp. 519-532

– BRONDI (M. R. ),

  • Il liuto e la chitarra, Vol. 32 (1925), pp. 1-39 e 161-195 e 317-362
  • Il liuto e la chitarra, Vol. 33 (1926), pp. 1-20 e 181-209

– BROOK (B. S.) – PAYMER (M. E.), La mano di Pergolesi: studio calligrafico, Vol. 23 (1989) (n.s.), n.4, pp. 487-513

– BRUMANA (B.), Luigi Caruso e la cappella musicale del duomo di Perugia dal 1788 al 1832, Vol.11 (1977) (n.s.), n.3, pp. 380-405

– BRUMANA (B.) – CILIBERTI (G.), Umanesimo e tradizione orale. Nuovi documenti sui canterini a Perugia nel XV secolo, Vol. 23 (1989) (n.s.), n.4, pp. 579-591

– BRUNEAU (A.), Le Drame lyrique français, Vol. 4 (1987), pp.299-304

– BRUNELLI (V.),

  • Gli Inni musicali di Delfi, Vol. 29 (1922), pp. 572-582
  • Natura e Arte Italiana nella musica di F. Liszt, Vol. 40 (1936), pp. 57-86
  • Franco Margola, Vol. 52 (1950), pp. 349-368

– BRUNETTI (C. M.), Musica dei cavalieri, Vol. 36 (1929), pp. 38-57 e 211-228 e 430-443

– BRUNETTO (F.), Per l’unificazione dello strumentale delle Bande, Vol. 7 (1900), pp. 769-779

– BRUNI (F.),

  • La cappella musicale di S. Maria in Trastevere nel Settecento, Vol. 25 (1991) (n.s.), n.3-4, pp. 466-476
  • Edizioni rare e “unica” del seicento nella cattedrale di Malta, Vol. 29 (1995) (n.s.), n.3, pp. 505-528

– BRUNI (F.) e REFRIGERI (F.), Musiche per le Tre Ore di agonia di N. S. G. C. Nuove fonti per lo studio della liturgia del Venerdì santo in Italia, Vol. 28 (1994) (n.s.), n. 3, pp. 483-506

– BRUSA, (F.),

  • Le ultime composizioni di Ildebrando Pizzetti, Vol. 30 (1923), pp. 586-601
  • “Il Nerone di Arrigo Boito” – La concezione e il poema, Vol. 31 (1924), pp. 235-443
  • Giacomo Puccini, Vol. 32 (1925), pp. 98-101
  • Madonna Imperia di Franco Alfano (Teatro di Torino, 5 maggio 1927), Vol. 34 (1927), pp. 248-256
  • Fra Gherardo, Vol. 35 (1928), pp. 386-441
  • Il Congresso musicale dell’Istituto Gaffurio, Vol. 36 (1929), pp. 313-317
  • “Il Favorito del Re” di Antonio Veretti e Arturo Rossato, Vol. 39 (1932), pp. 152-159

– BRUSCHETTINI (M.), Il II° Festival Internazionale di Musica di Venezia, Vol. 39 (1932), pp. 567-579

– BRUSOTTI, (M.),

  • Di alcuni inediti “Klavierkonzerte” di J. Haydn, Vol. 38 (1931), pp. 525-545
  • Per la dignità dell’arte, Vol. 47 (1943), pp. 69-78
  • Il substrato del suono,Vol. 50 (1948), pp. 70-72
  • Importanza della preparazione culturale nella interpretazione della musica, Vol. 55 (1953), pp. 202-206
  • Il fraseggio e il colore nell’interpretazione della musica, Vol. 54 (1952), pp. 434-445

– BUDDEN (J.), Varianti nei “Vespri Siciliani”, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.2, pp. 155-181

– BUFALETTI, (F.), Federico Bufaletti, Vol. 40 (1936), pp. 144-146

– BUFFENOIR (H.), Mozart en France, Vol. 5 (1898), pp. 694-720

– BUSSI (F.),

  • Storia, tradizione e arte del “Requiem” di Cavalli, Vol. 10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 49-77
  • I teatri d’opera a Piacenza preima della costruzione del Teatro Municipale, Vol. 24 (1990) (n.s.), n.3-4, pp. 457-464
  • Sacro e profano in musica alla corte di Ranuccio I Farnese,Vol. 29 (1995) (n.s.), n. 2, pp. 221-234
  • A proposito di Anna Tessieri «Girò», ‘prima donna’ di Vivaldi, Vol. 46 (2012) (n.s.), n.1, pp. 41-56

– BURCHI (G.), Una cadenza inedita per il soprano nello “Stabat Mater” di Rossini, Vol. 17 (1983) (n.s.), n.1, pp. 36-42

– BURTON (D.), Possibili fonti storiche per “La Tosca”, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.2, pp. 199-220

– BUSNELLI (M.), “Il matrimonio sul Lago di Como”, Vol. 21 (1987) (n.s.), n.2, pp. 246-254

– BUSSI (F.), Francesco Cavalli 1602-2002. Sommario di una storia della fortuna, Vol. 37 (2003) (n.s.), n.3, pp. 333-344

– BUSTICO, (G.),

  • Saggio di una bibliografia di libretti musicali di Felice Romani, Vol. 14 (1907), pp. 229-284
  • Gli spettacoli musicali al “Teatro Novo“ di Novara (1779-1873), Vol. 25 (1918), pp. 84-103 e 202-248
  • Biografia delle Storie e Cronistorie dei Teatri d’Italia, Vol. 26 (1919), pp. 36-65
  • Nuovo contributo sugli spettacoli musicali al “Teatro Novo“ di Novara, Vol. 26 (1919), pp. 615-652
  • Un librettista antiromantico (Angelo Anelli), Vol. 28 (1921), pp. 53-81
  • Saverio Mercadante a Novara, Vol. 28 (1921), pp. 361-396
  • Le origini del teatro Fraschini di Pavia, Vol. 36 (1929), pp. 466-477

– CABATTINI (G.), Per una riscoperta di Stefano Golinelli (1818-1891), Vol. 14 (1980) (n.s.), n.1, pp. 52-72

– CACCIOLA (G.),

  • Conclusioni su J. J. Rousseau musicista, Vol. 50 (1948), pp. 149-158
  • Jacopo Tomadini teorico e artista, Vol. 51 (1949), pp. 274-283
  • Estetica e problematica del jazz, Vol. 51 (1949), pp. 67-71

– CADARI (V.), Il tempo musicale in Stravinsky. Tratti della teoria di Maritain come sistema organizzativo dell’attitudine estetica del grande musicista, Vol. 25 (1991) (n.s.), n.2, pp. 247-262

– CADIEU (M.), Per Janáček: testimonianza di uno scrittore francese, Vol. 14 (1980) (n.s.), n.1, pp. 73-78

– CAGLI (B.), Riproposte rossiniane tra le due guerre, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.3, pp. 311-322

– CAHN-SPEYER (R.), Sull’impressionismo musicale, Vol. 20 (1913), pp. 145-167

– CALABRÒ (S.), Dominante minore e costrizioni delle forma. A proposito della Sonata «a Kreutzer», Vol. 40 (2006) (n.s.), n.3, pp. 343-378

– CALĺ (L.), L’insegnamento musicale in Italia. “…tra propositi e speranze”, Vol. 25 (1991) (n.s.), n.3-4, pp. 485-488

– CALLEGARI (M.),

  • Il Melodramma e Pietro Metastasio, Vol. 26 (1919), pp. 518-544
  • Il Melodramma e Pietro Metastasio, Vol. 27 (1920), pp. 31-59 e 458-476

– CALZA (R.),

  • “Tod und Verklärung“: proposte di lettura, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp. 233-264
  • Il trionfo dell’Entropia. Il concerto per la mano sinistra di Maurice Ravel, Vol. 35 (2001) (n.s.), n.4, pp. 445-474

-CAMELLINI (T.),

  • Comporre e scomporre l’ascolto, Vol. 27 (1993) (n.s.), n.4, pp. 633-638
  • Identità vocale e musica di tradizione orale, Vol. 41 (2007) (n.s.), n.3, pp. 287-306

– CAMETTI, (A.),

  • Il Guglielmo Tell  e le sue prime rappresentazioni in Italia, Vol. 6 (1899), pp. 580-592
  • Saggio cronologico delle opere teatrali (1754-1794) di Niccolò Piccinni, Vol. 7 (1901), pp. 75-100
  • Critiche e satire teatrali romane del 700, Vol. 9 (1902), pp. 1-35
  • Un nuovo documento sulle origini di Giovanni Pierluigi da Palestrina – Il testamento di Jacobella Pierluigi (1527), Vol. 10 (1903), pp. 517-52
  • Donizetti a Roma. Con lettere e documenti inediti, Vol. 11 (1904), pp. 761-788
  • Donizetti a Roma. Con lettere e documenti inediti, Vol. 12 (1905), pp. 1-39 e 515-554 e 689-713
  • Donizetti a Roma. Con lettere e documenti inediti, Vol. 13 (1906), pp. 50-90 e 522-545 e 616-655
  • Donizetti a Roma. Con lettere e documenti inediti, Vol. 14 (1907), pp. 301-331
  • Girolamo Frescobaldi in Roma, Vol. 15 (1908), pp. 701-752
  • Orazio Michi “dell’Arpa”, virtuoso e compositore di musica della prima metà del seicento, Vol. 21 (1914), pp. 203-277
  • La scuola dei pueri cantus di S. Luigi dei francesi in Roma e i suoi principali allievi (1750-1850), Vol. 22 (1915), pp. 593-641
  • Nuovi contributi alle biografie di Maurizio e Felice Anerio, Vol. 22 (1915), pp. 122-132
  • Jacques Dupont e la sua Canzon di cald’arost , Vol. 23 (1916), pp. 273-288
  • Primo contributo per una biografia di Giacomo Carissimi, Vol. 24 (1917), pp. 379-417
  • Organi, organisti ed organari del Senato e Popolo Romano in S. Maria di Aracoeli (1583-1848), Vol. 26 (1919), pp. 441-485
  • Le case di Giovanni Pierluigi da Palestrina in Roma, Vol. 28 (1921), pp. 419-432
  • Rubino Mallapert maestro di Giovanni Pierluigi da Palestrina, Vol. 29 (1922), pp. 335-347
  • Giovanni Pier Luigi da Palestrina e le sue alleanze matrimoniali, Vol. 30 (1923), pp. 489-510
  • Firmino Lebel, Maestro in S. Luigi dei Francesi a Roma, Vol. 32 (1925), pp. 196-205
  • Due “canoni” commemorativi di Giovanni M. Nanino, Vol. 35 (1928), pp. 583-587
  • L’insegnamento privato della musica alla fine del Cinquecento, Vol. 37 (1930), pp. 74-77

– CAMILLUCCI (G.), L’Amfiparnaso, Comedia harmonica, Vol. 53 (1951), pp. 42-60

– CAMIOLO (A.), Il Musicometro, Vol. 5 (1898), pp. 504-514

– CAMPA (C.),

  • Una raccolta di canti della rivoluzione francese presso la Biblioteca del Conservatorio di S. Cecilia e la parodia di un Lied di Haydn, Vol. 21 (1988) (n.s.), n.4, pp. 692-708
  • Il théâtre italien, la parodia e le querelles del primo Settecento, Vol. 23 (1989) (n.s.), n.3, pp. 343-378
  • Mattheson, Muratori e l’imitazione nel melodramma, Vol. 28 (1994) (n.s.), n.1, pp. 17-38
  • Poetologia e istoriosofia. Il pensiero musicale intorno a Francesco Patrizi, Vol. 41 (2007) (n.s.), n.4, pp. 433-451

– CAMPUS (L.), E l’Italia cominciò a Volare. Il Festival di Sanremo, il boom economico e il mito americano, Vol. 45 (2011) (n.s.), n.4, pp. 529-546

– CANE (G.),

  • Ma il Jazz è nato davvero a New Orleans?, Vol. 15 (1981) (n.s.), n.1, pp. 120-122
  • Louis Armstrong, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.2, pp. 207-217
  • Il “Duca” che (per qualcuno) non fu mai un jazz man, Vol. 33 (1999) (n.s.), n.1, pp. 17-28
  • Una tastiera, un solista e il prodigio di un uragano di melodie e di ritmi, Vol. 33 (1999) (n.s.), n.2, pp. 221-226

– CANINO (B.), Boulez prima e dopo, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.4, pp. 672-683

– CANNELLA, (A.),

  • Per una dieresi, Vol. 18 (1911), pp. 647
  • Ancora per una dieresi, Vol. 19 (1912), pp. 176-178
  • Per una nuova scoperta, Vol.19 (1912), pp. 446
  • Divagazioni, Vol. 19 (1912), pp. 1033

– CANO (C.), Victor Segalen e Claude Debussy, Vol. 14 (1980) (n.s.), n.2, pp. 178-204

– CANTARINI, (A.),

  • L’opera italiana alla Corte Bavarese dal suo inizio alla morte d’Adelaide di Savoia, Vol. 20 (1913), pp. 888-893
  • Dal carteggio di W. Goethe e un amico musicista, Vol. 21 (1914), pp. 313-321
  • Nuovi compositori italiani di musica da camera: Carlo Perinello, Vol. 22 (1915), pp. 690-715
  • Intervalli enarmonici “enarmonium” e l’avvenire della musica, Vol. 29 (1922), pp. 349-354
  • Un grande allucinato dell’udito: Martin Lutero, Vol. 34 (1927), pp. 73-79
  • Editori e crisi del teatro lirico, Vol. 35 (1928), pp. 612-618
  • Tempora docent (Cont. all’art. “Editori e crisi teatrale”), Vol. 36 (1929), pp. 305-310
  • Alfredo Casella, Vol. 38 (1931), pp. 78-98

– CANTÙ (A.), I tre Locatelli e Paganini, Vol. 21 (1988) (n.s.), n.2, pp. 221-230

– CAPACCIOLI (E.), Precisazioni biografiche su Adriano Banchieri, Vol. 56 (1954), pp. 340-341

– CAPPELLETTO (S.),

  • Un astro del belcanto settecentesco: Gaetano Guadagni, Vol. 27 (1993) (n.s.), n.2, pp. 195-204
  • Epitalamo per una corda vuota, Vol. 36 (2002) (n.s.), n.2, pp. 163-168

– CAPRI, (A.),

  • Rossini e l’estetica teatrale della vocalità, Vol. 46 (1942), pp. 353-373
  • “Don Giovanni” e “Fidelio”, Vol. 47 (1943), pp. 188-211

– CARACI (M.),

  • Fortuna del tenor “L’homme armé” nel primo Rinascimento, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.2, pp. 171-204
  • Niccolò Zingarelli tra mito e critica, Vol. 21 (1988) (n.s.), n.3, pp.375-422

– CARAPEZZA (P. E.),

  • L’ultimo oltramontano o vero l’antiomonteverdi, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.2, pp. 213-243
  • L’ultimo oltramontano o vero l’antimonteverdi, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.3, pp. 411-444

– CARAVAGLIOS, (N.),

  • Una nuova “Intavolatura de Cimbalo” di Antonio Valente Cieco, Vol. 23 (1916), pp. 491-508
  • Il contenuto poetico ed il contenuto musicale dei gridi dei venditori ambulanti napoletani, Vol. 40 (1936), pp. 417-431
  • Il contenuto poetico e il contenuto musicale dei gridi dei venditori ambulanti, Vol. 42 (1938), pp. 149-161

– CARDINALE (F.),

  • Itinerario wagneriano attraverso alcuni documenti, Vol. 28 (1994) (n.s.), n.1, pp. 39-56
  • Pianiste romane di primo Ottocento, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.3-4, pp. 467-479

– CARDINI (G.),

  • Un musicista ritrovato: Giulio Ricordi, Vol. 18 (1984) (n. s.), n.4, pp. 572-588
  • Giovanni Rinaldi. Un solitario innovatore nell’Italia pianistica dell’Ottocento, Vol. 28 (1994) (n.s.), n.2, pp. 161-176
  • Sguardo sull’opera pianistica di Paolo Castaldi, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.4, pp. 534-547

– CARERI (E.), Le tecniche vocali del canto italiano d’arte tra il XVI e il XVII secolo, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.3, pp. 359-375

– CARERJ (L.), La mano invalida di Robert Schumann, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.3, pp. 609-619

– CARLI BALLOLA (G.), I pianeti e l’”Astro maggiore”: due fasi del rossinismo di Pacini, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.3-4, pp.  323-332

– Alcune note su Lorenzo Perosi e Ildebrando Pizzetti, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp.  353-360

– CARLOTTI (V.), Il Secondo Libro di Madrigali concertati di Tarquinio Merula, Vol. XX/1986 (n.s.), n.3, pp. 339-386

– CARNER (M.), Berg e il riesame di “Lulu”, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.3,pp. 434-440

– CAROCCIA (A.), Tempo musicale e tempo dell’azione nella Griselda di Alessandro Scarlatti, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 1, pp. 45-58

– «Mentre d’ampia voragine tonante». Cartoline musicali dal Vesuvio, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.4, pp. 523-534

– CARPI (M.), Il papiro musicale di Hibeh, Vol. 20 (1913), pp. 487-493

– CARRATELLI (C.), Il Lohengrin di Salvatore Sciarrino, «forma della coscienza». Un percorso attraverso la costellazione simbolica dello specchio, Vol. XL/2006 (n.s.), n.4, pp. 511-536

– CASCELLI (A.), Noche Oscura: linguaggio della crisi e crisi del linguaggio, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.4, pp. 505-516

– CASELLATI, (A.),

  • Il Liceo Civico Musicale “Benedetto Marcello” di Venezia, Vol. 30 (1923), pp. 109-121

-CASELLA, (A.),

  • Giovanni Salviucci, Vol. 41 (1937), pp. 610-613
  • Problemi della musica contemporanea in Italia, Vol. 41 (1937), pp. 460-469
  • Lettera di Gabriele D’Annunzio, Vol. 43 (1939), pp. 234

– CASIMIRI (R.), Maurizio, Felice e Giov. Franc. Anerio, Vol. 27 (1920), pp. 602-610

– CASTALDI (P.),

  • Take Care, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 213-226
  • Il timbro del pianoforte, Vol. X (1976) (n.s.), n.3, pp. 434-436
  • Stravinsky con noi oggi, Vol. XXIX (1995) (n.s.), n.3, pp. 469-490
  • Le chant du signe. Ricordo di Niccolò Castiglioni, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.1, pp. 1-16
  • I miei caratteri (features) compositivi, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.1, pp. 119-124
  • Digressioni sul pianismo di Messiaen, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.1, pp. 77-86
  • Un’eredità di John Cage, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.2, pp. 139-152
  • In margine a una partitura: Boulevard Promenade, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.2, pp. 153-166

– CASTRIOTA (A.), Le zampogne dell’Italia meridionale nella musica di Händel, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.1,pp. 94-111

– CASTRONUOVO (A.), Béla Bartòk e la Repubblica dei Consigli, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.2, pp. 171-192

– CATTANEO (F.),

  • “Eine Alpensymphonie” di Riccardo Strauss, Vol. 31 (1924), pp. 72-99
  • Le sinfonie neglette, Vol. 40 (1936), pp. 217-238

– CAVALLARI (L.),

  • Intervista a Gianandrea Gavazzeni, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.2, pp. 239-272
  • Intervista a Franco Ferrara, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.2, pp. 265-288

– CAVALLINI, (E.),

  • Breve nota sul pluricromatismo, Vol. 47 (1943), pp. 247-250
  • Il pluricromatismo nell’evoluzione musicale, Vol. 48 (1946), pp. 130-141
  • Per un’intesa sull’unificazione dei segni pluricromatici, Vol. 48 (1946), pp. 516-518
  • A proposito di due nuovi progetti di scala pluricromatica, Vol. XLVIII/1946, pp. 519-522
  • Dodecafonia e pluricromatismo, Vol. 52 (1950), pp. 263-265

– CAVICCHI (A.), Inediti nell’epistolario di Vivaldi-Bentivoglio, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 45-79

– CECCAROSSI (D.), I Concerti per corno di Mozart e la loro interpretazione, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.1, pp. 24-34

– CECCHINI (M.), L’Atalanta Fugiens: Maier, il mito rivisitato tra filosofia, musica e alchimia, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.3-4, pp. 311-338

– Le virtù musicali. Il «Filo d’oro delle corrispondenze cosmiche», Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.2, pp.

– CELANI, (E.),

  • Il primo amore di Pietro Metastasio, Vol. 11 (1904), pp. 228-264
  • Canzoni musicate del secolo XVII, Vol. 12 (1905), pp. 109-150
  • I cantori della Cappella Pontificia nei secoli XVI-XVIII, Vol. 14 (1907), pp. 83-104 e 752-790
  • I cantori della Cappella Pontificia nei secoli XVI-XVIII, Vol. 16 (1909), pp. 55-111
  • Musica e Musicisti in Roma (1750-1850), Vol. 18 (1911), pp. 1-63
  • Musica e Musicisti in Roma (1750-1850), Vol. 20 (1913), pp. 33-88
  • Musica e Musicisti in Roma (1750-1850), Vol. 22 (1915), pp. 1-56 e 257-300

– CELENTANO, (F.), La musica presso i Romani, Vol. 20 (1913), pp. 243-276 e 494-526

– CELI (C.), La danza aulica italiana nel XV secolo, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.2, pp. 218-225

– La danza aulica italiana nel XVI secolo, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.2,pp. 268-276

– La Bella Arsene di Domenico Rossi. Un adattamento coreografico di La Bégueule di Voltaire, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.4, pp. 499-508

– CELLESI (L.),

  • Documenti per la storia musicale di Firenze, Vol. 34 (1927), pp. 579-602
  • Documenti per la storia musicale di Firenze, Vol. 35 (1928), pp. 553-582

– CELLETTI (R.),

  • La vocalità al tempo del Tosi, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 676-684
  • Il “Falstaff” di Stabile (con una testimonianza dell’artista: “E questo è tutto il calvario mio”), Vol. 2 (1968) (n.s.), n.2, pp. 274-282
  • Origine e sviluppi della coloratura rossiniana, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 5, pp. 872-919
  • A colloquio con Magda Olivero, Vol. III/1969 (n.s.), n.6, pp. 1096-1104
  • Meyerbeer a Venezia, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.1, pp. 35- 41

– CEPOLLARO (A.), Musica di tradizione orale e raltà post-industriale: intervista a Marcello Colasurdo (27.9.’99), Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.4, pp. 548-556

– CERVELLI (L.), “Del sonare sopra ‘l basso con tutti li stromenti”, pp. 121-135 fascicolo 2

– CERVESATO (M.), Su una sconosciuta raccolta di lettere autografe del Conservatorio B. Marcello di Venezia, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.1,pp. 133-139

– CERVONE (G.), Franz Schubert: le Sonate per pianoforte degli anni 1815-1818 (I), Vol. XVII/1983 (n.s.), n.3-4, pp. 398-425

– Franz Schubert: le Sonate per pianoforte degli anni 1815-1818 (II), Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.1, pp. 10-51

– CESARI, (G.),

  • L’Orfeo di Claudio Monteverdi all’ “Associazione di Amici della Musica” di Milano, Vol. 17 (1910), pp. 132-178
  • Le origini del Madrigale cinquecentesco, Vol. 19 (1912), pp. 1-34 e 380-428
  • Giorgio Giulini, musicista, Vol. 24 (1917), pp. 1-34 e 210-271
  • Sei sonate notturne di G.B. Sanmartini,  Vol. 24 (1917), pp. 479-482
  • La leggenda di Sakùntala di Franco Alfano, Vol. 28 (1921), pp. 666-676
  • Musica e Musicisti alla Corte Sforzesca, Vol. 29 (1922), pp. 1-53
  • “Giulietta e Romeo” di Arturo Rossato e Riccardo Zandonai, Vol. 29 (1922), pp. 113-128
  • Friedrich Ludwig, Vol. 38 (1931), pp. 110-111

-CHECCACCI (G. F.), Musica dell’Hindustan, Vol. XV (1908), pp. 1-22 e 295-305 e 519-537 e 655-670

– CHERNIAVSKY (D.), Casals’s teaching of the Cello, Vol. 55 (1953), pp. 186-201

– CHIEREGHIN, (S.),

  • Zarlino, Vol. 37 (1930), pp. 21-37 e 204-218
  • Claudio Monteverdi, Vol. 47 (1943), pp. 212-219

– CHIEROTTI (C. M.), Comporre senza conoscere la musica: Attanasio Kircher e la “Musica mirifica”. Un singolare esempio di scienza musicale nell’età barocca, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 3, pp. 383-410

– CHILESOTTI, (Dott. O.),

  • Di Hans Newsidler e di un’antica intavolatura tedesca di liuto, Vol. 1 (1894), pp. 48-59
  • Una canzone celebre nel cinquecento : “Io mi son giovinetta” del Ferabosco, Vol. 1 (1894), pp. 446-453
  • L’evoluzione nella musica, Vol. 5 (1898), pp. 559-573
  • Sulle gamme, Vol. 5 (1898), pp. 754-785
  • Savonarola musicista, Vol. 6 (1899), pp. 792-794
  • Les Maîtres musiciens de la Renaissance française, Vol. 7 (1900), pp. 482-492 e 730-738
  • Sulle gamme, Vol. 7 (1900), pp. 368-372
  • L’evoluzione nella scrittura dei suoni musicali, Vol. 8 (1901), pp. 123-136
  • Note circa alcuni liutisti italiani della prima metà del Cinquecento, Vol. 9 (1902), pp. 36-61 e 233-263
  • De l’origine des modes majeur et mineur, Vol. 11 (1904), pp. 335-341
  • La Chitarra francese, Vol. 14 (1907), pp. 791-802
  • Sull’arte greca. Appunti, Vol. 15 (1908), pp. 306-308
  • Il primo libro di liuto di Vincenzo Galilei, Vol. 15 (1908), pp. 753-758
  • Canzonette del Seicento con la Chitarra , Vol. 16 (1909), pp. 847-862
  • La rocca e  ‘l fuso, Vol. 19 (1912), pp. 363-379
  • Di Nicola Vicentino e dei generi greci secondo Vincentio Galilei, Vol. 19 (1912), pp. 546-565
  • Un po’ di musica del passato, Vol. 19 (1912), pp. 858-881
  • Come la “ Internationale Musikgesellschaft” ebbe rappresentanza in Italia, Vol. 19 (1912), pp. 165-171
  • Jacomo Gorzanis, liutista del cinquecento, Vol. 21 (1914), pp. 86-96
  • Una canzone popolare del cinquecento, Vol. 22 (1915), pp. 113-121
  • Toujours bien di Jo. Martini, Vol. 23 (1916), pp. 66-69

– CHIRICO (T.),

  • Gli “Studi” di Debussy, Vol. XIX (1985)  (n.s.), n.4, pp. 665-680
  • La scuola di musica del Real Orfanotrofio Provinciale di Reggio Calabria e le istituzioni musicali napoletane, Vol. XXI (1988) (n.s.), n.3, pp. 462-491
  • L’insegnamento delle discipline storico-musicologiche nelle università e nei corsi sperimentali dei conservatori di musica, Vol. XLII (2008) (n.s.), n.2, pp. 253-276

– CHIRONI (G.P.),

  • L’opera musicale e la legge sui diritti d’autore, Vol. I (1894), pp. 275-296
  • Il “Parsifal” e il “Barbiere di Siviglia” nel movimento legislativo sul diritto d’autore, Vol. III (1896), pp. 514-525
  • Il diritto di palco, Vol. IV (1897), pp. 525-527 e 672-688
  • Il “Cecilian Aeolian” ed una contraffazione di opera musicale, Vol. XIII (1906), pp. 310-314

– CILIBERTI (G.), Il “Barbiere” di F. Morlacchi: una “inutil precauzione” tra Paisiello e Rossini, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.4, pp. 629-652

– CIMAGALLI (C.) La musica a Roma ai tempi del soggiorno di Mendelssohn: una rilettura del suo epistolario alla luce di nuovi documenti, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 2, pp. 171-182

– CIMBRO, (A.),

  • Le gamme per terzi di tono, Vol. 27 (1920), pp. 483-496
  • Une nouvelle théorie de l’harmonie, Vol. 32 (1925), pp. 239-261
  • La musica al Teatro di Torino (con figure), Vol. 33 (1926), pp. 386-407

– CIOLFI (S.), Luigi Dallapiccola tra prima e seconda versione, Vol.XXXVIII/2004 (n.s.), n.2, pp.

– CIRASOLE (M.), Louis Moreau Gottiscalk: occhi creoli e cuore errante, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.1, pp. 97-104

– CLERCX-LEJEUNE (S.),

  • Fortuna Josquini. A proposito di un ritratto di Josquin des Prez, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.3, pp. 315-337
  • Ancora su Johannes Ciconia (1335 ca. – 1411), Vol.11 (1977) (n.s.), n.4, pp. 573-590

– CODAZZI, (E.), È lecito accompagnare il canto ambrosiano e gregoriano?, Vol. 16 (1909), pp. 113-117

– COEN (F.),

  • A proposito della prefazione del “Manuale della pedagogia del canto tedesco” del sig. Ugo Goldschmidt, Vol. 5 (1898), pp. 370-383
  • Intorno alle origini di Orazio Vecchi, Vol. 50 (1948), pp. 135 -140

– COLARIZI (G.),

  • Commento ai nuovi programmi di educazione musicale nella scuola media, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.2, pp. 385-403
  • Legislazione comparata dell’istruzione musicale professionistica nelle sue tendenze attuali, Vol. XIX/1985 (n.s.), n.3, pp. 482-499

– COLAZZO (S.), Il modernismo di oggi, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.3, pp. 447-456

– La metamorfosi del tempo. Per un webernismo critico, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.1, pp. 57-68

– Ascoltare, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.4, pp. 681-700

– Europa musicale, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 35-46

– Esercizi di silenzio. Analisi musicale di «4’33’’»di John  Cage, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.4, pp. 515-533

– Federico Mompou, o della solitudine sonora (1893-1987), Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.1, pp. 7-38

– COLI (R.), Casanova incontra Boccherini. I primi anni del musicista in Spagna (1768-1771), Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.4, pp. 557-562

– COLOMBO (P.), Fétis-Verdi: cronaca di una polemica, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.3-4, pp. 391-425

– COLONIA (F.), I “Pezzi lirici” di Edward Grieg, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.4, pp. 669-680

– COMBARIEU (J.),

  • Le Charlatanisme dans l’archéologie musicale au XIX siècle et le problème de l’origine des neumes, Vol. II (1895), pp. 185-218 e 569-596
  • Messidor” di A. Bruneau, Vol. IV (1897), pp.305-312
  • L’art musical en France et la loi sur les monuments historique, Vol. VII (1900), pp. 49-77

– CONATI (M.), Aspetti della messinscena del “Macbeth” di Verdi, Vol. XV/1981 (n.s.), n.3, pp. 374-405

– Quasi un mistero il silenzio italiano sui Grand-Opéra di Meyerbeer (I), Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.2, pp. 157-170

– Quasi un mistero il silenzio italiano sui Grand-Opéra di Meyerbeer (II), Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 353-558

– Il Turco in… osteria. Fonti rossiniane nei canti popolari del Nord Italia, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.1, pp. 105-114

– CONRAT, (H.J.)

  • La musica in Shakespeare, Vol. X (1903), pp. 646-669
  • La musica in Shakespeare, Vol. XI (1904), pp. 35-54
  • Il più antico dei canoni conosciuti, Vol. XI (1904), pp. 500-515

– CONTI (L.), Le opere di Varèse fino al 1914, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 285-298

– Dinamiche politiche e scelte culturali del primo nazionalismo musicale messicano, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.3-4, pp. 379-388

– La scuola di Vienna e la dodecafonia nella pubblicistica italiana (1911-1945), Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.2, pp. 155-196

Assez sage, assez sauvage: La musica per archi di Julio Estrada, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.1, pp. 69-100

– CONTI (E.), Il Turco in Italia: tradizione e rinnovamento nell’opera buffa tra Sette e Ottocento, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.1, pp. 5-42

– CONTRI (A.), Un’inversione di tendenza, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 309-310

– CORADINI (F.), P. Antonio Cesti  (Nuove notizie biografiche), Vol. 30 (1923), pp. 371-388

– CORAZZA (E. A.), Intervista a Mario Pagotto, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.2, pp. 227-241

– CORDERO, (Juan N.) Un essai sur l’unité du rythme, Vol. VI (1899), pp. 823-832

– CORDERO DI PAMPARATO, (S.),

  • Le relazioni del musico Dassouci colla Corte di Torino, Vol. 21 (1914), pp. 443-450
  • Vicende della Facoltà Musicale erigenda nell’Università di Torino, Vol. 28 (1921), pp. 241-262
  • Emanuele Filiberto di Savoia protettore dei musici, Vol. 34 (1927), pp. 221-247 e 555-578
  • Emanuele Filiberto di Savoia protettore dei musicisti, Vol. 35 (1928), pp. 29-49
  • Gaetano Pugnani violinista torinese, Vol. 37 (1930), pp. 38-58 e 218-230 e 350-371 e 551-561
  • Appendice. Alcuni appunti sul teatro melodrammatico francese in Torino nei secoli XVII, XVIII e XIX, Vol. 37 (1930), pp. 562-571
  • Alcuni appunti sul teatro melodrammatico francese in Torino nei secoli XVII, XVIII e XIX (Cont. e fine), Vol. 38 (1931), pp. 21-36 e 207-225
  • Un Duca di Savoia impresario teatrale, Vol. 45 (1941), pp. 108-132 e 237-263

– CORSI (G.), Un grande cembalaro italiano del ‘600: Carlo Grimaldi, Vol. XV/1981 (n.s.), n.2, pp. 206-215

– CORTESE (L.), Albert Roussel, Vol. 41 (1937), pp. 591-609

– COSENTINO (M. G.), L’ironia in Goffredo Petrassi: l’esperienza dei Nonsense, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.4, pp. 517-524

– COSI (L.), Due Oratori goldoniani, Vol. XX/1986 (n.s.), n.4, pp. 515-538

– COSSO (L.), La forma concerto in “Aulodia” di B. Maderna, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.3-4, pp.426-440

– “Un re in scolto” : Berio, Calvino ed altri, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 4, pp. 557-574

– COSTA, (A.),

  • Pensieri sulla storia della musica, Vol. VII (1900), pp. 294-311 e 443-460 e 651-672
  • Dei rapporti fra l’idea e la sua manifestazione nell’arte e specialmente nella musica, Vol. IX (1902), pp. 442-454
  • Schopenhauer e Wagner, Vol. 39 (1932), pp. 1-12

– COURTIER (J.), Questionnaire sur la Mémoire musicale, Vol. I (1894), pp. 315-320

– COVRE (R.), «I volti e le maschere». Origini e concezione dei Davidsbündertänze di Robert Schumann, Vol. XL/2006 (n.s.), n.4, pp. 489-510

– CRESTI (R.), Un’”opera” per tutti e per nessuno, Vol.11 (1977) (n.s.), n.2, pp. 212-219

– CROZALS (J.de), Essai de notation musicale des Odes d’Horace , Vol. I (1894) pp. 411-445

– CYR (M.), Rameau e Traetta, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.2, pp. 166-182

– CURT  LANGE (F.), Domenico Zipoli: storia di una riscoperta, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.2,pp. 203-226

– D’AGOSTINO SCHNIRLIN (V.),

  • Un’”Opera per la scuola”, Vol.11 (1977) (n.s.), n.4, pp. 628-634
  • La didattica musicale nelle scuole, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.2, pp. 236-243
  • La didattica musicale nelle scuole, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.3, pp. 403-409
  • La didattica musicale nelle scuole, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.3, pp. 634-649

– DAHLHAUS (C.), Storia europea della musica nell’età del classicismo viennese, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.4, pp,. 499-516

– D’ALESSANDRO (D. A.), Ritorna alla luce il fondo musicale S. Martino della Biblioteca Nazionale di Napoli, Vol. XV/1981 (n.s.), n.3, pp. 440-446

– DALLABORRA (M.), Quattro Sonate per cembalo di Giovanni Andre Fioroni, musicista “metropolitano”, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.3, pp. 457-464

– DALLAPICCOLA (L.), Nascita di un libretto d’opera, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 4, pp. 605-624

– DALL’ONGARO (M.),

  • Cronaca di un’esperienza televisiva: “C’è musica e musica” (1972), Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 294-302
  • I Radiofilm di Radio Tre, un modello per la creazione musicale, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.2, pp. 199-204

– DAMERINI (A.),

  • L’Oratorio musicale nel Seicento dopo Carissimi, Vol. 55 (1953), pp. 149-163
  • Rivive “Medea” di Cherubini, Vol. 56 (1954), pp. 61-67

– D’AMORE (G.), Bibliografia delle tesi in storia della musica discusse nelle università italiane (II), Vol. XXI/1988 (n.s.), n.4, pp. 741-781

– DAMILANO (P.),

  • Giovanni Giovenale Ancina musicista ed il suo contributo allo sviluppo della lauda filippina cinquecentesca, Vol. 54 (1952), pp. 1-20 e 99-113 e 195-206
  • Antonio Vivaldi compose due vespri?, Vol. III (1969) (n.s.), n.4, pp. 652-663
  • Musica e liturgia, oggi, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.4, pp. 693-711

– D’AMICO (F.),

  • L’idea di balletto classico, Vol. III (1969) (n.s.), n.1, pp. 41-54
  • La parte di Gatti e quella di Labroca, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.2, pp. 171-175
  • La peggiore, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 845-848
  • La musica e l’”impegno”, Vol. XIV (1980) (n.s.), n.3, pp. 321-332

– D’ANGELL (L.), Lettres inédites de l’Abbé Nicolas Roze, Vol. 27 (1920), pp. 441-457

– D’ANTONI (C. A.),

  • Prima la musica, poi le parole ovvero il realismo estemporaneo di Giovan Battista Casti, Vol. XXXIX (2005) (n.s.), n.3, pp. 351-370
  • Corollari all’ermeneutica primaria. Delle espressioni, Vol. XLI (2007) (n.s.), n.2, pp. 219-240
  • Il Teatro Nuovo di Trieste (Teatro Comunale Giuseppe Verdi), Vol. XLII (2008) (n.s.), n.1, pp. 65-78
  • Fratelli d’Italia, Vol. XLIV (2010) (n.s.), n. 4, pp. 457-468
  • Il teatro pianistico di Massimo Bontempelli, Vol. XLV (2011) (n.s.), n.3, pp. 359-390

– DANZA (G.), Di un orientamento razionale della Scuola di Canto, Vol. 40 (1936), pp. 515-527

– D’ARIENZO (N.),

  • Salvator Rosa musicista e lo stile monodico da camera, Vol. I (1894), pp. 389-410
  • Origini dell’Opera comica, Vol. II (1895), pp. 597-628
  • Origini dell’Opera comica, Vol. IV (1897), pp. 421-459
  • Origini dell’Opera comica, Vol. VI (1899), pp. 473-495
  • Origini dell’Opera comica, Vol. VII (1900), pp. 1-33

– DE ANGELIS, (A.),

  • Francesco Liszt a Roma, Vol. 18 (1911), pp. 308-355
  • I musicisti italiani contemporanei: Giovanni Sgambati, Vol. 19 (1912), pp. 141-164
  • Cosima Wagner, Vol. 20 (1913), pp. 607-645
  • Domenico Mustafà e la Cappella Sistina, Vol. 29 (1922), pp. 583-607
  • Il capolavoro inespresso di R. Leoncavallo?, Vol. 30 (1923), pp. 563-576
  • Cantanti italiani del secolo  XIX: Erminia e Giuseppe Frezzolini, Vol. 32 (1925), pp. 438-454
  • Gaetano Braga, Vol. 36 (1929), pp. 282-304
  • Il Teatro Olimpico di Vicenza, Vol. 42 (1938), pp. 655-666
  • Musica e Musicisti nell’Opera di G. D’Annunzio, Vol. 43 (1939), pp. 115-141
  • Il teatro Farnese di Parma, Vol. 43 (1939), pp. 364-382
  • Lionello Balestrieri e i suoi quadri musicali, Vol. 47 (1943), pp. 46-61
  • Cristo in Liszt, Vol. 48 (1946), pp. 380-386
  • Richard Strauss o dell’epigonismo. Spunti e riflessioni. Vol. XV (1981) (n.s.), n. 2, pp. 247-258

– DE ANGELIS (M.), Il Teatro di Pratolino tra Scarlatti e Petri, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.4, pp. 605-640

– DECUJOS, (L.)

  • Di una riforma nel meccanismo teatrale, Vol. V (1898), pp. 149-152
  • La casa di riposo pei musicisti, Vol. VIII (1901), pp. 368-378
  • L’allestimento scenico al teatro “alla Scala“, Vol. 30 (1923), pp. 130-132

– DE DOMINICIS (G.), Roma centro musicale nel settecento, Vol. 30 (1923), pp. 511-528

– DE EISNER- EISENHOF (A.)

  • Giuseppe Weigl. Una biografia, Vol. XI (1904), pp. 459-483
  • Edoardo Hanslick, Vol. XI (1904), pp. 819-824

– DE GRANDIS (L.), Famiglie di musicisti nel Cinquecento. I Ferrabosco: da Bologna alla corte di Londra, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.4, pp. 539-547

– Famiglie di musicisti nel ‘500. I Piccinini: vita col liuto, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.2, pp.226-232

– DE LA GRANGE (H.), Mahler prigioniero della leggenda, Vol. II/1969 (n.s.), n. 2, pp. 246-262

– DE LALANDE (F.) e MION (P.), Musica su nastro: il richiamo della scrittura, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.2, pp. 233-238

-DE LA LAURENCIE, (L.),

  • Un musicien Piémontais en France au XVIII siècle, Vol. 18 (1911), pp. 711-746
  • Un musicien dramatique du XVII siècle francais. Pierre Guedron, Vol. 29 (1922), pp. 445-472

– DE LEON (P.), Cause del mancato sviluppo del teatro lirico spagnuolo, Vol. 45 (1941), pp. 201-206

– DELFINO (V.), Niccolò Paganini e la critica musicale inglese, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.4, pp.

– DELFRATI (C.), I programmi della scuola media italiana. Suite trasteverina, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.2, pp. 263-285

– DELIÉGE (C.),

  • L’invenzione musicale contemporanea (Tentativo di sintesi), Vol. 4 (1970) (n.s.), n.4, pp. 637-664
  • L’invenzione musicale contemporanea – Tentativo di sintesi, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.5, pp. 880-897

– DE NATALE (M.), L’analisi musicale: uno sbocco teorico e didattico, Vol. III/1969 (n.s.), n.6, pp. 1105-1122

– DEL GRANDE, (C.),

  • Musica enarmonica nell’antica Grecia, Vol. 36 (1929), pp. 533-547
  • Le forme elementari dell’espressione musicale nella Grecia antica, Vol. 37 (1930), pp. 372-386

– DELLABORRA (M.), Pietro Nardini: l’opera per flauto. Un sorprendente itinerario nel repertorio del “violinista dell’amore”, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.3, pp. 345-380

– DELLA CHIESA d’ISASCA (M.), Conservazione e metamorfosi della tradizione musicale tedesca in Paul Hindemith, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.4, pp. 481-500

– DELLA CORTE, (A.),

  • Madame Sans-Gene di U. Giordano, Vol. 22 (1915), pp. 139-150
  • Un Maestro: Nicola d’Arienzo, Vol. 22 (1915), pp. 327-341
  • Le imperfezioni di un’opera di Beethoven, Vol. 26 (1919), pp. 545-564
  • Le idee di Vincent D’Indy e quelle di Camille Saint Saens, Vol. 26 (1919), pp. 381-398
  • Appunti sull’estetica musicale di Pietro Metastasio, Vol. 28 (1921), pp. 94-119
  • Questioni di “prezzemolo”, Vol. 28 (1921), pp. 433-443
  • “The Rake’s Progress” di I. Strawinsky, Vol. 53 (1951), pp. 262-268
  • Le critiche musicali di Filippo Filippi, Vol. 56 (1954), pp. 45-60 e 141-159

– DELLA LIBERA (L.), L’idioma vivaldiano nel repertorio per flauto traverso, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.3-4, pp. 469-482

– DELLA SCIUCCA (M.), Indagando la musicalità della poesia. Il poema paradisiaco di Gabriele D’Annunzio, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.1, pp. 43-64

– DELLA SETA (F.), Scienza e filosofia nella teoria musicale dell’Ars Nova in Francia, Vol. X/1976 (n.s.), n.3, pp. 357-383

– Due partiture di Benedetto Marcello e un possibile tributo händeliano, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.3-4, pp. 341-382

– DELOGU (M.), Stravinsky: Petruška e il Balagan, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.4,pp. 589-611

– DEL VALLE DE PAZ (G.),

  • I primordi della critica musicale in Francia, Vol. 38 (1931), pp. 564-585
  • La critica musicale in Italia, Vol. 39 (1932), pp. 493-512

– DE NAPOLI (G.), Niccolò Piccinni nel secondo centenario della nascita, Vol. 35 (1928), pp. 209-218

– DENTICE D’ACCADIA (F.), Fracesco Paolo Tosi, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.3-4, pp. 456-465

– DE’ PAOLI (D.),

  • Karol Szymanowski (1883-1937)
  • Luigi Cortese (1899-1976), Vol.11 (1977) (n.s.), n.2, pp. 220-231

– DE PAUER PERETTI (F.), Nel bicentenario di Giuseppe Haydn, Vol. 39 (1932), pp. 299-310

– Il finale dell’ “Eroica” e le sue interpretazioni, Vol. XXXIX/1932, pp. 531-544

– DE PIRRO (M.), La musica da educazione a professione per il non vedente, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.1, pp.76-77

– DE RODA (C.), Un quaderno di autografi di Beethoven del 1825, Vol. XII (1905), pp. 63-108 e 592-622 e 767

– DE RUBERTIS, (V.),

  • Maggio della Defènsa, Vol. 27 (1920), pp. 112-132
  • La scala musicale, Vol. 29 (1922), pp. 389-42
  • La scala musicale, Vol. 30 (1923), pp. 1-13 e 341-364
  • Dove e quando nacque e morì Domenico Zipoli, Vol. 53 (1951), pp. 152-157

– DE St.-FOIX (G.)

  • A proposito dello scritto: Torrefranca, La fortuna di Ph. E. Bach nell’ottocento, Vol. 26 (1919), pp. 332-337
  • Mozart et le jeune Beethoven, Vol. 27 (1920), pp. 85-111
  • Mozart ou Ferlendis, Vol. 27 (1920), pp. 543-560
  • Histoire musicale: Une découverte, Vol. 28 (1921), pp. 317-318
  • Nouvelle contribution à l’ètude des oeuvres inconnues de la jeunesse de Beethoven, Vol. 30 (1923), pp. 177-202
  • Les Symponies de Clementi, Vol. 31 (1924), pp. 1-22
  • Les Maitres de l’Opèra bouffe dans la musique de chambre à Londres, Vol. 31 (1924), pp. 507-526
  • Pergolesi (1710-1736), Vol. 41 (1937), pp. 24-30
  • G. Sammartini et les chanteurs de son temps, Vol. 43 (1939), pp. 357-363
  • Autor de Paisiello, Vol. 48 (1946), pp. 243-250
  • A proposito di“malefatte fasciste“, Vol. 48 (1946), pp. 251-254

– DE SAUSSINE (H.), L’harmonie Bellinienne, Vol. 27 (1920), pp. 477-482

– DESDERI, (E.),

  • Max Reger e la musica strumentale da camera, Vol. 33 (1926), pp. 590-603
  • L’opera sinfonica di Max Reger, Vol. 34 (1927), pp. 111-128
  • La musica per pianoforte e per organo di Max Reger, Vol. 34 (1927), pp. 399-411
  • Le tendenze attuali della musica, Vol. 35 (1928), pp. 244-262 e 588-601
  • Le tendenze attuali della musica, Vol. 36 (1929), pp. 100-116 e 575-593
  • Le tendenze attuali della musica (Continuazione), Vol. 37 (1930), pp. 78-97 e 255-276
  • L’originalità, Vol. 38 (1931), pp. 52-77
  • Le tendenze attuali della musica. Il teatro, Vol. 38 (1931), pp. 247-277
  • Bela Bartok, Vol. 48 (1946), pp. 142-144
  • Pietro Mascagni, Vol. 48 (1946), pp. 144-146
  • Leone Sinigaglia, Vol. XLVIII/1946, pp. 146-148
  • Alfredo Casella, Vol. 49 (1947), pp. 69- 72
  • Propaganda, Vol. 50 (1948), pp. 66-69
  • R. Strauss, Vol. 51 (1949), pp. 322-324

– DE STEFANO (G.)

  • Il Ragtime ‘classico’: un’utopia che diventa realtà, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.3, pp. 349-352
  • Il tropicalismo ovvero del cannibalismo culturale brasiliano, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.4, pp. 501-506

– DI BENEDETTO (R.)

  • Beethoven a Napoli nell’Ottocento, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.1, pp. 3-21
  • Beethoven a Napoli nell’Ottocento, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.2, pp. 201-241
  • La funzione timbrica dell’armonia nelle composizioni di Fryderyk Chopin, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.2, pp. 217-252

– DI DONATO (M.), Il fondo vanna rota. Note su una famiglia di musicisti, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.4, pp. 547-562

– DI GASBARRO (F.), C’è musica e musica, o dell’arte di parlare di musica in televisione, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.1, pp. 75-114

– DI GIACOMO (S.),

  • La musica in Napoli dal XVI al XVIII s. , Vol. 22 (1915), pp. 483-519
  • La musica in Napoli dal XVI al XVIII s. , Vol. 23 (1916), pp. 1-32

 

Giacinto Scelsi prima della crisi. La poetica degli anni ’40, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 1, pp. 73-88

– DI GIORGI (F.), Lo «Stabat Mater» e il «Commune dolor», Vol. XLI/2007 (n.s.), n.3, pp. 307-336

– Il Quarto concerto di Beethoven e la filosofia di Schelling, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 4, pp. 459-488

– Rilke e la musica, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 3, pp. 321-398

Et in terra pax.Osservazioni sul Gloria (RV 589) di Antonio Vivaldi, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.1, pp. 5-40

– Beethoven e Goethe, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.3, pp. 287-338

– DI  MARIA, (G.), Il ritmo della marcia di guerra, Vol. 43 (1939), pp. 393-397

– DI MARTINO (M.), Oblio e recupero di un librettista del Settecento: Carlo Sigismondo Capeci  (1652-1728) e il melodramma arcadico, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.1-2, pp. 31-56

– DI PIETRO (P.), Sull’uso delle vocali – v. NUVOLI (G.)

– DIREZIONE (La), Il Teatro lirico internazionale, Vol. I (1894), pp. 742-748

– DI SANDRO (M.), Le opere di Bache nell’elaborazione creativa di Ferruccio Busoni. Tecnica e poetica della riscrittura, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 217-232

– DISCOLO (IL),

  • Lettere a Perdita, Vol. 41 (1937), pp. 209-217 e 335-340 e 470-477
  • Lettere a Perdita, Vol. 42 (1938), pp. 204-210

– DI SEGNI- JAFFÉ (L.), Il Metodo Dalcroze, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 876-882

– DISERTORI, (B.),

  • Orientamenti della pratica musicale in Germania, Vol. 40 (1936), pp. 534-537
  • Di alcuni strumenti di A. Stradivario tuttora esistenti in Italia, Vol. 41 (1937), pp. 300-305
  • La primitiva viola italiana senza capotasto, Vol. 42 (1938), pp. 48-52
  • Il più antico esemplare esistente di strumento ad arco, Vol. 42 (1938), pp. 294-308
  • La leutista di Brera o del sonare a libro Idem, Un nuovo libro di F. Torrefranca, Vol. 43 (1939), pp. 645-651
  • Le Onde Martenot, Vol. 43 (1939), pp. 383-392
  • Un’aria di danza a ritmo ambiguo in un affresco del Cinquecento, Vol. 44 (1940), pp. 31-33
  • Campane in un mottetto del Quattrocento, Vol. 44 (1940), pp. 106-111
  • L’Arciviolatalira in un quadro del Secento, Vol. 44 (1940), pp. 199-211
  • Monumenti, Vol. 44 (1940), pp. 212-222
  • Antichità del sonar con espressione, Vol. 44 (1940), pp. 351-358
  • Un libro italiano su Carlo Gesualdo, Vol. 45 (1941), pp. 20-24
  • Pratica e tecnica della lira da braccio, Vol. 45 (1941), pp. 150-175
  • L’epistola all’Italia del Petrarca, musicista nei Codici Tridentini, Vol. 46 (1942), pp. 65-78
  • Un incunabolo di assolo per violone, Vol. 46 (1942), pp. 455-471
  • Le canzone strumentali da sonar a Quattro di Claudio Marulo, Vol. 47 (1943), pp. 305-321
  • Il manoscritto 1947-4 di Trento e la canzone “I’ay prins amours”, Vol. 48 (1946), pp. 1-29
  • Pittura e musica. A proposito di un affresco di Nicolò II Giolfino, Vol. 50 (1948), pp. 32-38
  • Monumenta et Documenta Poliphoniae Liturgicae Sanctae Ecclesiae Romanae, Vol. 50 (1948), pp. 145-148
  • In margine all’odhecaton, Vol. 51 (1949), pp. 29-42
  • Collezionismo settecentesco e il carteggio del Conte di Salabue, Vol. 53 (1951), pp. 315-322

– DIXON (G.), Oratorio o mottetto? Alcune riflessioni sulla classificazione della musica sacra del Seicento, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.2, pp.203-222

– DONÀ (M.), Notizie sulla famiglia Sammartini, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 400-405

– DONATI (P.), Lo studio di fonologia della RAI di Milano, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 359-364

– DORSI (F.), Un intermezzo di Niccolò Jommelli: Don Falcone, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.3,pp. 432-457

– DRAESEKE (F.),

  • Riccardo Wagner poeta drammatico, Vol. I (1894), pp. 518-523
  • Anton Rubinstein, Vol. II (1895), pp. 138-145

– DUHAMEL, (R.),

  • Le chant moderne. Sa matière, sa nature, sa forme et ses moyens, Vol. 32 (1925), pp. 80-97
  • Erreurs et lacunes de l’enseignement actuel du chant, Vol. 33 (1926), pp. 210-228
  • La question de la vocalise dans le chant français, Vol. 33 (1926), pp. 363-385
  • La physiologie et le chant, Vol. 34 (1927), pp. 412-435
  • Caractéristiques vocales del émotions et leur utilisationdans le chant, Vol. 41 (1937), pp. 306-322 e 561-572
  • Caractéristiques vocales des émotions et leur utilisation dans le chant, Vol. 42 (1938), pp. 53-63
  • Eugène Delacroix et la musique, Vol. 43 (1939), pp. 35-54 e 333-356
  • Eugène Delacroix et la musique, Vol. 44 (1940), pp. 223-242 e 439-457

DURANTE (E.) e MARTELLOTTI (A.), Il lessico musicale del tardo rinascimento e del barocco: alcune puntualizzazioni, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.1-2, pp. 7-30

– DUSI ( R.), Arte musicale ed arte letteraria, Vol. 34 (1927), pp. 611-620

– DUVAL (R.), L’amour du poète, Vol. VIII (1901), pp. 656-673

– DUVAL-DEN’LEX (R.), Un rival de Beethoven, Joseph Woelfl, Vol. V (1898), pp. 490-503

– ECCHER (C.), Note quadrate, Vol. 55 (1953), pp. 341-361

– EHINGER (H.), H. Schütz ed Andrea Bontempi, Vol. 54 (1952), pp. 332-337

– EHRENS (L.), Il primo Teatro stabile di Opera tedesca, Vol. 34 (1927), pp. 369-375

– EINSTEIN (A.), Ancora sull’ “Aria di Ruggiero”, Vol. 41 (1937), pp. 163-169

– ELLERO (G.), Origini e sviluppo storico della musica nei quattro grandi ospedali veneziani, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 160-167

– EMANUELE (M.), L’autoimprestito in Rossini: alcune ipotesi, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp.101-114

– Retorica e parodia: appunti su “Così fan tutte” e “The rake’s progress”, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.2, pp. 155-180

– EMILIANI (V.), La necessaria ripresa di un viaggio, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 311-316

– Gli anni della divulgazione e della sperimentazione alla radio, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 305-308

– Gli anni del Terzo Programma radiofonico e delle grande orchestre della RAI, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 291-293

– I nuovi media nel futuro dell’educazione musicale di massa, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.2, pp. 149-156

– Melodramma e Risorgimento, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 4, pp. 437-450

– ENDYMION, Per una nuova illustrazione del Ring, Vol. 18 (1911), pp. 180-186

– ENGELFRED (A.)

  • Hänsel e Gretel. Fiaba in tre quadri. Parole di Adelaide Wette. Musica di Engelberto Humperdinck, Vol. I (1894), pp. 497-518
  • “I Medici” v. GIANI (R.)
  • Hulda di C. Franck, Vol. II (1895), pp. 312-323
  • Un nuovo sistema di notazione musicale, Vol. IV (1897), pp. 145-147
  • “Enoch Arden” di Riccardo Strauss, Vol. VI (1899), pp. 176-184
  • “L’arte musicale in Italia” di Luigi Torchi , Vol. XI (1904), pp. 342-352
  • Max Reger, Vol. XIII (1906), pp. 546-551

– ENGELHARDT (M.), Mendelssohn e l’opera italiana, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 2, pp. 163-170

– ENGELMANN (W.), Il pensiero materno nell’opera di Wagner, Vol. 44 (1940), pp. 112-116

– ERNST (A.)

  • Le motif de l’Épée dans “la Walkyrie”, Vol. I (1894), pp. 40-47 ­
  • Les motifs du Héros dans l’oeuvre de R. Wagner, Vol. I (1894), pp. 657-677
  • Thaïs. Comédie lyrique en trois actes et sept tableaux. Poème de Louis Gallet d’après le roman d’Anatole France. Musique de J. Massenet, Vol. I (1894), pp. 296-306
  • Tannhauser à Paris, Vol. II (1895), pp. 502-511
  • Les représentations de Bayreuth, Vol. III (1896), pp. 721-740
  • Sapho de Massenet, Vol. V (1898), pp. 99-111
  • Sancho, Vol. V (1898), pp. 362-369

– ESPERANZA (E.), Inglese italianato diavolo incarnato, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.1, pp. 97-118

– ESPOSITO (M.), « Anche l’inverno da me sarà verde» La tanatologia in Frydeyk Chopin, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n.3, pp. 239-312

– FABBRI (M.),

  • La Cappella musicale dei Gonzaga a Mantova, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 371-376
  • Da “Bella ciao” a “L’orchestra”, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 321-330

– FABRIS (D.), Danze intavolate per chitarra tiorbata in uno sconosciuto manoscritto napoletano, Vol. XV/1981 (n.s.), n.3, pp. 405-426

– FALCONE (G.), Mozart e Bridi, storia sconosciuta di un’amicizia, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.2, pp. 251-256

– FALVY (Z.), Franz Liszt e Béla Bartòk, Vol. III/1969 (n.s.), n.4, pp. 664-671

– FANO (F.),

  • Origini della cappella musicale del duomo di Milano, Vol. 55 (1953), pp. 1-27
  • Note su Franchino Gaffurio, Vol. 55 (1953), pp. 225-250
  • Problemi e orientamenti di critica palestriniana,  Vol. XXIX/1995 (n.s.), n. 1, pp. 92-133

– FARA DESSY, (G.),

  • Musica popolare sarda, Vol. 16 (1909), pp. 713-749
  • Su uno strumento sardo, Vol. 20 (1913), pp. 763-791
  • Su uno strumento sardo, Vol. 21 (1914), pp. 13-51
  • Sulla etimologia della parola “tumbu”, Vol. 21 (1914), pp. 322-323
  • Dello zufolo pastorale in Sardegna, Vol. 23 (1916), pp. 509-533
  • Di alcuni costumi musicali in Sardegna, Vol. 25 (1918), pp. 63-83
  • Sull’etimologia di launeddas, Vol. 25 (1918), pp. 259-270
  • Appunti di etnofonia comparata, Vol. 29 (1922), pp. 277-334
  • Genesi e prime forme della polifonia, Vol. 33 (1926), pp. 343-362 e 530-550
  • Università e Licei musicali, Vol. 34 (1927), pp. 376-398
  • Canto del popolo e musica dotta, Vol. 37 (1930), pp. 417-419

-FARINELLI, (A.), Il romanticismo e la musica, Vol. 33 (1926), pp. 161-180

– FARRELL (G.), Musica o cultura musicale? Riflessioni sull’educazione musicale interculturale, alla luce di un recente dibattito nel Regno Unito, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.2, pp. 255-262

– FASSINI, (S.), Il melodramma italiano a Londra al tempo del Rolli, Vol. 19 (1912), pp. 35-74 e 575-636

– FAZIO (E.), Bottesini, i salotti privati e le società cameristiche e orchestrali italiane nel secondo Ottocento, Vol. XIX/1985 (n.s.), n.4, pp. 609-620

– FAVA (E.), Il margine al “Corregidor” di Hugo Wolf, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.1, pp. 55-76

– FEDELI, (V.),

  • Dal Cavaliere Ergasto alla Molinarella, Vol.18 (1909), pp. 357-381
  • Il primo Congresso internazionale di musica a Londra, Vol. 18 (1911), pp. 601-630
  • Lettere di musicisti italiani, Vol. 19 (1912), pp. 696-720
  • Per il nostro folklore musicale, Vol. 19 (1912), pp. 172-175
  • Il Dr. Oscar Chilesotti, Vol. 23 (1916), pp. 596-616
  • Il XII Congresso di Musica Sacra, Vol. 27 (1920), pp. 674-681
  • Una petizione de’ Cantori Pontifici a Pio IX, Vol. 28 (1921), pp. 120-130
  • La musicalità di Dante, Vol. 28 (1921), pp. 557-616
  • Le istituzioni di coltura musicale in Berlino, Vol. 30 (1923), pp. 245-278
  • La commemorazione Guidoniana, Vol. 35 (1928), pp. 369-385
  • L’insegnamento dell’organo e la riforma musicale liturgica, Vol. 37 (1930), pp. 606-619
  • Un’antica canzone del Duca di Savoia, Vol. 39 (1932), pp. 348-357

– FEDER (G.), Lo stato attuale degli studi su Haydn, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.4, pp. 625-654

– FELBER (R.), La Canzone popolare slovacca, Vol. 30 (1923), pp. 529-544

– FELLERER (K. G.), Gregoriano, Fiamminghi e Riforma nella musica di Palestrina, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 449-464

– FELLOWES (H.), L’elogio di Orlando Gibbons, Vol. 54 (1952), pp. 231-243

– FERAND (E.), Improvvisazioni e composizioni polifoniche, Vol. 54 (1952), pp. 128-160

– FERDINANDI (A.), Le messe inedite del Palestrina, Vol. 57 (1955), pp. 60-69 fascicolo 1

– FERRARI (F.), Pedagogia musicale e ricerca musicologica, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.1, pp. 100-107

– I bambini e la musica ovvero quando l’immaginazione di fa segno, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.2, pp. 239-250

– FERRARI (G. C.),

  • Ricerche sperimentali sulla natura dell’emozione musicale, Vol. IV (1897), pp. 328-339
  • Primi esperimenti sull’immaginazione musicale, Vol. VI (1899), pp. 159-175

– FERRARI BARASSI (E.),

  • La villanella napoletana nella testimonianza di un letterato, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 6, pp. 1064-1087
  • Il Monocordo di Prosdocimo de Beldomandi: nota bibliografica, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.1, pp. 83-99
  • Alcune frottole “petrucciane” fra Italia, Spagna e Germania, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 47-70

– FERRARIA, (L. E.),

  • Per l’adozione negli Istituti musicali italiani del metodo Jacques-Delcroze, Vol. 26 (1919), pp. 673-689
  • A proposito della soppressione della scuola ritmica dalcroziana (Ginnastica ritmica) nel R. Conservatorio di Milano, Vol. 32 (1925), pp. 262-277
  • Per l’introduzione dell’insegnamento Dalcroziano nelle scuole, Vol. 35 (1928), pp. 602-611
  • La Direzione della “Rivista Musicale” – Ancora per la preparazione storica, Vol. XXXV/1928, pp. 99-104

– FERRERO, (G.)

  • Crisi teatrale, Vol. VI (1899), pp. 604-634
  • Giurisprudenza, Vol. VI (1899), pp. 833-854

– FERRERO (F.), La musica dei negri americani, Vol. XIII/1906, pp. 391-436

-FERRERO (L.), Il sintetizzatore, dieci anni dopo, Vol. 9 (1975), n.4, pp.568-583

– FINZI (A.), “Le Beatitudini” di César Franck, Vol. 42 (1938), pp. 20-33

– FIORENTINO (E.), I ritmi della poesia italiana sono quelli della musica, Vol. 23 (1916), pp. 73-114

– FIORENZA (A.), Stravinsky fra Adorno e Varese, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 759-774

– FISCHER, (E.), Musica Patagone, Vol. 16 (1909), pp. 332- 334

– FISCHER-DIESKAU (D.), Saggio sul Lied tedesco per canto e pianoforte, Vol. III/1969, n.3, pp. 398-421

– FLEISCHMANN (U. R.), Il melodramma moderno viennese, Vol. 27 (1920), pp. 649-663

– FOÀ (F.), Il teatro lirico nazionale, Vol. VIII (1901), pp. 690-702

– FOCHER (A.), Annette von Droste-Hülshoff: poetessa e musicista, Vol. XX/1986 (n.s.), n.4, pp. 564-578

– Franz Grillparzer poeta musicologo, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 9-34

E. T. A. Hoffmann un’opera lirica inedita di Otto Besch, Vol. XL/2006 (n.s.), n.1, pp. 27-46

– La baronessa Dorothea von Ertmann, Beethoven e Mendelssohn. Momenti di vita musicale tra Vienna e la Milano asburgica, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.3, pp. 335-358

– FONDI, (E.),

  • Dante e la musica, Vol. 10 (1903), pp. 86-98
  • Il sentimento musicale di Vittorio Alfieri, Vol. 11 (1904), pp. 484-499
  • Alessandro Manzoni, la musica e i musicisti, Vol. 17 (1910), pp. 628-645
  • Musica e musicalità di Ugo Foscolo, Vol. 35 (1928), pp. 61-98

– FOSCHINI (G. F.), La musica all’Esposizione generale italiana di Torino 1898, Vol. V (1898), pp. 787-836

– FOUILLÉE (A.), La nature et l’évolution de l’art, Vol. III (1896), pp. 295-303

– FRAGAPANE (P.),

  • Chiudiamo le scuole di composizione?, Vol.10 (1976) (n.s.), 627-633
  • Sul divieto delle quinte e delle ottave di seguito, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.2, pp. 205-220

– FRANÇAIS (E.), Le secret de Stradivarius, Vol. 41 (1937), pp. 296-299

– FRANCESCHINI (S.), Tanti librettisti per un’opera di Ponchielli a lungo rimaneggiata (1856-1864), Vol. XXX/1996 (n.s.), n.3-4, pp. 365-382

– FRANCO (E.), La Suite “Iberia” di Albéniz, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.1, pp. 51-74

– FRASSINESI, (E.), Wilhelmj Augusto, Vol. 15 (1908), pp. 759-778

– FRATI, (L.),

  • Un impresario teatrale del settecento e la sua biblioteca, Vol. 18 (1909), pp. 64-84
  • Metastasio e Farinelli, Vol. 20 (1913), pp. 1-30
  • Musicisti e cantanti bolognesi del settecento, Vol. 21 (1914), pp. 189-202
  • Satire di musicisti, Vol. 22 (1915), pp. 560-566
  • Un capitolo autobiografico di Orazio Vecchi, Vol. 22 (1915),pp. 71-78
  • Codici musicali della R. Biblioteca Universitaria di Bologna, Vol. 23 (1916), pp. 219-242
  • Per la storia della musica in Bologna dal secolo XV al XVI,  Vol. 24 (1917), pp. 449-479
  • Musica e balli alla corte dei Pico della Mirandola, Vol. 25 (1918), pp. 249-258
  • Liutisti e Liutati di Bologna, Vol. 26 (1919), pp. 94-111
  • Antonio Bernacchi e la sua scuola di canto, Vol. 29 (1922), pp. 473-491
  • Torquato Tasso in musica, Vol. 30 (1923), pp. 389-400
  • Il Petrarca e la musica, Vol. 31 (1924), pp. 59-68
  • Per la storia della musica in Bologna nel secolo XVII, Vol. 32 (1925), pp. 544-565
  • Attilio Ottavio Ariosti, Vol. 33 (1926), pp. 551-557
  • Giacomo Casanova e la musica, Vol. 36 (1929), pp. 446-465
  • Donne musiciste bolognesi, Vol. 37 (1930), pp. 387-400

– FRESCHI (A.) e TOSO (I. M.), La scuola didattica della musica, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.2, pp. 257-267

– FRIMMEL (Th. v.), Ritratti e caricature di Beethoven, Vol. IV (1897), pp. 17-43

– FUA’ (L.), Lettera da Salisburgo, Vol. 40 (1936), pp. 333-336

– FUBINI (E.),

  • Indeterminazione e struttura nell’avanguardia musicale, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.6, pp. 1003-1018
  • Per una storiografia sociologica della musica, Vol.10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 41-48
  • Critica ed estetica musicale in Italia tra ‘800 e ‘900, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 319-330

– FULLER-MAITLAND (J.A.), Henry Purcell, Vol. II (1895), pp. 85-94

– FUMAGALLI (G.), Musica per arpa, Vol. 41 (1937), pp. 82-85

– GABANIZZA (C.), Beethoven a Genova nell’Ottocento, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.2, pp. 338-371

– GABBA (C. F.), Compositore di musica e Poeta, Vol. IV (1897), pp. 114-144

– GALASSO (G.), Le Messe di Francesco Foggia. Preliminari allo studio dell’intero corpus, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.2, pp. 173-200

– GALLARATI (P.),

  • L’estetica musicale di Ranieri de’ Calzabigi: “La Lulliade”, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.3, pp. 531-563
  • L’estetica musicale di Ranieri de’ Calzabigi: il caso Metastasio, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.4, pp. 497-538
  • Mila e la scuola, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 15-18

– GALLI, (A.),

  • Musica artificiosa, Vol. 12 (1905), pp. 778-813
  • Musica artificiosa, Vol. 13 (1906), pp. 656-675
  • Musica artificiosa, Vol. 14 (1907), pp. 1-24
  • Giovanni Francesco Le Sueur, Vol. 41 (1937), pp. 31-34

– GALLIA (F.), Contributo alla bibliografia wagneriana: le traduzioni in italiano delle Gesammelte Schriften, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.1, pp. 39-56

– GALLIANO (L.),

  • L’uso di materiali e di concezioni della musica “gagaku” nell’opera di Yoritsune Matsudaira, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.1, pp. 53-68
  • Note sull’opera di Lucia Lombardi (1967-1985), Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.2, pp.253-266
  • Takemitsu Tōru. Il primo periodo creativo (1950-1970), Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 507-534

– GALLI BUONERBA (M.), Note alle ballate di Chopin, Vol. 52 (1950), pp. 152-171

– GALLICO (C.),

  • Ricognizione di “Rigoletto”, Vol. 3 (1969) (n.s.), n.5, pp. 855-901
  • Guglielmo Gonzaga signore della musica, Vol.11 (1977) (n.s.), n.3, pp. 321-334
  • Cosa è Aeneis in musica, Vol. XV/1981 (n.s.), n.4, pp. 624-627

– GALLINI (N.),  Inediti donizettiani, Vol. 55 (1953), pp. 257-275

– GAMBASSI (O.), Origine, statuti, ordinamenti del Concerto Palatino della Signoria di Bologna, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.2, pp. 261-283

–  Origine e ordinamenti del Concerto Palatino alla Signoria di Bologna, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.3,pp. 469-502

– Origine, statuti, ordinamenti del Concerto Palatino alla Signoria di Bologna, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.4,pp. 631-642

– Le accademie musicali dei “melodici” e degli “armonici uniti, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.1, pp. 72-82

– Domenico Maria Ferrabosco e un suo madrigale affrescato nella fortezza di Sorano, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.3-4, pp. 417-444

– «Si fà cappella»: una didascalia travisata. Nuovi documenti sulla prassi musicale in S. Petronio, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.3, pp. 393-414

– GANDOLFI, (R.),

  • Alcune considerazioni intorno alla riforma melodrammatica a proposito di Giulio Caccini detto Romano, Vol. III (1896), pp. 714-720
  • La cappella Musicale della Corte di Toscana (1539-1859), Vol. 16 (1909), pp. 506-530
  • Intorno al Codice membranaceo N.2440, esistente nella Biblioteca del R. Istituto Musicale di Firenze, Vol. 18 (1911), pp. 537-548
  • Lettere inedite scritte da musicisti e letterati, appartenenti alla seconda metà del secolo XVI, estratte dal R. Archivio di Stato in Firenze, Vol. 20 (1913), pp. 527-554
  • Cinque lettere inedite di Giuseppe Verdi, Vol. 20 (1913), pp. 168-172

– GARBELOTTO (A.),

  • La Musica Sacra Moderna, Vol. 45 (1941), pp. 296-314
  • Codici musicali della biblioteca capitolare di Padova, Vol. 53 (1951), pp. 289-314
  • Codici musicali della biblioteca capitolare di Padova, Vol. 54 (1952), pp. 218-230 e 289-315

– GARGIULO (P.), Le regole “pratiche” e “utilissime” nei trattati di Antonio Brunelli, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.4,pp. 554-571

– La prima produzione operistica: la Pergola dal Potestà di colognole (1657) al Greci in Troia (1689), Vol. XLII/2008 (n.s.), n. 4, pp. 465-476

– Tromboncino, Lhéritier, Verdelot: tre intonazioni polifoniche del carme cum rides mihi basium negasti, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.2, pp. 167-180

– GARIEL (E.),

  • Il ritmo e l’interpretazione nelle opere di Chopin, Vol. III (1896), pp. 76-91 e 497-513
  • A proposito del mio Nuovo sistema di armonia, Vol. 25 (1918), pp. 481-497

– GARULLI (V.), Una nuova concezione dell’armonia, Vol. 37 (1930), pp. 620-635

– GASLINI (G.), Jazz nuovo e musica nuova, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.3, pp. 473-481

– GASPERINI, (G.), L’associazione dei Musicologi Italiani, Vol. 18 (1911), pp. 637-646

– GASTALDELLI (L.), Marion Delorme in Italia. Tra teatro e melodramma, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.1, pp. 7-42

– GASTOUÉ (A.)

  • La musique à Avignon et dans le Comtat du XIV au XVIII siècle (avec transcriptions du pièces anciennes), Vol. XI (1904), pp. 265-291
  • La Musique à Avignon et dans le Comtat du XIV au XVIII siècle (avec transcriptions de pièces anciennes), Vol. XII (1905), pp. 555-578 e 768-777

– GATTA (F.), Sul lessico tecnico della liuteria, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 101-120

– GATTI, (M. G.),

  • Le liriche di Ildebrando Pizzetti, Vol. 26 (1919), pp. 192-206
  • Le espressioni drammatiche di G. F. Malipiero, Vol. 26 (1919), pp. 690-712
  • L’opera pianistica di Cl. Debussy, Vol. 27 (1920), pp. 139-183
  • I “festivals“ internazionali di Zurigo, Vol. 30 (1923), pp. 427-438
  • In memoria di Ferruccio Busoni, Vol. XXXI/1924, pp. 565-580
  • Torino musicale del passato, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 80-88
  • Torino musicale del passato, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 319-328
  • Torino musicale del passato, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 559-567
  • Ricordo di Victor De Sabata, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 1, pp. 5-9
  • Torino musicale del passato, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 4, pp. 511-538

– GAVAZZENI (G.),

  • I quindici anni della “Debora e Jaele” di Pizzetti, Vol. 41 (1937), pp. 64-73
  • Pizzetti dopo la morte, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.4, pp. 701-709
  • Fra poesia e musica, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 6, pp. 1088-1091

– GABRIEL, (G.), Canti e cantóri della Gallura, Vol. 17 (1910), pp. 926-950

– GAZZANIGA (A.),

  • Su “L’amor coniugale” di Simone Mayr, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.5, pp. 799-826
  • Un intervallo nelle ultime scene di “Lucia”, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.3, pp. 620-633
  • La geminazione nel linguaggio di Donizzetti, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.3,pp. 420-433
  • Appunti di Donizetti per una conferenza, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.2,pp. 291-297

– GAZZARA (F.), I processi creativi della musica nel messaggio pubblicitario radiotelevisivo, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.2, pp. 273-286

– GEDDA (G. C.), Vincenzo Davico ed il suo impressionismo, Vol. 38 (1931), pp. 638-643

– GENTILI (A.), La raccolta Mauro Foà nella Biblioteca Nazionale di Torino, Vol. 34 (1927), pp. 356-368

– GENTILUCCI (A.),

  • Giacomo Manzoni, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 6, pp. 1147-1161
  • Šostakovič anno 1925, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.3, pp. 445-462
  • Vittorio Fellegara, una presenza, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.4, pp. 579-591

– GERMI (L.), Sugli strumenti musicali popolari in Italia, Vol.11 (1977) (n.s.), n.1, pp. 58-74

– GHERŠKOVIČ, Su un’Invenzione di Johann Sebastian Bach (intorno all’origine della forma-sonata classica), Vol. XVII/1983 (n.s.), n.1, pp. 9-35

– GHIGNONI (P.), La musica sacra e la realtà delle cose, Vol. XIV (1907), pp. 366-386 e 824-838

– GHISI, (F.),

  • Musica nel film, Vol. 40 (1936), pp. 538-543
  • Maggio musicale fiorentino, Vol. 41 (1937), pp. 323-334
  • Un frammento musicale della “Ars Nova Italiana”, Vol. 42 (1938), pp. 162-168
  • IV Maggio Musicale Fiorentino, Vol. 42 (1938), pp. 372-378
  • Un processionale inedito per la Settimana Santa nell’opera del Duomo di Firenze, Vol. 55 (1953), pp. 362-370

– GHISLANZONI (A.),

  • La genesi storica della fuga e il suo insegnamento, Vol. 48 (1946), pp. 446-467
  • La genesi storica della fuga, Vol. 50 (1948), pp. 1-31
  • La genesi storica della fuga, Vol. 51 (1949), pp. 1-28 e 193-211
  • La genesi storica della fuga, Vol. 52 (1950), pp. 25-54 e 201-242
  • La genesi storica della fuga, Vol. 53 (1951), pp. 1-41 e 99-141
  • Cronache di teatro: Re Lear di Alberto Ghislanzoni, Vol. XL/2006 (n.s.), n.1, pp. 87-106

– GHISLANZONI (Adriana), Swarten. Un libretto dimenticato di Antonio Ghislanzoni, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n.2, pp. 241-260

– Una serata al San Carlo: Virginia,di Errico Petrella e Domenico Bolognese, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.3, pp. 369-403

– GIACHIN (G.),

  • Contributo alla conoscenza di Paradisi, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.3, pp. 358-366
  • I “Pensieri per l’organo” di Giovanni M. Casini, Vol.10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 185-195

– GIALDRONI (G.), I Madrigali di Lucrezio Quinzani in “Musica Transalpina”, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.3, pp. 419-455

– GIANI, (R.),

  • I Medici”, parole e musica di Leoncavallo, Vol. 1 (1894), pp.86-116
  • Note sulla poesia per musica, Vol. 1 (1894), pp. 141-143 e 321-326
  • Savitri, Idillio drammatico indiano in tre atti, di N. Canti, versi di L. A. Villanis, Vol. 2 (1895), pp. 95-137
  • Per l’arte aristocratica, Vol. 3 (1896), pp. 92-127
  • Senza titolo, Vol. 3 (1896), pp. 756-769
  • Il “Nerone” di Arrigo Boito, Vol. 8 (1901), pp. 861-1006
  • La lirica e l’arte musica nei “Pensieri “ di Giacomo Leopardi, Vol. 10 (1903), pp. 737-761
  • Per finire, Vol.19 (1912), pp. 179-180
  • L’intrusa, Vol. 27 (1920), pp. 340-358
  • Esther. Tragedia, Vol. 27 (1920), pp. 611-648
  • Note marginali agli “Intermezzi Critici” di Ildebrando Pizzetti, Vol. 28 (1921), pp. 677-690
  • “Il Nerone di Arrigo Boito”. –La concezione e il poema, Vol. 31 (1924), pp. 235-392
  • Il piacere estetico nei “ Pensieri” del Leopardi, Vol. 35 (1928), pp. 226-243

– GIANNANTONI (M.), Bibliografia musicale nell’opera di G. D’Annunzio, Vol. 43 (1939), pp. 81-105

– GIANNI (S.), La determinazione dell’indeterminato: la struttura e l’alea in Franco Evangelisti, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.2, pp. 247-258

– GIANTURCO (C.), La famiglia Stradella: nuovi documenti biografici, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.3, pp.456-466

– GIAZOTTO (R.),

  • Apostolo Zeno Pietro Metastasio e la critica del settecento, Vol. 48 (1946), pp. 324-360
  • Apostolo Zeno Pietro Metastasio e la critica del Settecento, Vol. 49 (1947), pp. 46-56
  • Zeno e Metastasio nel parallelo critico dal Rosellini al Goldoni, Vol. 50 (1948), pp. 39-65
  • Zeno, Metastasio e la critica del‘700, Vol. 50 (1948), pp. 248-258
  • Zeno, Metastasio e la critica del’700, Vol. 51 (1949), pp. 43-66 e 129-161
  • La guerra dei palchi, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 245-28
  • La guerra dei palchi, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1,  pp. 465-508
  • La guerra dei palchi, Vol. III/1969 (n.s.), n.5, pp. 906-933
  • Giovanni Pierluigi da Palestrina, Quinzio Solini, Tarquinio Merula: cinque documenti inediti, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.4,pp. 625-630
  • Ricordo di Gianni Granzotto, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.1,pp. 3-4
  • Maria Malibran: una donna con tre anime, Vol. XXI/1987 (n. s.), n.3, pp. 411-420
  • Inediti di Arrigo Boito, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 115-152

– GILLIO (P. G.), Il proto-libretto di “Bohème”, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 165-182

– GIOMI (F.) e LIGABUE (M.), Gli oggetti sonori incantati di Salvatore Sciarrino. Analisi stetico cognitiva di “Come vengono prodotti gli incantesimi”?, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.1-2, pp. 155- 180

– GIORDANA (D.), Un secolo di attività musicale a Roma tra Sette e Ottocento: la famiglia Puccinelli, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 81-100

– GIOVANELLI, (A.), Sui motivi tematici nel Tristano ed Isotta di R. Wagner, Vol. 16 (1909), pp. 772-784

– GIOVANNINI (T.), La riforma della musica sacra in Italia dopo il Decreto ed il Regolamento del luglio 1894, Vol. III (1896), pp. 329-357

– GIRARD (A.) e ROSTIROLLA (G.), Catalogo delle composizioni di A. V. , Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 210-289

– GIRARDI (M.), Letteratura e folklore nei “Cori” di Smetana come strumenti ideologici nell’ambito della musica nazionale ceca, Vol. XX/1986 (n.s.), n.4, pp.579-604

– Un’autobiografia incompiuta di S. Rachmaninov, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.3-4, pp. 383-406

– Puccini e il suo tempo, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 361-370

– GIRAUD (H.),

  • A rebours, Vol. 28 (1921), pp. 309-316
  • Il ne s’agit pas de cela, Vol. 28 (1921), pp. 656-665

– GIUBERTONI (A.), L’ombra tra Hofmannsthal e Strauss, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.2, pp. 205-215

– Le fonti poetiche dell’”Hyperion” di Bruno Maderna, Vol. XV/1981 (n.s.), n. 2, pp. 197-205

– GIULIANI (M.), Antologie, miscellanee, edizioni collettive nei secc. XVI-XVII, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.1, pp. 70-76

– La diffusione dell’”Alta cultura” musicale nella strategia radiofonica degli anni cinquanta, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 303-320

– GLINSKI (M.), Skriabin. Saggio di una sintesi, Vol. 45 (1941), pp. 187-200

– GMEINWIESER (S.), Girolamo Chiti (1679-1759) maestro di cappella in S. Giovanni in Laterano, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.4, pp. 665-677

– GON (F.), «Quando suona mezzanotte» Gioacchino Rossini (anche) drammaturgo, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 1, pp. 113-130

– GORINI (R.), Un’antifona di Händel “perduta” e “ritrovata”. I casi delle biblioteche musicali, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.1,pp. 62-74

– GOSSETT (P.),

  • Le fonti autografe delle opere teatrali di Rossini, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 5, pp. 936-960
  • Rossini e i suoi “Pèchès de Vieillesse”, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.1, pp. 7-26

– GOTTI (T.),

  • Beethoven a Bologna nell’Ottocento, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.1, pp. 3-38
  • Beethoven a Bologna nell’Ottocento, Vol. 7 (1973) (n.s.), n. 3/4, pp. 352

– GRADARA (M.), Un inedito “Concerto per violoncello” di Ottorino Respighi, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.4, pp. 595-604

– GRAND-CARTERET, (J.)

  • Les titres illustrés et l’image au service de la musique, Vol. V (1898), pp. 1-63 e 225-280
  • Les titres illustrés et l’image au service de la musique, Vol. VI (1899), pp. 289-329
  • Les titres illustrés et l’image au service de la musique, Vol. IX (1902), pp. 559-635
  • Les titres illustrés et l’image au service de la musique, Vol. XI (1904), pp. 1-23 e 191-227

– GRASSI-LANDI, (B.)

  • Genesi della musica, Vol. VI (1899), pp. 45-70 e 531-560
  • Genesi della musica, Vol. VII (1900), pp. 34-48 e 252-268 e 461-481
  • Genesi della musica, Vol. VIII (1901), pp. 560-578
  • Genesi della musica, Vol. IX (1902), pp. 636-657
  • Genesi della musica, Vol. X (1903), pp. 441-465

– GRECI (M.), La chitarra: sua origine, storia, evoluzione, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.4, pp. 709-725

– GRIVEAU, (M.),

  • Les sens et l’expression de la musique pure, Vol. 1 (1894), pp. 712-741
  • L’interprétation artistique de l’Orage, Vol. 3 (1896), pp. 684-699
  • La musique sans parole et son lien avec la parole, Vol. 3 (1896), pp. 167-185 e 309-328
  • Parallèle de la musique e du langage, Vol. 4 (1897), pp. 252-266
  • Prépositions, préfixes et suffixes en musique, Vol. 4 (1897), pp. 689-706
  • Les instruments à vent et l’orgue, Vol. 6 (1899), pp. 342-353
  • Les instruments de musique étudiés dans leur forme au point de vue pittoresque et décoratif, Vol. 7 (1900), pp. 312-332
  • Que faut-il voir plutot en l’oeuvre musicale, la forme ou la destination?, Vol. 11 (1904), pp. 550-564
  • Jusqu’à quel point la musique se suffit-elle, isolée du drame?, Vol. 12 (1905), pp. 629-645
  • Le pendule et l’oscillation mélodique, Vol. 17 (1910), pp. 179-194
  • Le Mystère des mélodies, Vol. 23 (1916), pp. 289-302
  • Les intervalles musicaux et leur expression comme éléments de mélodie, Vol. 26 (1919), pp. 168-185
  • Les intervalles musicaux et leur expression comme éléments de mélodie, Vol. 27 (1920), pp. 314-339
  • Le retour “imprévu”, Vol. 37 (1930), pp. 572-582
  • Le retour “imprévu” (Cont. e fine), Vol. 38 (1931), pp. 37-48 e 226-239
  • Itinéraire de la mélodie, Vol. 41 (1937), pp. 185-197
  • L’Archer divin, Vol. 42 (1938), pp. 636-646

– GRONDONA (M.), Rossini e Wagner negli scritti: il problema dell’opera, Vol. XIX/1985 (n.s.), n.4, pp. 621-641

– GROSSI (J.), In margine agli Inni per la Rivoluzione di Luigi Cherubini, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.1, pp. 3-19

– Musorgskij prima del Boris. Opere e giorni, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.2, pp. 241-256

– Ancora su Musorgskij: i giorni dell’Urboris, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.3, pp. 317-334

Romeo i Džul’etta, amore senza fine, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.1, pp. 57-74

– GROSSO (E.), Rossini attraverso alcune notizie di un giornale torinese del suo tempo, Vol. 47 (1943), pp. 381-402

– GROUT (D. J.), La “Griselda” di Zeno e il libretto dell’opera di Scarlatti, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.2, pp. 207-225

– GUALERZI (G.), Il teatro lirico in Italia, con particolare riferimento al teatro di Torino, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 323

– Non solo Verdi, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 4, pp. 451-456

– GUARINONI (E. de’), Antonio Bazzini, Vol. IV (1897), pp. 340-344

– GUERRINI (P.),

  • La Cappella musicale del Duomo di Salò, Vol. 29 (1922), pp. 81-112
  • Un codice piemontese di teorici musicali del Medioevo, Vol. 34 (1927), pp. 63-72

– GUI (V.),

  • Ritorno di “Alceste”, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 1, pp. 54-61
  • Il rispetto del testo nelle edizioni e nelle traduzioni musicali, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.4, pp. 678-692
  • Ricordo di Luigi Mancinelli, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.2, pp. 242-248

– GUIDOTTI (F.), La musica per strumenti a tastiera di Domenico Puccini (1772-1815), Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.3-4, pp. 335-360

– GUZZO (A.), Il Gregoriano e Palestrina, Vol. 28 (1921), pp. 1-52

– HABERL (F.X.), Una stanza del Petrarca musicata dal Du Fay, Vol. I (1894), pp. 257- 266

– HALL Jr. (R. A.), La struttura della musica e del linguaggio, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.2, pp. 206-225

– HARRÁN, Sulla genesi della famosa disputa fra Zarlino e Galilei, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.3, pp. 467-476

– HELFERT (V.), Contributo alla storia della “Marseillaise”, Vol. 29 (1922), pp. 622-638

– HENIUS-KLAIBER (C.), La musica tra realtà e invenzione nel “Doktor Faustus” di Thomas Mann, Vol.11 (1977) (n.s.), n.2, pp. 193-206

– HENRION (M.), Georges Migot 1936, Vol. 41 (1937), pp. 484-490

– HANSLICK (E.), Billroth, Vol. II (1895), pp. 324-331

– HAAPANAW (T.), La musique Finlandaise, Vol. 31 (1924), pp. 106-117

– HENZE-DÖHRING (S.), La tecnica del concertato in Paisiello e Rossini, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.1, pp. 1-23

– HERCZOG (J.), Tendenze letterarie e sviluppo musicale dell’oratorio italiano nel Settecento tra Vienna e il paese d’origine, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.2, pp. 217-230

– Exordium in varietate: la musica in Germania tra umanesimo e borghesia intorno al ‘500, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 71-100

– «Foglie di cipresso su la tomba di Etelke». Gli albori veristi di Pierantonio Tasca,Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.3, pp. 381-400

– La scena sottratta e l’illusione suggerita. Riferimenti socio-culturali e confessionali dell’Oratorio, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.3, pp.  273-286

– ‘Harold’ o ‘Taugenichts’? Sulla ricezione romantica di Liszt dell’Italia, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.3, pp. 301-316

– Crisi esistenziale e riscatto nel Salmo XIII «Herr, wie lange willst du meiner so gar vergessen?» di Franz Liszt, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 1, pp. 5-32

– Da ‘Gianni alla Moda’ a ‘Papà Haydn’: un fraintendimento d’immagine personale e artistica, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.2, pp. 151-166

-HERNEUPONT, (A.), Musicisti italiani nel Belgio nel secolo XVIII, Vol. 47 (1943), pp. 1-23

– HERSCHKOWITZ, (F.), Le fonti tonali della dodecafonia di Schoenberg, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.4, pp. 540-578

– HERVÉ (J. L.), Gérard Griset: un’opera per oltrepassare la soglia, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.1, pp. 71-78

– HERVIEUX (J. C.), En quel temps, et de quelle manière il faut mettre les Serins, lorsqu’on veut les instruire au Flageollet, Vol. V (1898), pp. 574-577

– HESSELGREN, (F.) La scienza musicale, Vol. VI (1899), pp. 354-362

– HIRT (G. C.),

  • Autografi di G. Rossini, Vol. II (1895), pp. 23-35
  • I concerti delle nazioni, Vol. V (1898), pp. 552-558

– HOFFMANN-ERBRECHT (L.), Ricordo di Heinrich Besseler, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.1, pp. 97-104

– HOL, (J. C.),

  • Horatio Vecchi, Vol. 37 (1930), pp. 59-73
  • L’Amfiparnaso e le Veglie di Siena, Vol. 40 (1936), pp. 3-22
  • Le Veglie di Siena di Horatio Vecchi, Vol. 43 (1939), pp. 17-34
  • Otto Barblan, Vol. 44 (1940), pp. 47-48

– HOLLAENDER (H.),

  • Leos Janàcek e le sue opere, Vol. 34 (1927), pp. 266-271
  • Il romanticismo di Schubert, Vol. 35 (1928), pp. 343-347
  • Gustavo Mahler, Vol. 40 (1936), pp. 482-499

– HORTSCHANSKY (K.), Gluck nella “Gazzetta di Milano”, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.4, pp. 512-525

– HOUDARD (G.), La “Cantilena romana”, Vol. VI (1899), pp. 330-341

– HUBENS, (A.),

  • Federico Chopin e la stampa scozzese nel 1848, Vol. 22 (1915), pp. 384-388
  • La Bibliothèque Euing à Glasgow, Vol. 23 (1916), pp. 243-272

– IESUÈ (A.),

  • Le opere a stampa e manoscritte di Giovanni Benedetti Platti, Vol. 9 (1975), n.4, pp.541-551
  • Giambattista Grazioli: appunti critici, Vol.11 (1977) (n.s.), n.3, pp. 339-348
  • Note su Antonio Ferradini, Vol. XV/1981 (n.s.), n.2, pp. 241-246
  • Francesco Gasparini nella cappella musicale di San Giovanni in Laterano, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.4, pp. 609-614
  • Grazioli padre e figlio: le composizioni manoscritte, Vol. XIX/1985 (n.s.), n.4, pp. 654-664
  • Il concerto con il cembalo solista nel XVIII secolo in Italia, Vol. XX/1986 (n.s.), n.4, pp. 539-563
  • È l’unico ritratto di Platti?, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.1, pp. 77-78

– IGOE  (J. T.), Johannes Franchois de Gembloux, Vol. IV/1070 (n.s.), n.1, pp. 3-50

– ILLY (H.), Una rara Opera XIX di G. M. Rutini, Vol. III/1969 (n.s.), n.6, pp. 1123-1124

– IMBERTY (M.), Il senso del tempo e della morte nell’immaginario debussiano, Vol. XXI/1987 (n. s.), n.3, pp. 383-410

– INGLETTI (P.), «L’attesa d’Amore» in D’Annunzio e Puccini, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.3, pp. 289-300

– La musica nel Don Chisciotte, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n.2, pp. 195-208

– «Come un sax rauco che canta alto, altissimo, la solitudine» La lirica di Cesare Pavese, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 3, pp. 399-414

– «Aprite le porte alla giustizia». Il valore etico-sociale delle Seconda Cantata di Dave Brubeck, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.2, pp. 201-210

– INZAGHI (L.),

  • Nozze affrettate di G. B. Sammartini (da un autografo inedito), Vol.10 (1976) (n.s.), n.4, pp. 634-639
  • Gian Andrea Fioroni: nuovi documenti, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.4, pp. 577-597
  • Il violinista Camillo Sivori: nuove suggestioni, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.3-4, pp. 371-390
  • Nuovi documenti su Amintore Galli, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.1, pp.  71-86
  • Simone Mayr secondo l’”Allgemeine Musikalische Zeitung”, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.1-2, pp. 181-192

– ISOTTA (P.), Per una lettura del Il Turco in Italia, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.2,pp. 227-253

– IVALDI (A.F.), Giovanni Battista Olivieri scenografo nel Teatro di Tordiona (1737), Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.3, pp. 376-405

– Dialetto genovese e dramma per musica nel 1655, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.4, pp. 607-628

– Una macchina «rocaille» pewr la tetide e altre questioni (Vienna, 1760), Vol. XLV/2011 (n.s.), n.4, pp. 485-498

– «Magnificenza, e buon gusto inarrivabili». La villa e il teatrino di Giacomo Durazzo a Mestre (1772), Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.2, pp.  181-204

– JACHINO (C.), Wagner è degenerato?, Vol. I (1894), pp. 130-137

– JACOUCCI (G.), Il jazz nei Conservatori, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.2, pp. 306-311

– JADASSOHN (S.), L’Art de la fugue de J. S. Bach, Vol. II (1895), pp. 57-84

– JAHIER (E.), La bibliografia musicale italiana: un Centro nazionale per la ricerca e la catalogazione dei fondi musicali, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 1, pp. 105-109

– JANKÉLEVITCH (V.), Dell’improvvisazione , Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.2, pp. 227-254

– JAQUES-DALCROZE (E.), La “pedagogia del ritmo”, Vol. XIII (1906), pp. 727-739

– JEANNIN, (Dom J., O. S. B.),

  • Le Rythme Grégorien d’après le 7° volume de la Paléographie Musicale, Vol. 20 (1913), pp. 555-582
  • Étude sur le mineur et le majeur dans un certain nombre de sistèmes musicaux, Vol. 22 (1915), pp. 193-256
  • Il mensuralismo Gregoriano, Vol. 28 (1921), pp. 185-216
  • Il mensuralismo Gregoriano, Vol. 29 (1922), pp. 213-235
  • Il mensuralismo Gregoriano, Vol. 30 (1923), pp. 465-488
  • Simples remarques sur la poliphonie dans l’antiquité, Vol. 32 (1925), pp. 434-437

– JOSEF (L.), Nozioni di psicofisiologia applicate allo studio del pianoforte, Vol. 37 (1930), pp. 98-107

– JULLIEN (A.)

  • Hector Berlioz, Vol. I (1894), pp. 454-482
  • A propos de la mort de Charles Gounod, Vol. I (1894), pp. 60-67
  • Ambroise Thomas, Vol. III (1896), pp. 358-366
  • Charles Lamoureux, Vol. VII (1900), pp. 153-159

– JUVARRA (A.), Il trattamento del settore acuto della voce cantata: aspetti fonetico-acustici e metodologici, Vol. XX/1986 (n.s.), n.3, pp. 416-426

– Problemi e tendenze dell’attuale didattica vocale alla luce dei principi elaborati dalla scuola di canto italiana storica, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.2, pp. 223-234

– La didattica del canto tra empirismo, tradizione e utopia foniatrica, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.3-4, pp. 389-415

– La didattica del canto e gli influssi del pensiero scientifico e delle discipline del corpo, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.3, pp. 371-392

– KAHN, (O. H.), Presentazione di un giovane compositore Americano, Vol. 36 (1929), pp. 131-133

– KÄMOER (D.), Uno sguardo nell’officina:gli schizzi e gli abbozzi del “Prigioniero” di Luigi Dallapiccola, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.2, pp. 227-239

– KANTNER (L. M.), Francesco Basily: tre Qartetti (Sinfonie) “sullo stile di Haydn”, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.4, pp. 561-567

– KENTON (E. F.), Su Scipione Bargagli, Vol. 57 (1955), pp. 48-50 fascicolo 1

– KLING, (H.),

  • Les compositeurs de la musique du Psautier Huguenot Genevois, Vol. 6 (1899), pp. 496-530
  • Charles de Dittersdorf, Vol. 6 (1899), pp. 727-741
  • Boildieu à Genève en 1833, Vol. 7 (1900), pp. 269-293
  • Caron de Beaumarchais et la Musique, Vol. 7 (1900), pp. 673-697
  • Schiller et la musique, Vol. 8 (1901), pp. 802-846
  • Le centenaire d’un compositeur suisse célèbre: Louis Niedermeyer, Vol. 9 (1902), pp. 839-859
  • Grillparzer et Beethoven, Vol. 10 (1903), pp. 485-500
  • Jean-Jacques Rousseau et ses études sur l’Harmonie et le Contrepoint, Vol. 12 (1905), pp. 40-62
  • Goethe e Berlioz, Vol.12 (1905), pp. 714-733
  • Madame de Stael et la musique, Vol. 13 (1906), pp. 221-243
  • Helmine de Chézy, Vol. 14 (1907), pp. 24-39
  • Marie-Anne Mozart, Vol. 14 (1907), pp. 535-554
  • Beethoven et le Baron de Trémont, Vol. 15 (1908), pp. 275-294
  • R. Wagner a Lucerna ad a Triebschen, Vol. 16 (1909), pp. 118-122
  • Lamartine et la Musique, Vol. 17 (1910), pp. 91-112
  • Le cor de Chasse, Vol. 18 (1911), pp. 95-136
  • Beethoven et ses relations avec le compositeur et éditeur de musique suisse: Hans George Naegeli de Zurich, Vol. 19 (1912), pp. 566-574
  • Mozart fils, Vol. 22 (1915), pp. 79-104

– KNOSP, (G.),

  • Notes sur la musique indo-chinoise, Vol. 16 (1909), pp. 821-846
  • Notes sur la musique indo-chinoise, Vol. 17 (1910), pp. 415-432
  • Le “Gamelan“, Vol. 31 (1924), pp. 35-58
  • Le problème de la musique exotique, Vol. 32 (1925), pp. 566-570
  • Le “Gamelan”, Vol. 33 (1926), pp. 35-59
  • Essai d’harmonie exotique, Vol. 38 (1931), pp. 546-563
  • Essai d’harmonie exotique, Vol. 39 (1932), pp. 13-28

– KOLNEDER (W.),

  • Il Concerto per due trombe di A. Vivaldi, Vol. 55 (1953), pp. 54-63
  • “L’arte della fuga” di Bach e i suoi ascoltatori, Vol.11 (1977) (n.s.), n.2, pp. 159-166
  • Antonio (Lucio) Vivaldi, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 3-78

-KÖNIG (S.), Tradizione e innovazione in Petrassi e Salviucci nei primi anni Trenta:Partita e Introduzione, passacaglia e finale, Vol. XL/2006 (n.s.), n.2, pp. 149-180

– KOPITZ (K. M.), “Sette mesi interi”. Beethoven e Therese von Zandt, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp.  323-336

– KORTE (W.), Contributo alla Storia della Musica in Italia, Vol. 39 (1932), pp. 513-530

– KYAS (V.), Smetana e Dvořák e il loro rapporto con Schubert, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.1, pp. 52-62

– KUFFERATH, (M.),

  • Hans Guido von Bulow, Vol. 1 (1894), pp. 307-315
  • “Fervaal” di V. D’Indy, Vol. 4 (1897), pp. 313-327
  • Sur Mozart, Vol. 22 (1915), pp. 567-592

– KÜMMEL (W. F.), Vincenzo Bellini nello specchio dell’”Allgemeine Musikalische Zeitung” di Lipsia, 1827-1846, Vol. 7 (1973) (n.s.), n. 2, pp. 185-205

– LADDA (G.), Erik Satie e gli esordi della poetica neoclassica, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.1, pp. 67-88

– LA FACE (G.), Beethoven a Messina nell’Ottocento, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.1, pp. 36-60

– LA TORRE, (F.),

  • Degli effetti dei suoni sugli uomini, Vol. 14 (1907), pp. 387-439
  • Degli effetti fisiologici della musica, Vol. 14 (1907), pp. 628-689
  • Degli effetti patologici della musica, Vol. 14 (1907), pp. 876-906
  • Degli effetti patologici della musica, Vol. 15 (1908), pp. 170-200
  • Degli effetti terapeutici della musica, Vol. 15 (1908), pp. 367-400 e 592-623
  • Come dovrebbe essere una buona musica, Vol. 16 (1909), pp. 175-186
  • Quale è il contenuto estetico della musica?, Vol. 16 (1909), pp. 413-434

– LAHY (J. M.),

  • Les coefficients respiratoires, vedi VASCHIDE (N.)
  • L’émotion musicale et les idées associées, Vol. XI (1904), pp. 77-99

– LANA (R.), Glenn Gould e l’Idea del Nord, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.4, pp. 535-555

– LANCELLOTTI (A.), Terapia musicale, Vol. 29 (1922), pp. 639-644

– LANG (R.), Origine e tradizione del concetto di «sesta napoletana», Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 4, pp. 489-502

– LANZA TOMASI (G.), I cartelloni degli Enti lirici a un anno dalla legge Corona, Vol. III/1969 (n.s.), n.1, pp. 88-95

– I due volti dell’alea, Vol. III/1969 (n.s.), n.6, pp. 1076-1095

– LAURI (A.),

  • Musica francescana in sette secoli, Vol. 46 (1942), pp. 173-185
  • Poesia e musica nella Roma Rinascimentale. Versi di Vittoria Colonna e di Michelangelo, musicati, Vol. 50 (1948), pp. 124-134
  • Musica e canto casti amori di S. Francesco d’Assisi, Vol. 51 (1949), pp. 284-298
  • Poesia e musica nella Roma Rinascimentale, Vol. 53 (1951), pp. 142-151

– LEDUC (A.), Come si intende la funzione della critica, Vol. 30 (1923), pp. 132-133

– LEGÁNY (D.), Liszt a Roma, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.4, pp. 571-594

– LEHMANN-NITSCHE, (R.), I canti e la musica in Patagonia, Vol. 16 (1909), pp. 320-331

– LEIBOWITZ (R.),

  • I guai del wagnerismo, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.3, pp. .403-429
  • Tempo e senso drammatico nel “Don Giovanni” di Mozart, Vol. III/1969 (n.s.), n.4, pp. 609-651
  • Il rispetto del testo (bisogna correggere le sinfonie classiche?), Vol. 4 (1970) (n.s.), n.2, pp. 244-262

– LENDVAI (E.), La Sezione Aurea nelle strutture musicali bartòkiane, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.2, pp.157-181

– La sezione aurea nelle strutture musicali bartòkiane, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.3, pp. 340-399

– LEONIDA (J.), Considerazioni speciali per i pianisti, Vol. 37 (1930), pp. 403-416

– LESSONA (M.), Turandot di Giacomo Puccini, Vol. 33 (1926), pp. 239-247

– LESURE (F.), Lettere inedite dell’Italia di Hector Berlioz, Vol. III/1969 (n.s.), n.2, pp. 203-220

– LETTIERO (M.), Le ottave di Boiardo nella lettura musicale cinquecentesca, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.1, pp. 53-56

– LEVI, (C.),

  • La Geotopografia e la Canzone popolare, Vol. II (1895), pp. 703-726
  • Molière e Lulli, Vol. XIV (1907), pp. 285-300
  • Un grande operista italiano (A. Smareglia), Vol. 36 (1929), pp. 600-615

– LEYDI (R.),

  • Venti anni di ricerche sulla musica popolare in Italia, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1,  pp. 785-788
  • Venti anni di ricerche sulla musica popolare in Italia, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n.4, pp. 555-558

– LIBERATORE (V.), Panfilantonio Mazzara, «nobile dilettante in musica» nell’Abruzzo tra Sette e Ottocento, Vol. XL/2006 (n.s.), n.4, pp. 459-488

– LINDLEY (M.), Tecnica della tastiera e articolazione: testimonianze della pratica esecutiva di Scarlatti, Bach e Händel, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.1,pp. 20-61

– LIONNET (J.), Una svolta nella storia del Collegio dei cantori pontifici: il Decreto del 22 giugno 1665 contro Orazio Benevolo; origine e conseguenze, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.1, pp. 72-103

– Risposta data a un curioso sul sentimento della musica d’Italia, Vol. XIX/1985 (n.s.), n.4, pp. 681-708

– LIPERI (F.), Il colto e il popolare nella canzone degli anni ‘50/’70,Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 340-348

– LIPPMANN (F.),

  • Per un’esegesi dello stile rossiniano, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.5, pp. 813-856
  • Su “La Straniera” di Bellini, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.4, pp. 565-605
  • La Sezione di storia della musica dell’Istituto Storico Germanico di Roma, Vol.11 (1977) (n.s.), n.4, pp. 622-627
  • Haydn o l’opera buffa: tre confronti con opere italiane coeve sullo stesso testo, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.2, pp. 223-246
  • La melanconia nella musica: due esempi (Beehoven e Čajkovskij), Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.2, pp. 213-220

– LISIO (Giuseppe),

  • Una stanza del Petrarca, v. HABERL (F.X.)
  • Musica e Poesia. Osservazioni alla stanza del Petrarca musicata dal Du Fay, Vol. I (1894), pp. 267-274

– LIUZZI (F.), “Riletture”, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.1,pp. 122-132

– LO IACONO (C.), Manzotti e Marenco. Il diritto di due autori, Vol. XXI/1987 (n. s.), n.3, pp. 421-446

– LOMBARDI (L.), Rivoluzione della musica e musica della rivoluzione: Hanns Eisler, o di un’alternativa, Vol. 7 (1973) (n.s.), n. 3/4, pp. 430-442

– LOMBROSO (C.),

  • Le più recenti inchieste scientifiche sui suoni e la musica, Vol. I (1894), pp. 117-130
  • La sordità fra i musicisti, Vol. I (1894), pp. 524-526
  • Sugli effetti psichici della musica, Vol. I (1894), pp. 526-531

– LO MONACO (M.) e VINCIGUERRA (S.), Passo doppio e “contro passo” nei balli italiani del Quattrocento, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.3-4, pp. 499-516

– LONG DE CLAVIÈRES (P.),

  • Lettres inédites de A. E. Grétry, Vol. 21 (1914), pp. 699-727
  • Les réflexions d’un solitaire par A. E. M. Grétry, Vol. 26 (1919), pp. 565-614
  • Musiciens suisses d’autrefois, Vol. 46 (1942), pp. 165-172

– LOPEZ (M.), Contributo all’analisi della “Sonata per pianoforte” Op. 1 di Berg, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 219-242

– LOPRIORE (C.), Robert Valentine: nuovi documenti biografici, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.1-2, pp. 193-208

– LORETO (A.), Il fondo musicale della biblioteca Comunale di Siracusa, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 3, pp. 507-515

– Un teorico siracusano del Seicento: Vincenzo Mirabella, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.4, pp. 470-506

– LOZZA (G.), La doppia visione del Lied di Liszt “Der Fichtenbaum”, Vol. XX/1986 (n.s.), n.3, pp. 387-399

– LOZZI, (C.)

  • La musica e specialmente il melodramma alla corte Medicea, Vol. IX (1902), pp. 297-338
  • Brigida Banti, Vol. XI (1904), pp. 64-76

– LUALDI (A.),

  • Il Principe Igor di Borodine, Vol. 23 (1916), pp. 115-139
  • Arrigo Boito, un’anima, Vol. 25 (1918), pp. 524-549
  • Claudio Debussy, la sua arte e la sua parabola, Vol. 25 (1918), pp. 271-305
  • “Fantasia” di Walt Disney, Vol. 49 (1947), pp. 179-190
  • Musiche sconosciute del fondatore della scuola musicale di Napoli: F. Durante, Vol. 51 (1949), pp. 116-129
  • Orazio Vecchi, Vol. 52 (1950), pp. 243-254

– LUCCISANO (M.), La musica pianistica di Gian Francesco Malipiero, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.1-2, pp. 119-140

– LUCIANI, (S. A.),

  • Una nuova interpretazione del fenomeno degli armonici, Vol. 20 (1913), pp. 646-657
  • Un’opera inedita di Domenico Scarlatti, Vol. 48 (1946), pp. 433-445
  • I modi gregoriani e il “maggiore“ e “minore“ moderni, Vol. 50 (1948), pp. 141-144

– LUIN, (E. I.),

  • La sepoltura di celebri maestri italiani a Monaco, Vol. 37 (1930), pp. 604-605
  • Meccoli Federico e Pietro van Antgarden, due musicisti dimenticati, Vol. 38 (1931), pp. 49-51
  • La famiglia Fedeli, Vol. 38 (1931), pp. 424-428
  • Antonio e Francesco Borosini, Vol. 39 (1932), pp. 41-45
  • Giovanni Ferrandini e l’apertura del Teatro Residenziale a Monaco nel 1745, Vol. 39 (1932), pp. 561-566
  • Documenti inediti sul Salieri come maestro di F. Liszt ed altri, Vol. 40 (1936), pp. 23-31
  • L’influsso dell’Italia sui musicisti tedeschi attraverso i secoli, Vol. 43 (1939), pp. 622-639
  • L’influsso dell’Italia sui musicisti tedeschi, Vol. 44 (1940), pp. 18-28
  • Clemens von Frankenstein, Vol. 47 (1943), pp. 91-94
  • In memoria di Adolf Sandberger, Vol. 47 (1943), pp. 418-423

– LUISI (F.),

  • Il Secondo Libro di Frottole di Andrea Antico: considerazioni critiche e bibliografiche, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.4, pp. 491-535
  • Le frottole per canto e liuto di B. Tromboncino e M. Cara nella edizione adespota di Andrea Antico, Vol.10 (1976) (n.s.), n.2, pp. 211

– “Se non così” (“La ragione degli altri”) “Così è (se vi pare)”, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.3, pp. 413-417

– LUNELLI, (R.),

  • La cultura universitaria e l’organo, Vol. 45 (1941), pp. 207-210
  • Iconografia Monteverdiana, Vol. 47 (1943), pp. 38-45
  • Nuove ricerche sulle origini della musica organistica italiana, Vol. 49 (1947), pp. 249-263
  • Gli organi delle tre Venezie, Vol. 55 (1953), pp. 164-174

– LUPO (B.), La scuola della voce, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.2, pp. 207-217

– LUSSY DE STANS (M.), Du rhythme dans l’hymnographie latine, Vol. II (1895), pp. 477-490

– LUSTIG (L.), Per la cronistoria dell’antico teatro musicale. Il Teatro della Villa Medicea di Pratolino, Vol. 36 (1929), pp. 259-266

– MACCHIA (A.), Ai mani del divino Mozart. L’ultimo Strauss: le musiche strumentali, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.3-4, pp. 277-310

– Restless, ovvero la percezione del male in quindici variazioni. Uno studio comparato di The Turn of the Screw, Vol. XL/2006 (n.s.), n.1, pp. 7-26

– MAEHDER (J.), “Bussottioperaballet”. Sviluppi della drammaturgia musicale bussottiana, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.3,pp. 441-468

– Studi sul rapporto testo-musica nell’”Anello del Nibelungo” di Richard Wagner, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.1, pp. 43-66

– Studi sul rapporto testo-musica nell’”Anello del Nibelungo” di Richard Wagner, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.2, pp. 255-282

– Immagini di Parigi. La trasformazione del romanzo “Scéne de la vie de Bohéme” di Henry Murger nelle opere di Puccini e Leoncavallo, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.3-4, pp. 403-456

– MADDALENA, (E.) Libretti del Goldoni e d’altri, Vol. VII (1900), pp. 739-745

– MAGGINI (L.), Goffredo Petrassi: da “Estri” a “Ottavo Concerto”, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.1, pp. 64-96

– MAGNANI (L.), Prolegomeni a Beethoven, Vol. 57 (1955), pp. 3-22 fascicolo 1

– MAGNETTE, (P.),

  • Essai sur la musique et les musiciens au Pays de Liège, Vol. 25 (1918), pp. 377-401
  • Essai sur la musique et les musiciens au Pays de Liège (A suivre), Vol. 28 (1921), pp. 217-240

– MAGNINO (L.), Musica giapponese, Vol. 46 (1942), pp. 62-64

– MAGRINI, (G.),

  • La revisione delle edizioni musicali, Vol. VIII (1901), pp. 674-689
  • L’oratorio La Regina dei Pirenei del Sacerdote D. Pietro Magri, Vol. 20 (1913), pp. 894-905
  • Le condizioni del canto corale nelle scuole normali governative in rapporto al suo sviluppo e alla sua diffusione nel popolo, Vol. 28 (1921), pp. 444-459

– MAGUIRE (J.), René Leibowitz, Vol. XV/1981 (n.s.), n.3, pp. 427-439

– MAIONE (P.), «La scola de’ costumi». La disciplina nei teatri napoletani nel primo Ottocento, Vol. XL/2006 (n.s.), n.3, pp. 315-342

– MALHERBE (Ch.),

  • Le Centenaire de Donizetti e l’Exposition de Bergame, Vol. IV (1897), pp. 707-729
  • Une autobiographie de Berlioz, Vol. XIII (1906), pp. 506-521

– MALIPIERO, (G. F.),

  • Il pregiudizio della melodia, Vol. 17 (1910), pp. 249-253
  • La sinfonia italiana dell’avvenire, Vol. 19 (1912), pp. 727-737
  • Orchestra e orchestrazione, Vol.23 (1916), pp. 559-569
  • Orchestra e orchestrazione, Vol. 24 (1917), pp. 89-120
  • Pietra su Pietra, Vol. 24 (1917), pp. 483-490
  • La dodecafonia come tecnica, Vol. 55 (1953), pp. 277-300
  • Ricordo di Ernest Ansermet, Vol. III/1969 (n.s.), n.2, pp. 263-264

– MALLACH (A.), Alberto Franchetti e il “Cristoforo Colombo”, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.2, pp. 193-212

– MALUSI (L.), Il violone e il suo impiego nei secoli passati, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.3, pp. 603-608

– MALVANO (A.), «Une Société d’Ésotérisme Musical»: Claude Debussy e la matrice esoterica del suo rapporto con il fruitore, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.1, pp. 79-98

– La Mignon di Schumann: genietto della Zauberflöte o grande malata romantica?, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n.2, pp. 173-194

– Érard versus Pleyel. Liszt e Chopin rispecchiati dai loro pianoforti, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.2, pp. 157-172

– MANDALARI (M. T.), Il melodramma come opera d’arte, Vol. 42 (1938), pp. 531-538

– MANERA (T.), Musica scritta e prassi esecutiva: quale Testo? Il caso delle Études symphoniques di Schumann, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.2, pp. 231-264

– MANN (M). Il divenire del concerto per viola, Vol. 54 (1952), pp. 343-348

– MANOLIU (G.), L’arte del violino di George Enescu, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.1, pp. 20-31

– MANZATO (A.), Musica de istrumenti indiani, Vol. 30 (1923), pp. 279-286

– MANZONI (G.), 1950: un percorso ha inizio, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 349-358

– MANTELLI (G. A.), Debussy e Mallarmé, Vol. 39 (1932), pp. 545-553

– MARAFFI (D.), In Repubblica al tempo di Laura Guidiccioni, Vol. 51 (1949), pp. 212-223

– MARAGLIANO (R.), L’educazione musicale di chi è diventato musica, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.3-4, pp. 517-522

– MARCELLO, La prima rappresentazione del Guglielmo Tell a Parigi (3 agosto 1829), Vol. 16 (1909), pp. 664-670

– MARCHESI (G.), Roberto Lupi, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n.2, pp. 209-220

– MARCHETTI (A.),

  • Carezze e graffi di D’Annunzio a Puccini, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.4, pp. 536-539
  • Tutta la verità sull’”Inno a Roma” di Puccini, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.3, pp. 396-408
  • Verdi e Boito per il “cuore” di Kosciutzko, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.3, pp. 384-392

– MARCHETTI TRICAMO (G.),

  • Le ragioni di una scelta, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 307-310
  • Una fase di rinnovamento, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 303-304
  • L’incontro tra diverse esperienze, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 289-290
  • La conclusione di un progetto, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.2, pp. 137-138

– MARGONI TORTORA (D.), L’immagine di Mendelssohn nella cultura musicale italiana di fine secolo, e oltre, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 2, pp. 183-194

– MARINO (C.), A proposito di un “valtzer” di colori, Vol. X (1903), pp. 762-778

– MARNOLD (J.),

  • Nature et évolution de l’art musical (A suivre), Vol. Vol. 28 (1921), pp. 460-499 e 691-725
  • Nature et évolution de l’art musical, Vol. 29 (1922), pp. 149-159

– MARTINA (A.), “Qidquid recipitur…”. Considerazioni su una storia “filologica” della recezione musicale, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.1, pp. 31-52

– MARTINOTTI (S.), Rivisitazione di Grieg, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.4, pp. 653-680

– Il pianismo italiano e la musica da camera del primo novecento, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 343-352

– Il futurismo e la musica italiana, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 361-378

– Meyerbeer e le sue “Mélodies”, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.1, pp. 7-28

King Arthur e le “Semi-opere” di Henry Purcell, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.3, pp. 307-332

– MARX-WEBER (M.), Musiche per le tre ore di agonia di N. S. G. C., Vol. XXIII/1989 (n.s.), n.1-2, pp. 33-59

– MASCAGNI (A.),

  • L’insegnamento della musica in Italia, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 4, pp. 673-700
  • L’insegnamento della musica in Italia, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.6, pp. 1105-1134
  • L’insegnamento della musica in Italia, Vol. III/1969 (n.s.), n. 1, pp. 55-78

– MASELLI (G.), Furor filologico, Vol. XV/1981 (n.s.), n.4, pp. 634-635

– Considerazioni sul pensiero circolare e sulle sue applicazioni alla musica, Vol. XX/1986 (n.s.), n.2, pp. 211-215

– A proposito di un ritrovamento “bachiano”, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.1, pp.17-23

– La prassi esecutiva o della Vergine di Norimberga, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp.371-374

– Noterelle sui significati della musica e sulla sua interpretazione, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.1, pp. 103-108

– MASSON (P. M.), Musique italienne et musique française, Vol. 19 (1912), pp. 519-545

– MAUCERI (M.), Ancora sui “Puritani” per Napoli: un inedito, Vol. XXIII/1989 (n.s.), n.3, pp. 410-417

– Inediti di Felice Romani. La carriera del librettista attraverso nuovi documenti dagli archivi milanesi, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.3-4, pp. 391-432

– MAUKE, (W.)

  • Il primo dramma importante della scuola di Wagner, Vol. II (1895), pp. 491-501
  • Il primo ciclo delle rappresentazioni wagneriane a Monaco, Vol. II (1895), pp.690- 702
  • Secessione musicale?, Vol. IV (1897), pp. 528-539
  • La nuova romanza, Vol. VII (1900), pp. 354-360
  • La nuova romanza, Vol. VIII (1901), pp. 637-655
  • Le donne curiose” di Wolf-Ferrari, Vol. XI (1904), pp. 366-370
  • “I quattro rusteghi”. Versi di G. Pizzolato, musica di E. Wolf-Ferrari, Vol. XIII (1906), pp. 315-320

– MAYER, (E. R.), Verso quali mete è diretta l’ “Opera”?, Vol. 42 (1938), pp. 363-367

– MAZZINI (G.),

  • Biotipologia e talento musicale, Vol. 42 (1938), pp. 344-349
  • Etnofonia sud-americana (del Cile e del Perù), Vol. 47 (1943), pp. 403-417

– MAZZOLETTI (A.), Il jazz in Italia tra primo e secondo dopoguerra, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 399-406

– MELCHIORRE (A.), La “poesia in suoni” di Robert Schumann, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.4, pp. 582-608

– MELE (G.), La musica in Spagna durante l’età colombiana. Breve sguardo storico e bibliografico, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 3, pp. 435-482

– MELONCELLI (R.), Ricordo di Luigi Ronga, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.2, pp. 173-182

– Attualità di Mendelssohn, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 2, pp. 153-162

– MENNUTI (L.), L’Antiwagneriano Wolf, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.3-4, pp. 339-358

– MERLINUS COCCAIUS,

  • L’onestà di un conferenziere, Vol. 15 (1908), pp. 816-821
  • La Nona a Roma e la giocondità della critica, Vol. 16 (1909), pp. 187-190

– MESSINIS (M.),

  • Ricordo di Lorenzi, Vol. 8 (1974) (n.s.),n.2, pp. 210-212
  • Ballo, Piovesan, Labroca alla Biennale Musica, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 365-370

– MEYEROWITZ (J.),

  • Otto Klemperer e la Krolloper, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.1, pp. 3-13
  • Puccini: musica a doppio fondo, Vol.10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 3-19

– MEUCCI (R.), Riflessioni di archeologia musicale: gli strumenti minoritari romani e il lituus, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.3,pp. 383-394

– Aulos, tibia e doppio flauto: antichistica e folklore musicale, Vol. XX/1986 (n.s.), n.4, pp. 626-632

– Mazzini, Ricordi e la strumentazione, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 4, pp. 495-510

– MICELI (S.),

  • Musica e film: la colonna sonora ha cinquant’anni. È possibile un bilancio?, Vol.11 (1977) (n.s.), n.3, pp. 349-363
  • La musica e il cinema, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 349-360
  • Petrassi tra musica per film e musica nei film, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.4, pp. 549-556

– MILA (M.),

  • La Melurgia Bizantina, Vol. 48 (1946), pp. 193-215
  • La nascita del melodramma, Vol. 56 (1954), pp. 307-325
  • Ricordo di Alberto Mantelli, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1,  pp. 445-448
  • Musica e scuola nel costume italiano, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 5-15
  • L’unità stilistica nell’opera di Verdi, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 1, pp. 62-75
  • L’opera di Andrea Della Corte per la cultura musicale italiana, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 2, pp. 203-207
  • “Il Turco in Italia”, manifesto di dolce vita, Vol. 2 (1968) (n.s), n. 5, pp. 857-871
  • R.-Aloys Mooser (1876-1969), Vol. III/1969 (n.s.), n.5, pp. 902-905
  • Lettura del “Corsaro” di Verdi, Vol. 5 (1971), n.1, pp. 40-73
  • Piero Gobetti e la musica, Vol.10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 91-94
  • “Nona Sinfonia” e Quartetti nei quaderni di conversazione di Beethoven, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.2, pp. 309-336
  • I canoni di Mozart, Vol. XV/1981 (n.s.), n.1,pp. 7-33
  • L’equivoco della musica barocca, Vol. XV/1981 (n. s.), n.3, pp. 355-373
  • La fantacustica, principi di una scienza nuova, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.1, pp. 69-71
  • Lettura dell’”Attila” di Verdi, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.2, pp. 247-276
  • “La donna è mobile…”. Considerazioni sull’edizione critica del “Rigoletto”, Vol. XIX/1985 (n.s.), n.4, pp. 597-608
  • Sarti contro Mozart, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.2, pp. 283-302

– MINARDI (G. P.), Toscanini e il Fra Gherardo, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.4, pp. 463-480

– MIRAGLIA (B.),

  • Vincenzo Bellini secondo il parere frenologico di un grande psichiatra, Vol. 38 (1931), pp. 389-415
  • L’opinione del frenologo Biagio Miraglia sul talento della musica, Vol. 40 (1936), pp. 500-514

– MISCHIATI (O.), Musica e burocrazia ovvero le biblioteche dei Conservatori, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.2, pp. 235-250

– MODUGNO (M.), Domenico Donzelli e il suo tempo, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.2, pp. 200-216

-MOLA, (C.), “Sonate per Cembalo” (inedite) di Boccherini, Vol. 47 (1943), pp. 322-329

– MOMPELLIO (F.), Un “grillesco” capriccioso di A. Banchieri, Vol. 55 (1953), pp. 371-403

– MONALDI, (G.),

  • Aneddoti Verdiani, Vol. 8 (1901), pp. 360-367
  • A proposito del centenario di Vincenzo Bellini. Appunti, Vol. 9 (1902), pp. 72-85
  • Orchestre e direttori del secolo XIX, Vol. 16 (1909), pp. 125-142 e 531-549
  • Il plagio musicale, Vol. 25 (1918), pp. 104-109
  • I castrati, Vol. 26 (1919), pp. 661-672

– MONETA CAGLIO (E.), La musica sacra dopo il Concilio, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 329-349

– MONICI, (A.),

  • Proposta di modificazioni nell’insegnamento del piano, Vol. 15 (1908), pp. 130-159
  • “Delle regole più essenziali per imparare a cantare” secondo un vecchio autore, Vol. 18 (1911), pp. 85-94
  • Di un nuovo Metodo per apprendere l’accompagnamento del basso secondo un vecchio autore, Vol. 23 (1916), pp. 453-490

– MONNA (M.),

  • I canti politici del popolo napoletano: ipotesi per una “contraffaccio” musicale, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 794-819
  • L’Accademia nazionale di Danza: doppio ritratto, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.3, pp. 457-466
  • Un laboratorio musicale per l’università, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.2, pp. 268-272

– MONTAGU (N. M.), Libretti derivati dai drammi di Gogol, Vol. 54 (1952), pp. 243-249

– MONTALTO (L.), Arcangelo Corelli nell’ambiente musicale romano fra il 1671 e il 1713, Vol. 56 (1954), pp. 241-246

– MONTANI, (A.),

  • Psicologia dei moderni modi musicali, Vol. 44 (1940), pp. 34-45
  • Outline of a physiological theory of musical consonance, Vol. 49 (1947), pp. 168-178

– MONTANI (P.), Città di Genova. Conservatorio di musica “Niccolò Paganini”, Vol. 36 (1929), pp. 271-281

– MONTELEONE (F.), Il ruolo della radio nella diffusione della musica, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 391-398

 

– MORELLI (G.), «La Farfalla»(1839-1846). Una fonte di informazioni sulla vita melodrammatica italiana, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.2, pp. 273-291

– Gino Contilli: ritratto di famiglia nel centenario della nascita (1907-2007), Vol. XLI/2007 (n.s.), n.4, pp. 452-462

– MORTARI, (V.),

  • L’”Oca del Cairo” di W. A. Mozart, Vol. 40 (1936), pp. 477-481
  • Introduzione ad un problema, Vol. 41 (1937), pp. 573-579

– MORTAROTTI (L.), Il problema della datazione del Trio per archi Op. 3 di Beethoven, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.2, pp. 219-230

– MUGELLINI, (M.)

  • Sull’insegnamento del pianoforte negli Istituti musicali d’Italia, Vol. 14 (1907), pp. 105-112
  • Nuovi sistemi fondamentali nella tecnica del pianista, Vol. 15 (1908), pp. 140-159

– NALDO, (A. R.), Un trattato inedito ignoto di F. M. Veracini, Vol. 42 (1938), pp. 617-635

– NANNI (F.), Perché la “popular music” a scuola?, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.3-4, pp. 478-484

– NAPOLITANO (E.),

  • L’idioletto di John Cage, con la cronologia della vita di J. C. a cura di Ellsworth Snyder, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.3, pp. 391-403
  • L’”Adagio in si minore” K540 di Mozart, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.2, pp. 235-240
  • L’Orchestra Nazionale Sinfonica della Rai. La stagione passata e le prospettive future, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 19-26

– NAPOLITANO (E.) e TONIETTI (T.), Il concerto è morto (note sull’improvvisazione), Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 394-399

– NARDACCI (F.), Ennio Morricone: libere scelte di un libero artista, Vol. XL/2006 (n.s.), n.4, pp. 537-550

– A colloquio con Charles Rosen, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 1, pp. 89-98

– Il Coro Saraceni nei sessant’anni dalla nascita. Ricordi e testimonianze di cantori e maestri, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.4, pp. 563-570

– NATHAN (H.), Il senso della storia nell’interpretazione musicale, Vol. 56 (1954), pp. 211-232

– NAVONE (M.), Per una “melodica”, Vol. 52 (1950), pp. 71-79

– NEILL (E.), Il “Primo Concerto” di Paganini: indagini e riscontri, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.1, pp.35-42

– NETTL (P.), Un oratorio di Beethoven per l’America, Vol. 54 (1952), pp. 348-350

– NEWMAN (E.), Il valore documentario delle lettere di Wagner nella collezione di Burrell, Vol. 54 (1952), pp. 249-260

– NICASTRO (A.),

  • Reminiscenza e populismo nella poetica di Puccini (appunti sul Tabarro), Vol. 2 (1968) (n.s.), n.6, pp. 1092-1104
  • “Parsifal” e l’Italia, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.2, pp. 253-260
  • Il caso Pepoli e il libretto dei “Puritani”, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.2, pp. 214-227

– NICOLINI (F.), La villanella napoletana, Vol. 54 (1952), pp. 21-36

– NICOLODI (F.), La riscoperta di Vivaldi nel Novecento, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 820-844

– Parigi e l’opera verista: dibattiti, riflessioni, polemiche, Vol. XV/1981 (n.s.), n.4, pp. 557-623

– Luigi Dallapiccola e la Scuola di Vienna: considerazioni e note in margine a una scelta, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.3-4, pp. 493- 528

– Gavezzeni e la Musica del suo tempo, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 379-390

– Ricezione del primo Petrassi, Vol. XL/2006 (n.s.), n.2, pp. 195-216

– NIRCHIO (G.), L’arte musicale come scienza del linguaggio, Vol. 53 (1951), pp. 167-175

– NOCCIOLINI (M.), Il melodramma nella Milano napoleonica: teatro musicale e ideologia politica, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n. 1, pp. 1-30

– NORCI CAGIANO (L.), Un teatro tutto di legno. Il teatro Valle e il dramma giocoso a Roma attraverso i resoconti di viaggiatori francesi del Settecento, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.3-4, pp. 305-334

– NORDIO, (M.), Gustavo Mahler, Vol. 18 (1911), pp. 854-859

– NOSKE (F.), Schiller e la genesi ddel “Macbeth” verdiano, Vol.10 (1976) (n.s.), n.2, 196-203

– NUVOLI (G.), Sull’uso delle vocali nell’insegnamento del canto, Vol. V (1898), pp. 533-551

– ODDONE, (E.),

  • Cantuum Aedes, Vol. 27 (1920), pp. 664-670
  • La musica infantile europea, Vol. 42 (1938), pp. 647-654

– OHMURA (N.), I “concerti senza orchestra” di Antonio Vivaldi, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 119-149

– OLIVIERI (G.), Geminiani e Napoli, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.1, pp. 27-42

– OREFICE, (G.),

  • La crisi del nazionalismo musicale, Vol. 24 (1917), pp. 300-315
  • Conservatorio o Università musicale?, Vol. 25 (1918), pp. 461-480

– ORLANDO (F.),

  • Proposte per una semantica del leit-motiv nell’”Anello del Nibelungo”, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.2, pp. 230-247
  • La fine della preistoria nella musica del “Ring”: figlie del Reno, valchirie, norne, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.4, pp. 663-679

– ORSINI (L.), Santa Caterina da Siena: opera postuma di Marco Enrico Bossi, Vol. 34 (1927), pp. 257-265

– OSTHOFF (W.), Maschera e musica, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1,  pp. 16-44

– Ricordo di Fabio Fano, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.1, pp. 67-71

– OTTOBRE (A.), Il coro di voci bianche e la musica del Novecento, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.2, pp. 297-305

– PACI (E.), Thomas Mann e la musica, Vol. 48 (1946), pp. 88-111

– PADRONI (U.), Toscanini inediti (I), Vol. XX/1986 (n.s.), n.1, pp. 27-60

– La fondazione italiana per la Musica Antica cerca casa, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.4, pp. 731-732

– La Filodiffusione di Radio RAI: presenza storica e ruolo nell’informazione musicale in Italia, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.4, pp. 553-560

– Il suono dell’orchestra di Toscanini. Progetto e realizzazione, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.3, pp. 343-348

– PAGANNONE (G.), “Quel vecchione rimbambito”: conflitti generazionali in Don Pasquale, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.4, pp. 451-466

– PAGANO, (L.),

  • Dèbora e jaèle di Ildebrando Pizzetti, Vol. 30 (1923), pp. 47-108
  • Arrigo Boito: l’artista, Vol. 31 (1924), pp. 199-234
  • Il Vangelo  e il Breviario, celebrazione dell’estetica crociana, Vol. 32 (1925), pp. 571-598
  • Socrate e la pulce, Vol. 33 (1926), pp. 77-102
  • Sillabario d’estetica, Vol. 35 (1928), pp. 442-453
  • La favola dell’aridità, Vol. 36 (1929), pp. 311-312
  • Il parto settimello, Vol. 37 (1930), pp. 249-254
  • La vita musicale a Palermo e nella Sicilia del Seicento, Vol. III/1969 (n.s.), n.3, pp. 439-466
  • Poesia e subtilitè nell’opera clavicembalistica di François Couperin “Le Grand”, Vol. III/1969 (n.s.), n.6, pp. 1060-1075
  • La Congregazione di Santa Cecilia e i Barnabiti: pagine inedite della prima attività ceciliana, Vol. XV/1981 (n.s.), n.1, pp. 34-49
  • Una visita apostolica alla Cappella dei cantori pontifici al tempo di Urbano VIII (1630), Vol. XVI/1982 (n.s.), n.1, pp. 40-72
  • Ralph Kirkpatrick in memoriam, Vol. XVIII/1984 (n. s.), n.4,pp. 549-553

– PAGANUZZI ( E.), Sulla notazione neumatica della monodia trobadorica, Vol. 57 (1955), pp. 23-47 fascicolo 1

– Nota sul Madrigale “Suso quel monte che fiorisce l’erba” (Vat. Rossi 215), Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 337-342

– PAGELLA ,(Don Giov.), Essenza del ritmo. Come si attua nella musica (Appunti teorici e pratici), Vol. 31 (1924), pp. 534-558

– PAGLIARONE (F.), La musica classica alla RAI radiotelevisione italiana dal 1954 al 1995, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.4

– La musica classica alla RAI radiotelevisione italiana dal 1954 al 1995, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.1, pp. 71-125

– PAJA (J.), L’opera di Witold Lutoslawski e la musica polacca del suo tempo, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.4, pp. 726-740

– PALUMBO FOSSATI (I.), La casa veneziana di Gioseffo Zarlino nel testamento e nell’inventario dei beni del grande teorico, Vol. XX/1986 (n.s.), n.4, pp. 633-649

– PANATERO (M.), Le liriche di Ettore Desderi, Vol. 45 (1941), pp. 281-295

– PANNAIN, (G.),

  • Una pagina inedita della storia musicale di Napoli, Vol. 21 (1914), pp. 737-746
  • Alcuni documenti inediti per la storia degli antichi Conservatori napoletani, Vol. 22 (1915), pp. 642-650
  • Note di archeologia musicale, Vol. 26 (1919), pp. 486-517
  • Liber musicae. Un teorico anonimo del secolo XIV, Vol. 27 (1920), pp. 407-440
  • Il Rinascimento e la musica in Italia, Vol. 29 (1922), pp. 608-621
  • Rossini nel  “Guglielmo Tell“, Vol. 31 (1924), pp. 473-506
  • Francesco Provenzale e la lirica del suo tempo, Vol. 32 (1925), pp. 497-518
  • La musica e l’estetica dell’idealismo, Vol. 33 (1926), pp. 61-76
  • L’internazionale Musikgesellschaft fur neue Musik e il Festival musicale di Zurigo, Vol. 33 (1926), pp. 408-427
  • Sonata per violoncello e pianoforte di Franco Alfano, Vol. 33 (1926), pp. 604-620
  • Saggio su la musica a Napoli nel sec. XIX, Vol. 35 (1928), pp. 198-208 e 331-342
  • Saggio su la musica a Napoli nel sec. XIX, Vol. 36 (1929), pp. 197-210
  • Saggio sulla musica a Napoli nel secolo XIX (Da Mercadante a Martucci), Vol. 37 (1930), pp. 231-242
  • Saggio su la musica a Napoli nel secolo XIX (Cont.), Vol. 38 (1931), pp. 193-206
  • Saggio sulla musica a Napoli nel secolo XIX (Cont.), Vol. 39 (1932), pp. 51-72
  • Le prime rappresentazioni in Italia: “Giuditta” di Honegger, “Aeneas” di Roussel, Vol. 41 (1937), pp. 74-8
  • In morte di Maurice Ravel, Vol. 42 (1938), pp. 78-83
  • “Don Chisciotte della Mancia” di G. B. Lorenzi e Giovanni Paisiello, Vol. 56 (1954), pp. 342-345
  • “La figlia di Iorio” di D’Annunzio e Pizzetti, Vol. 57 (1955), pp. 51-54 fascicolo 1

– PANNI (M.), Appunti di un compositore interprete, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.2, pp. 189-198

– PANTINI (E.), Il rapporto musica-poesia nelle concezioni poetiche di Eliot e Stravinsky, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.1, pp. 54-73

– PAOLETTI (M.), Strehler e la musica. Il «direttore d’orchestra mancato» attraverso le sue partiture, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.4, pp. 509-528

– PAOLI (R.), “Les Indes Galantes” di Rameau, Vol. 56 (1954), pp. 68-71

– PAOLINI (P.),

  • Beethoven a Firenze nell’Ottocento, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.5, pp. 753-787
  • Beethoven a Firenze nell’Ottocento, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.6, pp. 973-1002

– PAOLONE (E.),

  • Codici musicali della Biblioteca Oliveriana e della Bibl. del Conservatorio di Pesaro, Vol. 46 (1942), pp. 186-200
  • La fortuna di Beethoven in Sardegna, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.2, pp. 200-206
  • L’originale autografo della lettera del 16 aprile 1819 di L. van Beethoven, inviata a F. Ries con le indicazioni metronomiche della “Hammerklavier Sonate” Op. 106, Vol. XV/1981 (n.s.), n.2, pp. 181-196
  • Sergej Rachmaninov infedele interprete di se stesso (colpevole o innocente?), Vol. XX/1986 (n.s.), n.2, pp.199-201

– PAONE (G.), Il vocalese: uno stile di canto jazz, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.2, pp. 249-262

– PAPA MERITO (M. R.), Un’intesa tra Ministri per valorizzare le biblioteche dei Conservatori, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.3-4, pp. 407-410

– PARIBENI (G. C.), Echi di una sinfonia italiana, Vol. 26 (1919), pp. 365-380

– PARIGI (L.),

  • Del “Lied” contemporaneo, Vol. 21 (1914), pp. 127-149
  • Del “Lied“ contemporaneo, Vol. 25 (1918), pp. 448-460

– PARISI (A.), Intorno al soggiorno di N. Piccinni in Francia, Vol. 35 (1928), pp. 219-225

– PARMENTOLA (C.), La “Harmonielehre” di Schoenberg nella crisi del pensiero moderno, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.1, pp. 81-95

– PAROLARI (C.), Giambattista Velluti ultimo dei sopranisti sulle liriche scene, Vol. 39 (1932), pp. 263-298

– PASCUZZI (A.), Feste, spettacoli e teatro di corte nella Caserta del Settecento, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 343-366

– PASQUALINI (G.), Nota circa gli effetti dell’assorbimento ambientale sul suono dei violini antichi e moderni, Vol. 52 (1950), pp. 172-177

– PASQUINELLI (A.), Contributo per la storia di Casa Lucca, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.4, pp. 568-581

– PASTICCI (S.), Le ragioni dell’improvvisare: a colloquio con Alessandro Sbordoni, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.4, pp. 556-576

– PASTORE (A.), In memoria di Romualdo Giani, Vol. 45 (1941), pp. 50-53

– PATRIZI (M. L.)

  • Primi esperimenti intorno alla influenza della musica sulla circolazione del sangue nel cervello dell’uomo, Vol. III (1896), pp. 275-294
  • La nova fisiologia della emozione musicale, Vol. X (1903), pp. 526-549

– PAVAN, (G.), Il Teatro Capranica, Vol. 29 (1922), pp. 425-444

– PELLEGRINI (A. C.), Testimonianze per un secolo: gli scritti di Goffredo Petrassi, Vol. XL/2006 (n.s.), n.2, pp. 181-194

– PELUZZI, (E.),

  • Chi fu l’inventore del violino, Vol. 45 (1941), pp. 25-39
  • Stradivario ha parlato, Vol. 46 (1942), pp. 30-61
  • Le regole di Antonio Bagatella, Vol. 47 (1943), pp. 165-187
  • Anima e Catena nella costruzione degli strumenti ad arco, Vol. 48 (1946), pp. 468-488

– PENNINO, (G.), Per la moderna didattica del canto artistico, Vol. 38 (1931), 240-246

– PEPPERCORN (L. M.), Le influenze del folklore brasiliano nella musica di Villa-Lobos, Vol.10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 179-184

– Heitor Villa-Lobos: il burlone, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.3, pp. 378-392

– PERINELLO, (C.),

  • I rapporti sonori superarmonici, Vol. 29 (1922), pp. 492-506
  • I problemi del consonare musicale, Vol. 40 (1936), pp. 53-56 e 286-297
  • L’ “Amfiparnaso” di Horatio Vecchi, Vol. 41 (1937), pp. 1-23

– PERL (C. J. ), Una moderna officina liutistica tedesca, Vol. 31 (1924), pp. 100-105

– PERROD (G.), La sensibilità meteorica in Riccardo Wagner, Vol. III (1896), pp. 562-576

– PERRUCCIO (F.), La fortuna di Chopin in Italia dalla “Gazzetta Musicale di Milano” (1842-1902), Vol. XXI/1988 (n.s.), n.1, pp. 24-39

– PESTALOZZA (L.), Musica e politica, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 371-384

– PESTELLI (G.),

  • Beethoven a Torino e in Piemonte nell’Ottocento, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.6, pp. 1013-1086
  • Le riduzioni del tardo stile verdiano, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.2, pp. 372-390
  • Massimo Mila (Torino, 15 agosto 1910 – Torino, 26 dicembre 1988)

– PETAZZI (P.), « Una forma nella quale non si crede»: appunti su Morte dell’aria e sul teatro di Petrassi, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.4, pp. 537-548

– PETINO (A.), Musicisti della scuola napoletana, Vol. 46 (1942), pp. 300-318

– PETRASSI (G.), Genesi di un’educazione sentimentale, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 317-318

– PETROBELLI (P.),

  • Tartini ,le sue idee e il suo tempo, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 651-675
  • L’ultimo pezzo per orchestra di Dallapiccola, Vol. 13 (1979) (n.s.), n. 2, pp. 358-364

– PETROCCHI (G.), L’opera di Giacomo Puccini nel giudizio della critica, Vol. 45 (1941), pp. 40-49

– PETROCELLI ( P.), William Walton. Il fascino di un voce fievole, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.1, pp. 99-123

– PFEIFFER (R.), Considerazioni sul coro nell’opera buffa del tardo settecento. I Finti eredi (1785) di Giuseppe Sarti, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 1, pp. 59-72

– PFISTER (G. A. ), La Musica Ascianti, Vol. 32 (1925), pp. 213-218

– PIAMONTE (G.), Ricordo di Alessandro Piovesan, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 6, pp. 1061-1063

– PIATTI (M.), Pedagogia della musica: quali basi?, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.2, pp. 259-274

– PICCARDI (C.), Prosaico e sublime: storia e attualità di confronti musicali nella radiofonia, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.3, pp.395-418

– PICCIONI (L.), Diario e viaggio musicale (Il jazz oggi), Vol. 2 (1968) (n.s.), n.4, pp. 655-672

– PIGHI (G. B.), Il canto in Attis, Vol. 39 (1932), pp. 34-40

– PILO (M.)

  • La musica nella classificazione delle arti, Vol. I (1894), pp. 483-496
  • La prosa e la poesia della musica, Vol. II (1895), pp. 672-689

– PINAMONTI (P.), L’opera metafora della modernità. La riflessione sulla musica drammatica negli scritti giovanili di Nietzsche, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.3,pp. 411-431

– PINELLI (C.), Esordio di un operista italiano, Vol. 43 (1939), pp. 75-96

– PINTORNO (G.),

  • Dov’è il punto di equilibrio? L’opera e la regia, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.4, pp. 565-567
  • Curiosità: quanto costava andare alla Scala, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.2, pp. 368-370

– PINZAUTI (L.),

  • A colloquio con Hans Werner Henze, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1,  pp. 359-366
  • A colloquio con Gian Francesco Malipiero, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp.  120-124
  • A colloquio con Luigi Dallapiccola, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 568-579
  • A colloquio con Krzysztof Penderecki, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 776-784
  • A colloquio con Karlheinz Stockhausen, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.1, pp. 96-104
  • Prospettive per uno studio sulla musica a Firenze nell’Ottocento, Vol. 2 (1968) (n.s.), n.2, pp. 255-273
  • A colloquio con Goffredo Petrassi, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 3, pp. 482-493
  • A colloquio con Aurelio M. Milloss, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 6, pp. 1135-1146
  • Nouva musica e televisione, Vol. III/1969 (n.s.), n.1, pp. 79-87
  • A colloquio con Luciano Berio, Vol. III/1969 (n.s.), n.2, pp. 265-274
  • A colloquio con Mauricio Kagel, Vol. III/1969 (n.s.), n.3, pp. 486-495
  • A colloquio con Luigi Nono, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.1, pp. 69-81
  • A colloquio con Franco Donatoni, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.2, pp. 299-306
  • A colloquio con Henri Sauguet, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.3, pp. 482-487
  • A colloquio con Gian Carlo Menotti, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.4, pp. 712-720
  • A colloquio con Sylvano Bussotti, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.5, pp. 898-909
  • A colloquio con Nino Rota, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.1, pp. 74-83
  • A colloquio con Olivier Messiaen, Vol. 5 (1971) (n.s.), n. 6, pp. 1028-1033
  • A colloquio con Peter Maxwell Davies, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.1, pp. 87-92
  • La musica in Italia dopo la “Legge Corona”, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.2, pp. 218-227
  • A colloquio con Bruno Maderna, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.4, pp. 545-552
  • A colloquio con Pierre Boulez, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.2, pp. 226-230
  • Un critico dell’Ottocento: G. Alessandro Biaggi, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.3/4, pp. 388-401
  • Un inedito di Dallapiccola, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.2, pp. 248-256
  • Vittorio Gui e Firenze, Vol.10 (1976) (n.s.), n.2, pp. 204-210
  • Conservazione e restauro degli antichi strumenti, Vol.10 (1976) (n.s.), n.4, pp. 617-622
  • A colloquio con Salvatore Sciarrino, Vol.11 (1977) (n.s.), n.1, pp. 50-57
  • Le battaglie di Celletti, Vol. 13 (1979) (n. s.), n.2, pp. 365-367
  • La lezione di Maderna, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.3, pp. 393-403
  • Le ragioni di “Andrea Chénier”, Vol. XV/1981 (n.s.), n.2, pp. 216-226
  • Marinuzzi al “Maggio”, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.1, pp. 32-39
  • Mahler e Puccini, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.3, pp.330-339
  • Ricordo di Mario Fabbri, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.2, pp.199-203
  • La scomparsa di Fedele D’Amico nei commenti della stampa italiana, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.2, pp. 127-146
  • Un centenario da ricordare:”Cavalleria rusticana”, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.2, pp. 199-203
  • Salisburgo dopo Karajan, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.3-4, pp. 293-297
  • Gli scherzi della memoria, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.1, pp. 108-109
  • Il “Corriere” senza Courir, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.1, pp. 69-10
  • Ma è proprio vero che è morta la critica musicale nei giornali?, , Vol. XXIX/1995 (n.s.), n. 1, pp. 49-60
  • I tre tenori e la somma delle pere con le mele, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.1-2, pp. 209-210
  • A colloquio con Hans Werner Henze Vol. I (1967), Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.2, pp. 242-254

– PIOVANO, (F.),

  • Elenco cronologico delle opere (1757-1802) di Pietro Guglielmi (1727-1804), Vol. XII (1905), pp. 407-446
  • Baldassarre Galuppi. Note bibliografiche, Vol. XIII (1906), pp. 676-726
  • Baldassarre Galuppi. Note bio-bibliografiche, Vol. XIV (1907), pp. 333-365
  • Baldassarre Galuppi. Note bio-bibliografiche, Vol. XV (1908), pp. 233-274
  • Notizie storico-bibliografiche sulle opere di Pietro Carlo Guglielmi (Guglielmini) con appendice su Pietro Guglielmi, Vol.16 (1909), pp. 243-270 e 475-505 e 785-820
  • Notizie storico -bibliografiche sulle opere di Pietro Carlo Guglielmi (Guglielmini) con appendice su Pietro Guglielmi, Vol. 17 (1910), pp. 554-589
  • Notizie storico-bibliografiche sulle opere di Pietro Carlo Guglielmi, Vol. XVII/1910, pp. 376-414
  • Notizie storico -bibliografiche sulle opere di Pietro Carlo Guglielmi (Guglielmini) con appendice su Pietro Guglielmi, Vol. XVII/1910, pp. 822-877
  • Aspetti morfologici e caratteri linguistici del “Concerto a cinque” di Ottorino Respighi, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.1, pp. 67-83

– PIOVANO (A.), Peculiarità idiomatiche e caratteri stilistici negli Uccelli di Respighi. La fantasiosa avventura di un poliedrico Repêchage, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.4, pp. 409-432

-PIOVANO (F.), Notizie storico-bibliografiche sulle opere di Pietro Carlo Guglielmi (Guglielmini), con Appendice su Pietro Guglielmi, Vol. XVII/1910, pp. 59-90

– PIPERNO (F.), I quattro Libri di musica strumentale di Salomone Rossi, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.2, pp. 337-357

– PIRROTTA (N.),

  •  Per l’origine e la storia della “caccia” e del “madrigale” trecentesco, Vol. 48 (1946), pp. 305-323
  • Per l’origine e la storia della “caccia” e del “madrigale” trecentesco, Interpreti ed interpretazioni della musica di G. S. Bach, Vol. 49 (1947), pp. 121-142
  • Note su un codice di antiche musiche per tastiera, Vol. 56 (1954), pp. 333-339
  • Scelte poetiche di Monteverdi, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 1, pp. 10-42
  • Scelte poetiche di Monteverdi, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 2, pp. 226-254
  • Ricordo di Laurence Feiniger (1909-1976), Vol.11 (1977) (n.s.), n.1, pp. 77-79

– PISTARINO (G.),

  • Un episodio della vita di P. P. Borrono, Vol. 51 (1949), pp. 299-305
  • Ritratto di Adriano Willaert, Vol. 56 (1954), pp. 117-124

– PISTORELLI, (L.),

  • I melodrammi giocosi del Casti, Vol. 2 (1895), pp. 36-56 e 449-476
  • Due melodrammi inediti di Apostolo Zeno, Vol. 3 (1896), pp. 261-274
  • I melodrammi giocosi inediti di G. B. Casti, Vol. 4 (1897), pp.631-671
  • Jacopo Tomadini e la sua “Risurrezione del Cristo”, Vol. 6 (1899), pp. 762-791
  • Il “Miserere” in Mi minore di J. Tomadini, Vol. 8 (1901), pp. 784-801
  • G. B. Candotti (1809- 1876), Vol. 16 (1909), pp. 863-871

– PITARRESI (G.), Contributo ad una storia della storiografia musicale calabrese: il “De Antiquitate et situ Calabriae” di Gabriele Barrio, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.1, pp. 84-108

– PIZZETTI, (I.)

  • Il Faust della leggenda, del poema e del dramma musicale, Vol. XIII (1906), pp. 1-49
  • La musica per la “Nave” di Gabriele d’Annunzio, Vol. XIV (1907), pp. 855-862
  • Ariane et Barbebleue” , Vol. 15 (1908), pp. 73-112
  • Pelléas et Mélisandre”, Vol. 15 (1908), pp. 350-363
  • La musica per “La Nave” di G. D’Annunzio, Vol. 43 (1939), pp. 107-114

– POLICASTRO (G.),

  • Ottavio Catalano, Vol. 49 (1947), pp. 1-24
  • La cappella musicale del duomo e l’oratorio sacro in Catania nel ‘600, Vol. 52 (1950), pp. 1-24
  • La musica ecclesiastica in Catania sotto i Benedettini, Vol. 52 (1950), pp. 97-123
  • Cento anni di attività musicale a Catania, Vol. 52 (1950), pp. 305-339
  • I teatri del ‘600 in Catania, Vol. 54 (1952), pp. 205-217 e 316-328
  • Musica e teatro nel Seicento nella provincia di Catania, Vol. 55 (1953), pp. 100-148

– POLIGNANO (A.), La storia della “Gioconda” attraverso il carteggio Ponchielli-Ricordi, Vol. XXI/1987 (n.s.), n.2, pp. 228-245

– POLLI, (B.),

  • La nuova generazione di compositori ungheresi, Vol. 46 (1942), pp. 319-324
  • Eugenio Hubay e la sua scuola, Vol. 47 (1943), pp. 251-253

– POMPEATI (A.), Il Parini e la musica, Vol. 36 (1929), pp. 556-574

– PONZ DE LEON (G.), Il drama lirico nell’arte di Pizzetti, Vol. 43 (1939), pp. 539-544

– POLO (C.), L’”Otello” di Verdi nelle traduzioni shakespeariane dell’Ottocento, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.3, pp. 419-430

– PORENA (B.),

  • I Concerti Petrassi e la crisi della musica come linguaggio, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1,  pp. 101-119
  • Facilità di Schubert. Uno studio sugli interpretanti, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.3, pp. 342-361
  • La scuola sperimentale di composizione: il quadriennio superiore, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n. 1, pp. 61-91

– POUGIN, (A.),

  • Jean-Jacques Rousseau musicien, Vol. 2 (1895), pp. 227-261
  • Essai historique sur le musique en Russie, Vol. 3 (1896), pp. 36-77 e 452-496
  • La musique en Russie, Vol. 4 (1897), pp. 44-94
  • Notice sur Méhul par Cherubini, Vol. 16 (1909), pp. 750-771
  • Gounod écrivain, Vol. 17 (1910), pp. 593-627
  • Gounod écrivain, Vol. 18 (1911), pp. 747-746
  • Gounod écrivain, Vol. 19 (1912), pp. 239-285 e 637-695
  • Massenet, Vol. 19 (1912), pp. 916-985
  • Gounod écrivain, Vol. 20 (1913), pp. 453-486 e 792-820
  • Les soeurs Milanollo, Vol. 23 (1916), pp. 345-389
  • Le Violon, les violonistes et la musique de violon en Italie du seizième au dix-huitième siècle, Vol. 24 (1917), pp. 35-72
  • Le Violon, les violonistes et la musique de violon en Italie du seizième au dix-huitième siècle, Vol. 24 (1917), pp. 172-209
  • Bernardo Mengozzi, Vol. 25 (1918), pp. 176-201 e 323-344
  • Les dernières année de Spontini, Vol. 29 (1922), pp. 54-80 e 236-263

– POUSSEUR (H.), Sì, il nostro Faust, indivisibile, Vol. III/1969 (n.s.), n.2, pp. 281-287

– POZZI (R.), Polemica antiurbana ed isolamento ideologico in Central Park in the Dark di Charles Ives, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.3,pp. 471-481

– PRATELLA, (F. B.), La musica nel terzo Congresso Nazionale di arti e tradizioni popolari, Vol. 41 (1937), pp. 478-483

– PREFUMO (D.), Nuovi documenti sui fratelli Sammartini, Vol. XX/1986 (n.s.), n.1, pp. 94-98

– PREMOLI, (O.), Due lettere inedite del P. Giovenale Sacchi al P. Giambattista Martini, Vol. 21 (1914), pp. 728-736

– PREUSSNER (E.), Il pubblico e I concerti nel ‘700, Vol. 54 (1952), pp. 37-70

– PRILI (R.), Toscanini e la ‘parola cantata’, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.3, pp. 337-342

– PRIMIGNANI (M.), «Q’un vol de papillons sans se poser traverse». Alcune osservazioni sui canti di Fryederyk Chopin, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 1, pp. 59-82

– PROCOPIO (P.), A proposito di un documento inedito di coreutica quattro-cinquecentesca, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.1, pp. 57-64

– PROD’HOMME, (J. G.),

  • Les Forqueray, Vol. 10 (1903), pp. 670-706
  • Nouvelles lettres d’Hector Berlioz, Vol. 12 (1905), pp. 339-382
  • L’héritage de Sacchini, Vol. XV (1908), pp. 23-25
  • Lettres inédites de Hector Berlioz, Vol. XX (1913), pp. 277-290
  • Deux Collaborateurs italiens de Gluck: Raniero de Calzabigi, Vol. 23 (1916), pp. 33-65
  • Giuseppe d’Affligio, Vol. 23 (1916), pp. 201-218
  • Les portraits français de Gluck, Vol. 25 (1918), pp. 29-62
  • Camille Saint-Saens, Vol. 29 (1922), pp. 129-148
  • Lettres inédites de G. Verdi à Lèon Escudier, Vol. 35 (1928), pp. 1-28 e 171-197 e 519-552
  • Comment la Marseillaise fut connue à l’étranger à l’époque de la Révolution, Vol. 40 (1936), pp. 307-312
  • Julien Tiersot, Vol. 40 (1936), pp. 544-546
  • Charles-Marie Widor, Vol. 41 (1937), pp. 218-220
  • Maurice Emmanuel, Vol. 43 (1939), pp. 105-108
  • Albert Carrè, Vol. 43 (1939), pp. 398-402

– PRUNIÈRES, (H.),

  • Recherches sur les années de jeunesse de J. B. Lully, Vol. 17 (1910), pp. 646-654
  • Notes sur une partition faussement attribuée à Cavalli, Vol. 27 (1920), pp. 267-273

– PUCCIANTI (A.), Di un opuscolo contenente la descrizione dell’organo di Azzolino della Ciaja nella chiesa dei Cavalieri in Pisa, Vol. 52 (1950), pp. 148-151

– PULCINI (F.),

  • Le opere teatrali inedite di Leoš Janáček, Vol. 9 (1975), n.4, pp.552-567
  • Janàček in Italia, Vol.10 (1976) (n.s.), n.2, pp. 259-276

– PUTIGNANO (L.), Revival gotico e misticismo leggendario nel melodramma italiano postunitario, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 3, pp. 411-433

–  Revival gotico e misticismo leggendario nel melodramma italiano postunitario, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n.4, pp. 575-592

– RADICIOTTI, (G.),

  • L’arte di G. B. Pergolesi, Vol. 17 (1910), pp. 916-925
  • Primi anni e studi di Gioacchino Rossini, Vol. 24 (1917), pp. 145-172 e 418-448
  • Il Signor Bruschino ed il Tancredi di G. Rossini, Vol. 27 (1920), pp. 231-266
  • La famosa lettera al Cicognara non fu scritta dal Rossini, Vol. 30 (1923), pp. 401-407
  • Due lettere inedite di G. Rossini e la sua definitiva partenza da Bologna,Vol. 32 (1925), pp. 206-212

– RAELI, (V.),

  • La Collezione Corsini di antichi codici musicali e Girolamo Chiti, Vol. 25 (1918), pp. 345-376
  • La Collezione Corsini di antichi codici musicali e Girolamo Chiti, Vol. 26 (1919), pp. 112-139
  • La Collezione Corsini di antichi codici musicali e Girolamo Chiti, Vol. 27 (1920), pp. 60-84
  • Giuseppe Ferrata, Vol. 38 (1931), pp. 591-598
  • Per il più compiuto abbinamento della musica e delle arti figurative alle Biennali Veneziane, Vol. 40 (1936), pp. 88-103

– RAGNI (S.),

  • Ricordi perugini di Valentino Bucchi, Vol.10 (1976) (n.s.), n.3, pp. 423-433
  • “Strapaese” nella musica di Gian Luca Tocchi, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.2, pp. 216-226
  • Carlo Della Giacoma, un musicista militare tra Risorgimento e Anarchia. La vita, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.4, pp. 535-562

– RAIMO (C.), Le due anime di Johann Sebastian Bach, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.2, pp. 177-204

– Quel che Clementi non ha detto e quel che non avrebbe mai potuto dire nel suo Metodo Completo per Piano-Forte, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 4, pp. 503-532

Fictio retorica musicaque poita, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.1, pp. 43-52

– RAINA (R.), Nuovi documenti biografici su G. B. Viotti, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.2, pp. 251-256

– RAMACCI (C.), Il periodo umoristico di Eric Satie: le opere per pianoforte dal 1912 al 1915, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 4, pp. 665-682

– RATTALINO (P.),

  • Il processo compositivo nel “Don Pasquale” di Donizetti, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.1, pp. 51-68
  • Il processo compositivo nel “Don Pasquale” di Donizetti, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.2, pp. 263-280
  • Editori di musica nell’Italia dell’Ottocento, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 4, pp. 539-554

– RAYNOR (H.), I problemi della critica ed i critici inglesi, Vol. 54 (1952), pp. 350-358

– RAZZI (F.), A colloquio con Goffredo Petrassi, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.2, pp. 221-232

– L’arte di Goffredo Petrassi, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.3, pp. 343-348

– La creatività musicale nel‘900, Vol. XL/2006 (n.s.), n.1, pp. 107-122

– Considerazioni sul «Recitar Cantando», Vol. XLI/2007 (n.s.), n.3, pp. 353-390

– RESTAGNO (E.), Berio: un’alternativa all’eurocentrismo, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 385-394

– Petrassi oltre le definizioni, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.4, pp. 525-536

– RESTORI (A.)

  • Per la storia musicale dei trovatori provenzali, Vol. II (1895), pp. 1-22
  • Per la storia musicale dei trovatori provenzali, Vol. III (1896), pp. 231-260 e 407-451
  • Il canto dei soldati di Modena, Vol. VI (1899), pp. 742-761

– RETI (R.), Un punto di vista del “concetto tematico”, Vol. 54 (1952), pp. 260-264

– RICCI, (V.),

  • F.P. Tosti e la musica vocale lirica italiana nell’ottocento, Vol. 24 (1917), pp. 491-500
  • Può il cantante egualmente usare le due chiavi?, Vol. 30 (1923), pp. 577-585
  • Il tricentenario del compositore William Byrd, Vol. 31 (1924), pp. 23-34
  • Un melodramma ignoto della prima metà del ‘600, Vol. 32 (1925), pp. 51-79
  • La canzone non accompagnata, Vol. 32 (1925), pp. 278-282

– RICCI (A.) – TUCCI (R.), Su uno strumento musicale effimero: il flauto di corteccia, Vol. XXIII/1989 (n.s.), n.4, pp. 563-578

– RICCI (F. C.),

  • Marcello de Manziarly (1899-1989) e Igor Stravinsky (1882-1971), Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.2, pp. 249-282
  • Stravinsky, Djagilev e Kusevickij: amicizie burrascose, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.3, pp. 415-424
  • La musica di Roman Vlad per il cinema, la televisione e il teatro, Vol. XLII/2008 (n.s.), n. 4, pp. 499-524

– RICE (J. A.), Muzzarelli, Koželuh e “La ritrovata figlia di Ottone II” (1794): Il balletto viennese rinato nello spirito di Noverre, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.1, pp.1-46

– RIEDEL (J.), La musica sacra di Křenek, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.3, pp. 441-461

– RIGHINI (P.),

  • Musica nell’alambicco, Vol. 53 (1951), pp. 158-166
  • Dalle trombe egizie per l’”Aida” alle trombe Tut-Ankh-Amon, Vol.11 (1977) (n.s.), n.4, pp. 591-605
  • La banda municipale. Cosa è stata e cosa può essere, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.2, pp. 192-204
  • La “virtuosa canaglia” (orchestre italiane e orchestrali, dalle lotte sindacali degli anni Venti all’attuale professionalità), Vol. XIV/1980 (n.s.), n.2, pp. 240-254
  • Da che male è afflitto il “diapason”? I veri aspetti della secolare questione, Vol. XV/1981 (n.s.), n.4, pp.540-555
  • Francesco Zannetti e il “Salomone” ritrovato, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 121-150
  • La «Virtuosa canaglia». Orchestre italiane e orchestrali, dalle lotte sindacali degli anni venti all’attuale professionalità, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n.4, pp. 559-572

– RINALDI (U. ),

  • Anche le parti orchestrali a note reali, Vol. 16 (1909), pp. 395-399
  • Vincenzo Tommasini, Vol. 53 (1951), pp. 323-336

– RINALDI (M.),

  • Contributo alla future biografia di Antonio Caldara (1670-1736), Vol. 4 (1970) (n.s.), n.5, pp. 841-872
  • Dati certi su Vivaldi operista, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 150-159

– RINGO (J.), Ermanno Wolf-Ferrari: An appreciation of his Work, Vol. 51 (1949), pp. 224-247

– RIZZO (V.), La figura di Gaetano Greco nella tradizione dei Conservatori napoletani. Stato della ricerca e prospettive di lavoro, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.3, pp. 375-386

– RIZZUTI (A.), Le geometrie imperfette della “Musica per strumenti a corde, percussioni e celesta” di Bartòk, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.1, pp. 37-52

– Il folletto e la giostra. Un lied giovanile di Gustav Mahler, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.3, pp. 425-456

– «Misterioso, alter<at>o», ossia: il potere dell’enarmonia, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 4, pp. 477-484

– ROBBIANI (I.), Alcune idee sul teatro lirico moderno, Vol. 46 (1942), pp. 391-416

– ROBBINS LANDON (H. C.), Due nuovi ritratti di Mozart, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.4, pp. 669-672

– ROBERT, (P. L.),

  • Correspondance de Boieldieu, Vol. 19 (1912), pp. 75-107
  • Correspondance de Boieldieu, Vol. 22 (1915), pp. 520-559

– ROBERTI, (G.)

  • Donizettiana, Vol. II (1895), pp. 219-226
  • La musica negli antichi eserciti sabaudi, Vol. III (1896), pp. 700-713
  • La musica in Italia nel secolo XVIII secondo le impressioni di viaggiatori stranieri, Vol. VII (1900), pp. 698-729
  • La musica in Italia nel secolo XVIII secondo le impressioni di viaggiatori stranieri, Vol. VIII (1901), pp. 519-559
  • Da autografi di grandi musicisti, Vol. X (1903), pp. 625-645

– ROGGERI, (E.),

  • Maestri, allievi e critici di Beethoven, Vol. 34 (1927), pp. 210-228
  • Enrico Heine critico musicale, Vol. 35 (1928), pp. 50-60
  • Epistolario di musicisti, Vol. 35 (1928), pp. 348-368
  • Musicisti italiani a Vienna, Vol. 36 (1929), pp. 548-555
  • Alcune idee sui lieder di Schumann, Vol. 37 (1930), pp. 243-248
  • Ossigeno per i concerti sinfonici, Vol. 38 (1931), pp. 99-109
  • Musicisti nord-americani, Vol. 38 (1931), pp. 437-452
  • Riccardo Wagner e la Svizzera, Vol. 39 (1932), pp. 327-347
  • Per il centenario di Washington, Vol. 39 (1932), pp. 554-560
  • Il “Goethe et Beethoven” di Romain Rolland, Vol. 39 (1932), pp. 160-163
  • Cinematografia musicale, Vol. 40 (1936), pp. 131-133
  • Musica pedagogica e musica rivelatrice, Vol. 40 (1936), pp. 322-325
  • Il “Romanticismo“ di Beethoven, Vol. 43 (1939), pp. 561-565

– ROGNONI (L.),

  • Il quinto festival internazionale di musica contemporanea, Vol. 41 (1937), pp. 580-590
  • Le prime rappresentazioni in Italia: “Lucrezia” di Respighi, Vol. 41 (1937), pp. 199-203
  • Ricostruzione di Mozart (“L’Oca del Cairo”), Vol. 41 (1937), pp. 35-63

– ROLLAND, (R.)

  • Le premier Congrès International d’histoire de la musique, Vol. VII (1900), pp. 822-829
  • L’Étranger” de Vincent d’Indy, Vol. XI (1904), pp. 129-139

– ROLANDI, (U.),

  • Didascalie sceniche in un libretto dell’ “Euridice” del Rinucci (1600), Vol. 33 (1926), pp. 21-27
  • Emilio de’ Cavalieri, il Granduca Ferdinando e l’ “Inferigno”, Vol. 36 (1929), pp. 26-37

– ROMAGNOLI, (E.), Nuovi frammenti di musica greca, Vol. 27 (1920), pp. 274-313

– ROMANO, (C.), Fenomenologia e simbologia musicale nel Manfred di Schumann, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n.2, pp. 145-172

– ROMITO, (M.),

  • I commenti musicali di Bruno Maderna: radio, televisione, teatro, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.2, pp. 233-270
  • I commenti musicali di Bruno Maderna: radio, televisione, teatro (Seconda parte – Appendice), Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.1, pp. 79-98
  • Bruno Maderna alla RAI: Cronologia delle registrazioni e dei concerti: 1935-1973, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.1, pp. 89-126

– RONCAGLIA, (G.),

  • In difesa dell’espressione sonora, Vol.16 (1909), pp. 616-631
  • I “plagi”, Vol. 38 (1931), pp. 416-423
  • Grandezza musicale del Seicento, Vol. 39 (1932), pp. 46-50
  • Il Centenario di “Lucia”, Vol. 40 (1936), pp. 119-125
  • Una sonata inedita di G. B. Sammartini, Vol. 42 (1938), pp. 492-494
  • Ancora attorno ad una sonata di G. B. Sammartini, Vol. 43 (1939), pp. 72-74
  • Le composizioni strumentali di Alessandro Stradella, Vol. 44 (1940), pp. 81-105
  • Le composizioni strumentali di Alessandro Stradella, Vol. 45 (1941), pp. 1-15 e 133-149
  • Simone Molinaro, Vol. 45 (1941), pp. 184-186
  • Le composizioni vocali di A. Stradella, Vol. 46 (1942), pp. 1-16
  • Di J. Fogliani e G. Segni. Documenti, Vol. 46 (1942), pp. 294-299
  • Il “Tema cardine” nell’opera di G. Verdi, Vol. 47 (1943), pp. 220-229
  • L’abbozzo del“Rigoletto“ di Verdi, Vol. 48 (1946), pp. 112-129
  • Il musicista quale appare dal suo epistolario, Vol. 50 (1948), pp. 159-177
  • Orazio Vecchi precursore drammatico e umorista, Vol. 51 (1949), pp. 263-273
  • Rileggendo il“Macbeth“ di Bloch, Vol. 52 (1950), pp. 255-262
  • Il cammino e l’insegnamento di Giuseppe Verdi, Vol. LIV/1951, pp. 114-120
  • Le donne malvagie di G. Verdi, Vol. 55 (1953), pp. 75-79
  • La storia della musica vista attraverso gli strumenti, Vol. 55 (1953), pp. 181-185
  • Gli elementi precursori del melodramma nell’opera di Orazio Vecchi: attuazioni e limiti, Vol. 55 (1953), pp. 251-256
  • “Il Trespolo tutore” di Alessandro Stradella, la prima “opera buffa”, Vol. 56 (1954), pp. 326-332

– RONCHETTI, (P.), «Vespri traditi, assassinati». I maestri della Cappella Giulia, Orazio Benevoli ed Antonio Masini, nelle fonti manoscritte del Seicento, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.3, pp. 339-348

– RONGA, (L.),

  • In morte di Romualdo Giani, Vol. 38 (1931), pp. 115-124
  • Grandezza e solitudine di Gerolamo Frescobaldi, Vol. 56 (1954), pp. 28-44
  • Motivi critici su Alessandro Scarlatti, Vol. 56 (1954), pp. 125-140
  • Dell’ “Ifigenia in Aulide” e dello stile gluckiano, Vol. 56 (1954), pp. 160-163
  • L’”Agnese di Hohenstaufen” di Spontini e l’”Euryanthe” di Weber, Vol. 56 (1954), pp. 247-257
  • Nuovo tempo Brahmsiano, Vol. 57 (1955), pp. 99-108 fascicolo 2

– ROSENBERG (H.), La frottola e il Lied tedesco nel ‘500, Vol. 48 (1946), pp. 30-66

– ROSIGNOLI (W.), Gino Tagliapietra: l’uomo e l’artista, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 775-793

– ROSS & SCHWENDIMANN BERRA, Sette lettere di Puccini a Giulio Ricordi, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 851

– ROSSI ESPAGNET (A.), Attività spettacolari al Teatro San Carlo di Napoli nella prima metà dell’Ottocento, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.1-2, pp. 99-118

– La RAI per la musica, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 27-32

– ROSTAGNO (A.), Neoclassicismo di Petrassi?, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.4, pp. 447-480

– ROSTIROLLA (G.), L’organizzazione musicali nell’Ospedale veneziano della Pietà al tempo di Vivaldi, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 168-195

– Le tesi in storia della musica discusse nelle università italiane (1933-1975/6), Vol. XXI/1987 (n.s.), n.4, pp. 656-701

– Un giurista compositore e musicografo del Seicento: Grazioso Uberti, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 4, pp. 595-619

– Musicisti della scuola napoletana nei disegni di Pier Leone Ghezzi, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.3, pp. 311-340

– Luoghi e protagonisti della musica sacra nella Roma di metà ottocento, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.3, pp. 307-350

– «Musica Antica». Collezionismo e biblioteche musicali nella Roma di metà Ottocento, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.1, pp. 5- 56

– Riletture: Vladimir Vasil’evič Stasov. L’abate Santini e la sua collezione musicale a Roma, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.3, pp. 335-386

– ROVENA (B.), Giuseppina Gargano, la piccola Malibran. Una diva dell’ottocento, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.3, pp. 401-418

– RUBSAMEN (W.), La musica nella vita sociale degli Stati Uniti, Vol. 50 (1948), pp. 259-272

– RUFER (J.), Schoenberg ieri, oggi e domani, Vol. III/1969 (n.s.), n.1, pp. 24-40

– RUGGIERI (M.),

  • Dal disimpegno statale alla “Rappresentanza degli interessi”, Vol. 33 (1999) (n.s.), n.3, pp. 371-396
  • Lo stato e le organizzazioni musicali: tra “rappresentanza” e “governo degli interessi” (1926-1948), Vol. 34 (2000) (n.s.), n.3, pp. 415-442
  • Lo stato e l’organizzazione musicale tra riforme e involuzione (1951-1975), Vol. 35 (2001) (n.s.), n.3, pp. 419-438
  • L’organizzazione musicale tra pubblico e privato, tra centro e periferia (1976-2000), Vol. 36 (2002) (n.s.), n.2, pp. 209-268

– RUSCA, (P.),

  • Studi critici sul Tristano e Isotta, Vol. 19 (1912), pp. 286-313
  • Il Tannhauser nella vita e nell’arte di Riccardo Wagner, Vol. 21 (1914), pp. 675-698

– RUSSO (P.),

  • “L’sola di Alcina”. Funzioni drammaturgiche del “divertissement” nella “tragédie lyrique”, Vol. 21 (1987) (n.s.), n.1, pp. 1-16
  • Recezione e volontà d’autore nella “Symphonie fantastique”: prospettive di studio, Vol. 32 (1998) (n.s.), n.1-4, pp. 71-80

– RUSSO (A. M.), Una lettera sconosciuta di Beethoven, Vol. 25 (1991) (n.s.), n.1, pp. 74-82

– RUSSO (M.), La notazione musicale nell’era dell’informatica, Vol. 39 (2005) (n.s.), n.2, pp. 209-248

– RUZICSKA (P.), Una lettera inedita di Batòk al violinista Vecsey, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.2, pp. 231-243

– RYOM (P.), La situazione della musicologia vivaldiana, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 113-118

– SABLICH (S.), L’influenza di Busoni sulla musica italiana della prima metà del ‘900, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.3, pp.331-336

– SACHS (H.),

  • Toscanini, Hitler e Salisburgo, Vol. 21 (1987) (n.s.), n.2, pp. 203-213
  • La Scala durante il ventennio fascista, Vol. 23 (1989) (n.s.), n.1-2, pp. 99-112
  • Una vita di musica. Brani delle Memorie inedite di Mario Castelnuovo Tedesco, Vol. 23 (1989) (n.s.), n.3, pp. 379-409

– SAIJA (G.), Mario Aspa, musicista fra i tanti ignorati del XIX secolo, Vol. 14 (1980) (n.s.), N.4, pp. 561-566

– SALAGHI (S.), Un problema di acustica fisiologica risoluto musicalmente, Vol. 25 (1918), pp. 498-522

– SALEMI (N.), L’altro Gianni Schicchi, Vol. 37 (2003) (n.s.), n.1, pp. 7-28

– SALOMONE (P.), Nove mesi di lavoro per l’educazione musicale, Vol. 14 (1980) (n.s.), n.2, pp. 255-260

– SALVETTI (G.), Alcuni aspetti della vita musicale nel secondo dopoguerra italiano, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.3, pp. 407-414

– SALZA (A.), Drammi inediti di Giulio Rospigliosi poi Clemente IX, Vol. 14 (1907), pp. 473-508

– SANDBERGER (A.),

  • Orlando di Lasso, Vol. I (1894), pp. 678-711
  • Orlando di Lasso e le correnti spirituali del suo tempo, Vol. 44 (1940), pp. 177-198

– SANDELEWSKI (W.),

  • Francesco Mirecki campione polacco del melodramma italiano, Vol. 55 (1953), pp. 426-433
  • Ricordo di Matteo Glinski, Vol.10 (1976) (n.s.), n.4, pp. 623-626
  • La “Balata de Mallorca” di Chopin – de Falla, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.2, pp. 183-191

– SANGUINETI (E.), Avanguardia e coscienza del passato. A colloquio con Fausto Razzi, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.1, pp. 71-92

– SANGUINETTI (G.),

  • L’opera italiana nella critica musicale di Heinrich Schenker, Vol. 29 (1995) (n.s.), n.3, pp. 431-468
  • Modi di organizzazione octatonica in La follia di Orlando di Goffredo Petrassi, Vol. 39 (2005) (n.s.), n.4, pp. 491-504

– SANTARCANGELI (P.), Cenni sulla storia della musica ungherese, Vol.11 (1977) (n.s.), n.1, pp. 26-43

– SANTARELLI (C.),

  • Quattro messe sul tenor “Fors seulement”, Vol. 14 (1980) (n.s.), n.3, pp. 333-349
  • Gandolfino, Macrino e Defendente  nelle Sacre Conversazioni piemontesi tra la fine del Quattrocento e l’inizio del Cinquecento, Vol. 29 (1995) (n.s.), n.2, pp.  287-296

– SANTI (P.),

  • “Nei cieli bigi…”, Vol. 1 (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 350-35
  • La materia di Manzoni, Vol. 20 (1986) (n.s.), n.1, pp.81-93

– SANTUCCI (U. ),

  • Il Jazz in Europa, Vol. 4 (1970) (n.s.), n. 2, pp. 281-298
  • I festival di jazz in Italia, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.2, pp. 221-230
  • L’estate jazzistica italiana, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.4, pp. 547-556

– SARCINA (P.), Un italiano a Dresda: Francesco Morlacchi e “La semplicetta di Pirna”, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.3, pp. 411-424

– SARNO (J.), La musica in America Latina dal XVI al XIX secolo, Vol. XX/1986 (n.s.), n.1, pp. 6-26

– SARTI (S.), Kìtharis e Kithàra: origini di un antico strumento attraverso le fonti letterarie e figurative, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.3, pp. 529-537

– SARTORELLI (F.), “Un’opera buffa nuovissima” al Teatro Ducale di Varese, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 153-164

– SARTORI, (C.),

  • Franco Faccio e il Teatro Grande di Brescia, Vol. 42 (1938), pp. 64-77 e 188-203 e 350-362
  • “Rocester“ la prima opera di Verdi, Vol. 43 (1939), pp. 97-104
  • Musica in un quadro del Savoldo, Vol. 43 (1939), pp. 566-568
  • Precisazioni bibliografiche sulle opere di Girolamo Cavazzoni, Vol. 44 (1940), pp. 359-366
  • Il “Dafni“ di Alessandro Scarlatti, Vol. 45 (1941), pp. 176-183
  • Una lettera inedita di G. Rossini, Vol. 46 (1942), pp. 218-219
  • Gli Scarlatti a Napoli, Vol. 46 (1942), pp. 374-390
  • Giacomo Benvenuti, Vol. 47 (1943), pp. 87-90
  • Omaggio a Einstein, Vol. 54 (1952), pp. 121-127
  • Le quarantaquattro edizioni italiane delle sei opere di Corelli, Vol. 55 (1953), pp. 28-53
  • Il dilettante Luigi Mancia dignitario dell’imperatore, Vol. 55 (1953), pp. 404-425
  • Lo “Zeffiretto” di Angelo Tarchi, Vol. 56 (1954), pp. 233-240
  • Giulio Cesare Monteverde a Salò, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 685-696
  • La prima divina della lirica italiana: Anna Renzi, Vol. 2 (1968) (n.s.), n. 3, pp. 430-452
  • Un fantomatico compositore per un’opera che forse non era un’opera, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.5, pp. 788-798
  • Quisquilie pucciniane e intuizioni bazziniane, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 366-370
  • Stefano Landi uno e due. Ma di chi sono le canzoni strumentali?, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.1, pp. 3-9
  • Bernardo Sabadini smascherato, Vol.11 (1977) (n.s.), n.1, pp- 44-49
  • I sospetti di Puccini, Vol.11 (1977) (n.s.), n.2, pp. 232-241
  • Ancora della “Finta Pazza” di Strozzi e Sacrati, Vol.11 (1977) (n.s.), n.3, pp. 335-338
  • Antonio Bazzini e i suoi maestri, Vol.11 (1977) (n.s.), n.4, pp. 606-621
  • I ricuperi dell’Ufficio Ricerche Fondi Musicali: Domenico Gabrielli, Carlo Pallavicino, Freschi, Legrenzi, Sartorio e Marcantonio Ziani, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.4, pp. 548-554

– SATRAGNI (G.), Parola cantata e parola declamata in Bohème, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.1, pp. 7-26

– SAULO (P.), Declinazioni di Jazz, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.2, pp. 205-208

– SBORDONI (A.), L’esperienza di Nuova Consonanza, Vol. 36 (2002) (n.s.), n.2, pp. 169-174

– SCAFETTA (C.), I madrigali a due e tre voci nelle vicende editoriali di Girolamo Scotto e Antonio Gardano (1537-1567), Vol. 37 (2003) (n.s.), n.4, pp. 467-478

– SCAGLIA, (C.), Per la riforma dei Conservatorii, Vol. 26 (1919), pp. 338-360

– SCARAMUCCI (B.), Il recupero digitale degli archivi musicali della RAI, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.3, pp. 337-342

-SCAZZOSO (P.), La posizione storica di Antonio Vivaldi, Vol. 49 (1947), pp. 143-67

– SCHAEFFNER (A.), Teatro immaginario di Debussy, Vol. I (1967)(n. s.),  n. 1,  pp. 303-318

– SCHEMBRI (M.), Arriva il medioevo: si salvi chi può!, Vol.39 (2005) (n.s.), n.2, pp. 283-294

– SCHER (S. P.), Il concetto di realismo nella musica, Vol.11 (1977) (n.s.), n.2, pp. 167-184

– SCHERLIESS (V.), Igor Markevitch. Schizzi per un ritratto, Vol.11 (1977) (n.s.), n.3, pp. 369-379

– SCHLITZER (F.), Curiosità epistolari inedite nella vita teatrale di G. Donizzetti, Vol. 50 (1948), pp. 273-283

– SCHLÖTTERER-TRAIMER (R.), Richard Strauss come compositore e dome direttore d’orchestra dell’accademia musicale di Monaco, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.1, pp. 87-116

– SCHNEBEL (D.), Musica sacra senza tabù, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.6, pp. 1019-1027

– SCHULTZ-ADAJEWSKA (E.) : von,

  • La Berceuse populaire, Vol. 1 (1894), pp. 240-256
  • La Berceuse populaire, Vol. 2 (1895), pp. 420-448
  • La Berceuse populaire, Vol. 4 (1897), pp. 484-493
  • Quelques mots à propos de l’Oratorio La resurrezione di Lazzaro de Don L. Perosi, Vol. 5 (1898), pp. 837-841
  • “L’entrée du Christ à Jérusalem” de Perosi, Vol. 7 (1900), pp. 536-555
  • “Le massacre des innocents” de Perosi, Vol. 7 (1900), pp. 746-768
  • Les chants de l’ Église Grecque-Orientale, Vol. 8 (1901), pp. 43-74 e 579-602
  • Glinka. Études analytiques, Vol. 11 (1904), pp. 725-760
  • Anciennes Mélodies et Chansons populaires d’Italie, Vol. 16 (1909), pp. 143-166 e 311-319
  • Du Chant populaire de la Bohème, Vol. 16 (1909), pp. 563
  • Glinka. Études analytiques, Vol. 17 (1910), pp. 113-131
  • A propos du centenaire de Robert Schumann, Vol. 17 (1910), pp. 450-456
  • Profils et médaillons, Vol. 17 (1910), pp. 683-686
  • À propos du Festival-Mozart à Salzbourg, Vol. 17 (1910), pp. 686-701
  • Anciennes Mèlodie set Chansons populaires d’Italie, Vol. 18 (1911), pp. 137-146
  • Le Te Deum d’Alphonse Diepenbrock au festival Néerlandais à Amsterdam, Vol. 19 (1912), pp. 738-758
  • Adolf Henselt, Vol. 21 (1914), pp. 324-333
  • Profils et mèdaillons. – II. Josef Pembaur, Vol. 27 (1920), pp. 497-500
  • Quelques chants Tatares, Vol. 28 (1921), pp. 135-158
  • Une visite au Beethovenhaus à Bonn, Vol. 31 (1924), pp. 581-586
  • Folklore Celte, Vol. 32 (1925), pp. 535-543

– SCHRADE (L.),

  • “Choro et Organo” di B. Bettazzi, Vol. 36 (1929), pp. 516-532
  • Sulla natura del ritmo barocco, Vol. 56 (1954), pp. 3-27

– SCHWENDIMANN BERRA (D.), Interesse di Büchner e Berg per i Volks-Lieder, Vol. 7 (1973) (n.s.), n. 3/4, pp. 402-416

– SCIACCA (B.), Analisi delle strutture musicali e testuali nel motetto del XIII secolo, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.1, pp. 69-86

– SCOCCIMARRO (R.), L’Arcifanfano re de’ matti di Goldoni-Galuppi. Una fonte musicale sconosciuta, Vol. XL/2006 (n.s.), n.4, pp. 423-458

– SCOGNA (F. E.), La musica nel Duomo di Savona dal XVI al XVIII secolo, Vol. XV/1981 (n.s.), n.2, pp. 259

– SCRIMA (C.), Il flauto diritto in Sardegna, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.3, pp. 400-418

– SCURTI (G.), At the beginning… I suoni della vicinanza in Siriusdi Alessandro Sbordoni, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.4, pp. 577-582

– SCUTIERO (A.), Sull’uso del corno dal ‘700 a Debussy, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.3, pp. 350-367

– SEGNITZ, (E.)

  • Francesco Liszt e Roma, Vol. XIII (1906), pp. 113-134
  • Anselmo Feuerbach e Riccardo Wagner, Vol. XIII (1906), pp.437-450
  • La musica nel romanticismo tedesco, Vol. XV (1908), pp. 500-518

– SELDEN-GOTH (G.),

  • Un manoscritto di Bach in Italia, Vol. 36 (1929), pp. 267-270
  • Autografi di musicisti europei in America, Vol. 55 (1953), pp. 175-180

– SENICI (E.), Una colonna sonora per il Risorgimento. Conversazione con Mario Martone, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 4, pp. 485-494

– SEQUI (S.), Che fare della regia lirica in Italia?, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.2, pp. 228-231

– SERCE KELLER (M.)

  • A colloquio con un etnomusicologo: Bruno Nettl, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.4, pp. 567-576
  •  “Io te voglio bene assaje”, celebre canzone napoletana tradizionalmente attribuita a Donizetti. Un’occasione per alcune osservazioni in tema di tradizione musicale orale e tradizione letteraria, Vol. XIX/1985 (n.s.), n. 4, pp. 642-653

– SERVIERES (G.),

  • Le “wagnerisme” de C. Saint-Saens, Vol. 30 (1923), pp. 223-244
  • Les trasformations et tribulations de l’ “Africaine”, Vol. 34 (1927), pp. 80-99
  • La première représentation de “Guillaume Tell” à Paris en 1829, Vol. 36 (1929), pp. 229-242
  • Les debuts de Massenet à l’Opèra, Vol. 32 (1925), pp. 40-50

– SERINI (C. ), Antonio Salieri, Vol. 32 (1925), pp. 412-433

– SETTI, (F. C.), Gli armonici ed i rapporti delle note della scala del nostro sistema musicale, Vol. 30 (1923), pp. 408-426

– SHACKELFORD (R.), Dallapiccola e l’organo, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.3, pp. 367-381

– SIFONIA (F.),

  • Elementi di una melo poietica wagneriana inerenti a “Tristan und Isolde”, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.2, pp. 221-246
  • Elementi di una melo poietica wagneriana inerenti a “Tristan und Isolde”, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.3-4, pp. 483-498

– SILVA, (G.),

  • Il moderno Canto artistico italiano e la sua Pedagogia, Vol.19 (1912), pp. 429-440
  • Appunti di pedagogia del canto, Vol. 22 (1915), pp. 133-138 e  342-352
  • Alcune riflessioni intorno al “vocalismo“ e all‘ “italianità” della musica, Vol. 23 (1916), pp. 570-595
  • A proposito di sistemi antichi e moderni d’insegnamento del canto, Vol. 23 (1916), pp. 303-325
  • Appunti di pedagogia del canto, Vol. 24 (1917), pp. 121-130

– SIMI BONINI, (E.),

  • Angelo Berardi, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.4, pp. 497-534
  • Uno strumento e la sua storia: l’arpa Barberini, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.2, pp. 205-226

-SINCERO, (D.),

  • L’Organo e la religione, Vol. 2 (1895), pp. 332-336
  • La “Sonata” di Filippo Emanuele Bach, Vol. 5 (1898), pp. 677-693
  • Il finale dell’Eroica, Vol. 7 (1900), pp. 493-500
  • La sonata a Kreutzer, Vol. 8 (1901), pp. 603-612
  • Il ripieno nell’organo, Vol. 15 (1908), pp. 554-562
  •  Boris Godounow al teatro Alla Scala di Milano, Vol. 16 (1909), pp.385-394
  • Il canto corale nelle scuole italiane, Vol. 17 (1910), pp. 254-257
  • Da Tannhauser a Parsifal, Vol. 21 (1914), pp. 122-126
  • La “première” di Fedra alla Scala, Vol. 22 (1915), pp. 319-326
  • Musica liturgica e musica artistica, Vol. 27 (1920), pp. 671-673
  • Pro Frescobaldi, Vol. 29 (1922), pp. 160-161

– SINI (C.), “Faust” mito della modernità, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.2, pp. 267-272

– SIRCH (L.),

  • “Violini piccoli alla francese” e “canto alla francese”nell’”Orfeo” (1607) e negli “Scherzi Musicali” (1607) di Monteverdi, Vol. XV/1981, n.1, pp. 50-65
  • Il Secondo Libro di Madrigali a cinque voci di Alfonso Fontanelli (1604), Vol. XX/1986 (n.s.), n.2, pp. 235-256
  • Manoscritti di musica per banda di Amilcare Ponchielli, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.2, pp. 211-214

– SOGLIAN (P. M.), I Bossi “ fabbricatori d’organi” in Bergamo, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.3, pp. 367-383

– SOLERTI, (A.)

  • Le rappresentazioni musicali di Venezia dal 1571 al 1605, per la prima volta descritte, Vol. IX (1902), pp.503-558
  • Laura Guidiccioni Lucchesini ed Emilio de’ Cavalieri. I primi tentativi del melodramma, Vol. IX (1902), pp. 797-829
  • Precedenti del Melodramma, Vol. X (1903), pp. 207-233 e 466-484
  • Un viaggio in Francia di Giulio Caccini (1604-1605), Vol. X (1903), pp. 707-711
  • Un balletto musicato da Claudio Monteverde, Vol. XI (1904), pp. 24-34
  • Feste musicali alla corte di Savoia nella prima metà del secolo XVII, Vol. XI (1904), pp. 675-679
  • Lettere inedite sulla musica di Pietro della Valle a G. B. Doni ed una Veglia drammatica-musicale del medesimo, Vol. XII (1905), pp. 271-338
  • Primi saggi del melodramma giocoso, Vol. XII (1905), pp. 814-838
  • Primi saggi del melodramma giocoso, Vol. XIII (1906), pp. 91-112 e 244-257

– SOMIGLI, (C.),

  • Alcune considerazioni sull’arte del canto, Vol. 5 (1898), pp. 112-128
  • Del teatro reale d’opera in Monaco di Baviera e del suo repertorio, Vol. 5 (1898), pp. 721-753
  • La tecnica del canale d’attacco, Vol. 7 (1900), pp. 501-517
  • La tecnica del canale d’attacco, Vol. 8 (1901), pp. 137-156 e 613-636
  • La tecnica del canale d’attacco, Vol. 9 (1902), pp. 86-11
  • Giulio Stockhausen e la scuola del canto artistico, Vol. 15 (1908), pp. 113-129 e 330-349 e 563-591 e 779-815
  • Giulio Stockhausen e la scuola del canto artistico, Vol. 16 (1909), pp. 585-615 e 882-909
  • Giulio Stockhausen e la scuola del canto artistico, Vol. 17 (1910), pp. 224-248
  • Una rettifica che potrebbe valere per molte, Vol.19 (1912), pp. 441-445
  • L’attuale situazione e la nuova produzione operatoria-teatrale degli Stati Uniti dell’America del Nord, Vol. 19 (1912), pp. 898-915
  • Il modus operandi di Arnold Schonberg, Vol. 20, 1913, pp. 583-606
  • L’attuale situazione e la nuova produzione operatoria-teatrale degli Stati Uniti dell’America del Nord, Vol. 20 (1913), pp. 354-376
  • L’attuale situazione e la nuova produzione operatoria-teatrale degli Stati Uniti dell’America del Nord, Vol. 21 (1914), pp.513-577
  • Nuove acquisizioni della fonetica linguistico-musicale, Vol. 22 (1915), pp. 353-383
  • L’attuale situazione e la nuova produzione operatoria-teatrale degli Stati Uniti dell’America del Nord, Vol. 22 (1915), pp.651-683
  • Squilla di risveglio, Vol. 37 (1930), pp. 636-640
  • La tecnica del canto artistico, Vol. 38 (1931), pp. 599-637
  • La tecnica del canto artistico (Cont.), Vol. 39 (1932), pp. 114-147 e 358-391

– SONDHEIMER (R.),

  • Boccherini e la sinfonia in do magg., Vol. 27 (1920), pp. 561-601
  • Vita musicale berlinese, Vol. 28 (1921), pp. 132-134

– SONNECK (O.G.), La nuova rappresentazione del “D. Giovanni” di Mozart a Monaco, Vol. III (1896), pp. 741-755

– SORANI (D.), Ritroviamo Ernest Bloch: un’analisi dell’opera da camera, Vol. XV/1981 (n.s.), n.4, pp.556-576

– SORIA (M.), Prolegomeni del jazz, Vol. 40 (1936), pp. 126-130

– SOUBIES, (A.)

  • La musique scandinave avant le XIX siècle, Vol. VIII (1901), pp. 101-122 e 255-278
  • La musique scandinave au XIX siècle, Vol. IX (1902) , pp. 783-796

– SPADA (P.), Muzio Clementi sinfonista europeo, Vol.10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 78-90

– SPADA (M.), “Elisabetta regina d’Inghilterra” di G. Rossini: fonti letterarie e autoimprestito musicale, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.2, pp. 147-182

– SPARAGNA (A.), I canti popolari risorgimentali, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 4, pp. 469-476

– SPENCER, (H.)

  • L’origine della musica, Vol. X (1903), pp. 118-124
  • La corruzione della musica, Vol. X (1903), pp. 124-126
  • Meyerbeer, Vol. X (1903), pp. 126-128
  • Alcune eresie musicali, Vol. X (1903), pp. 129-137
  • Lo sviluppo della musica, Vol. X (1903), pp. 367-378

– SPERANZA (E.), Oscurità,bagliori, rinuncie, approdi. Qualche riflessione sul Quartetto per archi di Goffredo Petrassi, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.4, pp. 481-490

– SPINA (G.),

  • Origine de “I Puritani”, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.1, pp. 29
  • L’educazione musicale nella Scuola primaria, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.2, pp.284-292
  • Scott-Ancelot-Pepoli-Bellini. Genesi del libretto de “I Puritani”, Vol. XXI/1989 (n.s.), n.1-2, pp.79- 98
  • Stendhal aveva ragione, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.3-4, pp. 487-490
  • E. T. A. Hoffmann, Berlioz e Wagner. Hoffmann scrittore, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.4, pp. 475-496

– SPINI (D.),

  • Petrassi e il Tempo, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 3, pp.355-362
  • Funzioni e prospettive dell’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.2, pp. 175-188

– STEFANI (G.),

  • Musica sacra e regia liturgica, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 744-757
  • Musica elettronica e liturgica, Vol. III/1969 (n.s.), n.5, pp. 934-94
  • Padre Martini e l’Eximeno: bilancio di una celebre polemica sulla musica di chiesa, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.3, pp. 463-481
  • Musica, chiesa, società negli scritti di Ch. Burney, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.1, pp. 22-3
  • Tritono e forma-arco nel “Quinto Qartetto” di Bartòk, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.5, pp. 847-860
  • “Caro Mozart”, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.2, pp. 182-199
  • Miti barocchi: Santa Cecilia, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.2, pp. 176-184
  • Situazione della semiotica musicale (1973), Vol. 8 (1974), n.1, pp. 61-82
  • Miti barocchi: Palestrina ‘Princeps Musicae’, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 347-355
  • Giacomo Puccini nelle testimonianze di Berio, Bussotti, Donatoni e Nono, Vol. 8 (1974) (n.s.), n. 2, pp. 356-36
  • “E, la vita la vita”, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.1, pp. 97-105
  • Miti barocchi: l’organo “re degl’ instrumenti”, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.3, pp. 347-357
  • Il mito della “musica sacra”: origini e ideologia, Vol.10 (1976) (n.s.), n.1, pp. 23-40
  • Musica come. Progetti antropologici (e didattici), Vol.10 (1976) (n.s.), n.3, pp. 407-413
  • Musica e titoli: i Preludi di Debussy, Vol.10 (1976) (n.s.), n.4, pp. 596-616
  • Musica, liturgia, cultura, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.4, pp. 479-498

– STEVENS (D.),

  • Altri Vespri di Monteverdi, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.2, pp. 167-177
  • Monteverdi e la prassi esecutiva, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.4, pp. 595-606

– STREICHER (J.), La tesi in storia della musica discusse nelle università italiane (III), Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 4, pp. 683-799

– STRINATI (P.), Forme d’Aria, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.4, pp. 583-590

– STUPPNER (H.), Serialità e misticismo in “Stimmung” di K. Stockhausen, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.1, pp. 83-98

– SUESS (J. G.), Giovanni Battista Vitali e i suoi “Artifici Musicali” Op. XIII (1689), Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.4, pp. 623-632

– SZILÁGYI (A.), Sulla caratterizzazione dei personaggi in drqamma e melodia: il Trovatore  di Guitierréz e Verdi, Vol. XLII/2008 (n.s.), n. 4, pp. 477-498

– TABANELLI, (N.),

  • I diritti degli spettatori riguardo alla composizione degli spettacoli, Vol. 6 (1899), pp. 363-384 e 593-603
  • I diritti e gli obblighi degli spettatori riguardo al posto, Vol. 6 (1899), pp. 795-822
  • Palchettisti del teatro municipale contro il Comune di Modena, Vol. 7 (1900), pp. 115-152
  • I diritti e gli obblighi degli spettatori riguardo al posto, Vol. 7 (1900), pp. 333-353
  • Giurisprudenza teatrale, Vol. 7 (1900), pp. 374-389 e 556-577 e 830-848
  • La “questione della Scala” dal punto di vista storico e giuridico, Vol. 8 (1901), pp. 181-212
  • Giurisprudenza teatrale, Vol. 8 (1901), pp. 441-458 e 703-726 e 1007-1022
  • La questione Mascagni-Liceo di Pesaro dal punto di vista giuridico, Vol. 9 (1902), pp. 903-922
  • Giurisprudenza teatrale, Vol. 10 (1903), pp. 379-393
  • La questione Mascagni- Liceo di Pesaro dinanzi al Consiglio di Stato, Vol. 10 (1903), pp. 779-790
  • Ancora la questione Mascagni, Vol. 11 (1904), pp. 573-577
  • La Convenzione di Berna e gli strumenti musicali meccanici, con speciale riguardo ai fonografi ed ai grammofoni, Vol. 11 (1904), pp. 825-842
  • La “Questione del Parsifal” in America, Vol. 12 (1905), pp. 447-461
  • Il contratto di “ claque”, Vol. 12 (1905), pp. 646-657
  • La collaborazione nelle opere teatrali e la legge sui diritti d’autore, Vol. 13 (1906), pp. 135-151 e 321-354
  • Il “ Teatro alla Scala” è istituzione di pubblica utilità?, Vol. 14 (1907), pp. 619-627
  • La musica nel progetto di riforma della legge sui diritti di autore, Vol. 15 (1908), pp. 309-329
  • Compositore di musica e poeta, Vol. 32 (1925), pp. 621-634
  • La musica e la nuova legge sui diritti d’autore, Vol. 33 (1926), pp. 103-128
  • La nuova legge sul diritto di palco nei teatri comunali, Vol. 36 (1929), pp. 117-130
  • Oriani e la musica, Vol. 42 (1938), pp. 325-343 e 495-505
  • La “Gioconda“ di Ponchielli è caduta nel dominio pubblico?, Vol. 43 (1939), pp. 545-560
  • Verdi e la legge sui diritti d’autore, Vol. 46 (1942), pp. 208-217
  • Le scene del “Nerone” di Mascagni in Cassazione, Vol. 47 (1943), pp. 62-68

– TAGLIAFERRI (P.), “Seconda prattica” negli “Scherzi Musicali” a tre voci (1667) di Claudio Monteverdi, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.2, pp. 217-222

– TAMMARO (F.),

  • L’”imperativo” nella musica di Sibelius, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.1, pp. 14-35
  • Mèlisandre dei quattro volti, Vol. XV/1981 (n.s.), n1, pp. 95-119
  • Eclettismo e tradizione nelle Sinfonie di Vaughan Williams, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.1, pp. 43-68
  • I Quartetti di Šostakovič, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.1, pp. 30-53

– TARALLO (P.), Nuovi contributi su Giuseppe Bencini, Vol. XXIII/1989 (n.s.), n.3, pp. 427-439

– TARSKAYA (O.), Apercu sur l’enseignment actuel du chant, Vol. 40 (1936), pp. 32-42

– TAYLOR (D. C.), L’antico sistema italiano di coltivazione vocale, Vol. 23 (1916), pp. 140-147

– TEBALDINI, (G.),

  • Gounod autore di musica sacra, Vol. 1 (1894), pp. 67-85
  • Giovanni Pierluigi da Palestrina, Vol. 1 (1894), pp. 213-239
  • Edgar Tinel, Vol. III (1896), pp. 770-778
  • Filippo Pedrel e il Dramma lirico-spagnuolo, Vol. 4 (1897), pp. 267-298
  • La musica nella settimana di Pasqua a Parigi, Vol. 5 (1898), pp. 321-361
  • Cronaca Romana ( Le feste Gregoriane), Vol. 11 (1904), pp. 353-365
  • Il “Motu proprio” di Pio X sulla musica sacra, Vol. 11 (1904), pp. 578-619
  • Giuseppe Persiani e Fanny Tacchinardi. Memorie ed appunti, Vol. 12 (1905), pp. 579-591
  • L’elemento lirico nella musica sacra, Vol. 13 (1906), pp. 258-309
  • L’anima musicale di Venezia, Vol. 15 (1908), pp. 42-72
  • Telepatia musicale. A proposito dell’ Elettra di Richard Strauss, Vol. 16 (1909), pp. 400-412
  • Telepatia musicale? Sempre a proposito dell’Elettra di Richard Strauss, Vol. 16 (1909), pp. 632-659
  • Rossini, Vol. 36 (1929), pp. 58-99
  • Giulio Buzenac, Vol. 41 (1937), pp. 204-208
  • La scolastica di P. Martini, Vol. 43 (1939), pp. 303-314 e 517-530
  • La scolastica di P. Martini, Vol. 44 (1940), pp. 1-17
  • Guglielmo Zuelli, Vol. 46 (1942), pp. 102-104
  • Per la resurrezione della nostra musica. Rendiconti, Vol. 46 (1942), pp. 425-454
  • Interpreti ed interpretazioni della musica di G. S. Bach, Vol. 49 (1947), pp. 25-45

– TELLENBACH (M. E.), Beethoven e Josephine, contessa Brunswich: 1799-1821, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.3-4, pp. 355-374

– TELLI (F.), Le radici del contrappunto bachiano in Paul Hindemith. Il Quartetto per archi Op. 32, Vol. XL/2006 (n.s.), n.3, pp. 379-398

– TERMINI (C.), La pubblica distruzione della musica. A proposito del progetto di riforma dell’istruzione musicale in Italia, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 379-380

– TESTA (A.),

  • Ricordo dei Sakharoff, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.1, pp. 99-106
  • Su Béjart, Vol.11 (1977) (n.s.), n.3, pp. 364-368
  • Bartòk nell’estetica del balletto moderno in generale e nell’opera di Milloss in particolare, Vol. XV/1981 (n.s.), n.2, pp. 227-240

-THIBAUT (P.J.), Les chants de la liturgie de St. Jean Chrysostome, Vol. VIII (1901), pp. 763-783

– THOMPSON (B.), Flamenco: tradizione e sviluppo, Vol. XX/1986 (n.s.), n.2, pp. 216-234

– TIBY, (O.),

  • Teoria e storia della musica bizantina, Vol. 41 (1937), pp. 421-445 e 549-560
  • Teoria e storia della musica bizantina, Vol. 42 (1938), pp. 1-19 e 169-178

– TIERSOT, (J.),

  • L’ultima opera di Gluck, Eco e Narciso, Vol. IX (1902), pp. 264-296
  • Lettres de musiciens, écrites en français, du XV au XX siècle, Vol. 17 (1910), pp. 1-58 e 359-375 e 505-553 e 878-915
  • Lettres de musiciens, écrites en français, du XV au XX siècle, Vol. 18 (1911),pp. 233-275 e 549-600
  • Lettres de musiciens, écrites en français, du XV au XX siècle, Vol. 19 (1912), pp. 315-362 e 882-897
  • Lettres de musiciens, écrites en français, du XV au XX siècle, Vol. 20 (1913), pp. 89-128
  • Lettres de musiciens, écrites en français, du XV au XX siècle, Vol. 21 (1914), pp. 52-85 e 451-491
  • Lettres de musiciens, écrites en français, du XV au XX siècle, Vol. 23 (1916), pp. 413-452
  • Lettres de musiciens, écrites en français du XV au XX siècle, Vol. 29 (1922), pp. 541-571
  • Lettres de musiciens, écrites en français du XV au XX siècle, Vol. 30 (1923), pp. 14-46
  • Pour le Centenaire de Palestrina, Vol. 32 (1925), pp. 381-411
  • Lettres de musiciens, écrites en français du XV au XX siècle, Vol. 33 (1926), pp. 558-589
  • Lettres de musiciens, écrites en français du XV au XX siècle, Vol. 34 (1927), pp. 34-62 e 190-209 e 325-355 e 512-554
  • Lettres de musiciens, écrites en français du XV au XX siècle, Vol. 36 (1929), pp. 1-25 e 408-429
  • Lettres de musiciens, écrites en français du XV au XX siècle, Vol. 37 (1930), pp. 1-20 e 185-203 e 329-349 e 529-550
  • Lettres de musiciens, écrites en français du XV au XX siècle (Cont.), Vol. 38 (1931), pp.1-20 e 207-225 e 369-388
  • Lettres de musiciens, écrites en français du XV au XX siècle (Cont.), Vol. 39 (1932), pp. 237-262 e 441- 466

– TITLI (M.), Le idee musicali di Isidoro di Siviglia tra Ars e Peritia, Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.2, pp. 181-198

– TITONE (A.), Le settimane internazionali di nuova musica e “collage” (1960-1970), Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 331-339

– TOCILJ (E.), Beethoven, Vol. 36 (1929), pp. 478-515

– TODDE (F.),

  • Cenni sul rapporto fra “El Trovador” di Garcia Gutiérrez ed “Il Trovatore” di Verdi, Vol. XX/1986 (n.s.), n.3, pp. 400-415
  • Le non-relazioni tra l’”Italienisches Liederbuch” e le sue fonti letterarie, Vol. XXIII/1989 (n.s.), n.4, pp. 514-540
  • Antonio Gramsci e la musica, Vol. XXIX/1995 (n.s.), n.3, pp. 491-500
  • La parola cantata. In margine all’estetica di Galvano della Volpe, Vol. XXXI/1997 (n.s.), n.1-4, pp. 183-218
  • Alcune banalità sull’esecuzione del recitativo secco, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.1, pp. 39-54
  • Falstaff o la dittatura delle sdrucciole, Vol. XLI/2007 (n.s.), n.1, pp. 7-84
  • L’opera lirica nel pensiero di Antonio Gramsci, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 3, pp. 347-368
  • Chopin, l’opera italiana e i canti del suo tempo, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 1, pp. 5-58
  • Convenienze e inconvenienze tra Verdi e il tenore Mario, Vol. XLVI/2012 (n.s.), n.4, pp. 483-498

– TOFFETTI (M.), Nuovi documenti su Orfeo Vecchi, Vol. XXX/1996 (n.s.), n.3-4, pp. 445-466

– TOMELLERI, (L.),

  • Sulla “Filosofia della musica” di Mazzini, Vol. 42 (1938), pp. 506-518
  • Il VI Festival internazionale di musica contemporanea a Venezia, Vol. 42 (1938), pp. 539-548
  • Gabriele D’Annunzio inspiratore di musicisti, Vol. 43 (1939), pp. 1-73
  • Impressionismo francese in poesia e in musica, Vol. 43 (1939), pp.652-663
  • Un Alleluia romanzato, Vol. 45 (1941), pp. 315-325

– TOMMASINI (V.),

  • L’opera di Riccardo Wagner e la sua importanza nella storia dell’arte e della cultura, Vol. IX (1902), pp. 113-147 e 422-441 e 694-716
  • Di una vera cultura musicale italiana, Vol. X (1903), pp. 550-563
  • Musica e Religione, Vol. XI (1904), pp. 100-128
  • Claude Debussy e l’impressionismo nella musica, Vol. XIV (1907), pp. 157-167
  • Del drama lirico, Vol. 39 (1932), pp. 73-113

– TONI, (A.),

  • Nuovo contributo allo studio della psiche rossiniana (I Canonici Malerbi di Lugo), Vol. 16 (1909), pp. 271-297
  • L’Elettra, Vol. 16 (1909), pp. 167-174
  • “La Sina d’Vargöun” di F. B. Pratella, Vol. 17 (1910), pp. 195-223
  • Sul basso continuo e l’interpretazione della musica antica (Appunti), Vol. 26 (1919), 229-264
  • Ancora un’Appendice, Vol. 26 (1919), pp. 653-660
  • Rivista ai revisori, Vol. 26 (1919), pp. 186-191 e 399-405 e 713-716

– TONIETTI (T.), Musica concettuale, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.1, pp. 75-81

– TORCHI, (L.),

  • L’accompagnamento degli strumenti nei melodrammi italiani della prima metà del seicento, Vol. 1 (1894), pp. 7-38
  • Canzoni ed arie italiane ad una voce nel secolo XVII, Vol. 1 (1894) pp. 581-656
  • Carlo Pedrotti, Vol. 1 (1894), pp. 137-141
  • R. Schumann e le sue “Scene tratte dal Faust di Goethe”, Vol. 2 (1895), pp. 381-419 e 629-665
  • L’accompagnamento degli istrumenti nei melodrammi italiani della prima metà del seicento, Vol. 2 (1895), pp. 666-671
  • Savitri, Idillio drammatico – v. GIANI R.
  • Guglielmo Ratcliff di P. Mascagni, Vol. 2 (1895), pp. 287-311
  • La sinfonia in “Re minore” di G. Martucci, Vol. 3 (1896), pp. 128-166
  • Una giustificazione necessaria, Vol. 3 (1896), pp. 304-308
  • Ghismonda di D’Albert, Vol. 3 (1896), pp. 526-561
  • La musica istrumentale in Italia nei secoli XVI, XVII e XVIII,  Vol. 4 (1897), pp. 581-630
  • Per l’arte, Vol. 4 (1897), pp.148-150
  • La musica istrumentale in Italia nei secoli XVI, XVII e XVIII,  Vol. 5 (1898), pp. 64-84 e 281-320
  • La musica istrumentale in Italia nei secoli XVI, XVII e XVIII, Vol. 6 (1899), pp. 255-288 e 693-726
  • La musica istrumentale in Italia nei secoli XVI, XVII e XVIII, Vol. 7 (1900), pp. 233-251
  • Tosca, di G. Puccini, Vol. 7 (1900), pp. 78-114
  • Il cantico dei cantici, di E. Bossi, Vol. 7 (1900), pp. 780-821
  • La musica Istrumentale in Italia nei secoli XVI, XVII e XVIII, Vol. 8 (1901), pp. 1-42
  • Le “Maschere” di P. Mascagni, Vol. 8 (1901), pp. 178-180
  • L’opera di Giuseppe Verdi e i suoi caratteri principali, Vol. 8 (1901), pp. 279-325
  • Germania, di A. Franchetti, Vol. 9 (1902), pp. 377-421
  • L’educazione del musicista italiano, Vol. 9 (1902), pp. 888-902
  • Oceana” di A. Smareglia, Vol. 10 (1903), pp. 309-366
  • Consuelo” di A. Rendano, Vol. 10 (1903), pp. 564-580
  • La Vita Nuova” di E. Wolf-Ferrari, Vol. 10 (1903), pp. 712-736
  • L’esito del concorso Sonzogno, Vol. 11 (1904), pp. 516-549
  • La seconda Sinfonia (in Fa maggiore) di Giuseppe Martucci, Vol. 12 (1905), 151-209
  • I monumenti dell’antica musica francese a Bologna, Vol. 13 (1906), pp. 451-505 e 575-615
  • Salome” di Riccardo Strauss, Vol. 14 (1907), pp. 113-156
  • L’acustica, base dell’orchestrazione, Vol. 16 (1909), pp. 298-310
  • Giuseppe Martucci, Vol. 16 (1909), pp. 660-663
  • Un libro contro Wagner, Vol. 17 (1910), pp. 673-682
  • Studi di orchestrazione, Vol. 20 (1913), pp. 347-353
  • Studi di orchestrazione, Vol. 21 (1914), pp. 509-512 e 768-774

-TORREFRANCA, (F.),

  • Le origini della musica, Vol. 14 (1907), pp. 555-594
  • L’allitterazione musicale, Vol. 14 (1907), pp. 168-186
  • L’allitterazione e lo sviluppo della tonalità, Vol. 14 (1907), pp. 863-875
  • Lettera da Monaco, Vol. 15 (1908), pp. 160-169
  • Il futuro genio della critica musicale italiana, Vol. 15 (1908), pp. 401-410
  • Per un Catalogo tematico delle sonate per cembalo di B. Galuppi detto il Buranello, Vol. 16 (1909), pp. 872-881
  • R. Strauss e l’Elektra, Vol. 16 (1909), pp. 335-384
  • La creazione della Sonata dramatica moderna rivendicata all’Italia, Vol. 17 (1910), pp. 309-358
  • Poeti minori del clavicembalo, Vol. 17 (1910), pp. 763-821
  • Le sonate per cembalo del Buranello, Vol. 18 (1911), pp. 276-307 e 497-536
  • Il Rosenkavalier di R. Strauss, Vol. 18 (1911), pp. 147-179
  • Per una sineresi, Vol. 18 (1911), pp. 860-863
  • Le sonate per cembalo del Buranello, Vol. 19 (1912), pp. 108-140
  • La nuova opera di Riccardo Strauss, Vol. 19 (1912), pp. 986-1031
  • Per una mezza scoperta, Vol. 19 (1912), pp. 757-758
  • Le Origini della Sinfonia, Vol. 20 (1913), pp. 291-346
  • Le Origini della Sinfonia, Vol. 21 (1914), pp. 97-121
  • Le Origini della Sinfonia, Vol. 22 (1915), pp. 431-446
  • La lotta per l’egemonia musicale nel settecento, Vol. 24 (1917), pp. 344-378
  • La fortuna di Ph. E. Bach nell’ottocento, Vol. 25 (1918), pp. 400-447
  • La lotta per l’egemonia musicale nel settecento, Vol. 25 (1918), pp. 1-28 e 137-175
  • Intermezzo di date e documenti, Vol. 26 (1919), pp. 140-167 e 291-331
  • Le origini dello stile mozartiano (Cont.), Vol. 28 (1921), pp. 263-308
  • Le origini dello stile mozartiano, Vol. 33 (1926), pp. 321-342 e 505-529
  • Le origini dello stile mozartiano, Vol. 34 (1927), pp. 1-33 e 169-189 e 493-511
  • Le origini dello stile mozartiano, Vol. 36 (1929), pp. 373-407
  • Il primo maestro di W. A. Mozart, Vol. 40 (1936), pp. 239-253
  • Strumentalità della commedia musicale: “Buona figliola”, “Barbiere” e “Falstaff”, Vol. XVIII (1984) (n.s.), n.1, pp. 1-9

– TORREFRANCA (M. A.), Alcune note sugli studi musicali in Israele, Vol. XXIII/1989 (n.s.), n.3, pp. 418-426

– TORRI, (L.),

  • Una lettera inedita del Padre Giambattista Martini, Vol. 2 (1895), pp. 262-286
  • Vincenzo Ruffo madrigalista e compositore di musica sacra al secolo XVI, Vol. 3 (1896), pp. 635-683
  • Vincenzo Ruffo madrigalista e compositore di musica sacra al secolo XVI , Vol. 4 (1897), pp. 233-251
  • La passione di Cristo secondo S. Marco di Perosi, Vol. 5 (1898), pp. 129-140
  • Il Solitaire second  ou Prose de la musique di Pontus de Tyard, Vol. 8 (1901), pp. 847-860
  • Saggio di bibliografia Verdiana, Vol. 8 (1901), pp. 379-407
  • La costruzione ed i costruttori degli Istrumenti ad arco, Vol. 14 (1907), pp. 40-82
  • Nel 3° centenario della morte di Giovanni Croce detto il Chiozzotto, Vol. 16 (1909), pp. 550-562
  • Il Trattato di Prosdocimo de’ Beldomandi contro il Lucidario di Marchetto da Padova, Vol. 20 (1913), pp. 707-762
  • Nei Parentali (1614-1914) di Felice Anerio e di Carlo Gesualdo, Principe di Venosa, Vol. 21 (1914), pp. 492-508
  • Il primo melodramma a Torino, Vol. 26 (1919), pp. 1-35

– TORRISI (R.), Cage e Joyce: esperimenti di riscrittura del “Finnegans Wake”, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.4, pp. 605-622

– TORTORA (D.), Goffredo Petrassi e la scuola di composizione in Italia, Vol. XXXIX/2005 (n.s.), n.4, pp. 557-576

– TOZZI (L.), Sacralità di Antonio Vivaldi, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.1, pp. 196-203

– TRAVERSARO (E.), Pellegrino Tomeoni detto il “Lucchesino”, maestro di cappella in Camaiore e Pietrasanta, Vol. XV/1981 (n.s.), n.1, pp. 123-126

– TRONCHI (G.), Per l’insegnamento del canto, Vol. 46 (1942), pp.220-223

– TRUDU (A.), La critica musicale italiana e la musica nuova, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 395-404

– TUCCI (R.), Diego Carpitella: bibliografia, con un’appendice nastro-disco-videofilmografica, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.3-4, pp. 523-572

– TURCHI (G.),

  • Igor Strawinsky, In Memoriam Dylan Thomas, Vol. 57 (1955), pp. 69-72 fascicolo 1
  • Breve storia segreta di “Das Marienleben”, Vol. 57 (1955), pp. 109-120 fascicolo 2
  • Una visita a Horowitz, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.3, pp. 404-408
  • Schubertiade I, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.3-4, pp. 298-305
  • Schubertiade II: il giovane Franz, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.2, pp. 231-246
  • Schubertiade III. Sul Lied, Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.1, pp. 15-30
  • La musica del XX secolo al suo termine. Una ricognizionzione  con postille e note, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 3, pp.363-382

– TUTENBERG (Dr. F.), Musicisti svedesi, Vol. 40 (1936), pp. 298-306

– UBERTI (M.), Il Metodo pratico di canto di Nicola Vaccaj, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.1, pp. 43-68

– UNTERSTEINER, (A.)

  • L’invenzione del violino, Vol. XI (1904), pp. 55-63
  • Antonio Dvorák, Vol. XI (1904), pp. 565-572
  • Agostino Steffani, Vol. XIV (1907), pp. 509-534

– URBINATI (M.), L’idillio di Tribschen, Vol. XLIV/2010 (n.s.), n. 1, pp. 83-112

– VACCA (F.), Il Liceo Musicale di Roma dal 1869 al 1886 “… purtroppo i geni non son lì che covano…”, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 179-206

– VALETTA, (I.),

  • La musica in Inghilterra, Vol. 5 (1898), pp. 85-98 e 515-532
  • I musicisti compositori francesi all’accademia di Francia a Roma, Vol. 10 (1903), pp. 501-516
  • I musicisti compositori francesi all’ accademia di Francia a Roma, Vol. 11 (1904), pp.292-334 e 411-458
  • I concerti orchestrali a Roma, Vol. 17 (1910), pp. 655-672

– VALLORANI (M.), Baudelaire, “Lohengrin”, “Tannhäuser”: riflessioni sugli effetti wagneriani, Vol. XXIII/1989 (n.s.), n.4, pp. 541-546

– VAJRO (M.), Romualdo Giani, Vol. 53 (1951), pp. 337-368

– VARNAI (P.P.),

  • La funzione dell’unisono nella drammaturgia di Mozart, Vol. III/1969 (n.s.), n.3, pp. 422-438
  • “… È sempre ugual…”, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.2, pp. 205-218

– VARRO’ (M.), Riflessioni sulle attitudini musicali, Vol. 42 (1938), pp. 519-530

– VARTOLO (S.), Girolamo Frescobaldi: annotazioni sulla musica per strumento a tastier, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n. 4, pp. 620-664

– VASCHIDE (N.)

  • Les coefficients respiratoires et circulatoires de la Musique, Vol. IX (1902), pp. 148-179 e 717-734
  • Les coefficients respiratoires et circulatoires de la Musique, Vol. X (1903), pp. 263-308

– VAN DEN BORREN (CH.), Une “Messe-canzonetta” et un “Magnificat-chanson” d’Orlando di Lasso, Vol. 34 (1927), pp. 603-610

– VAN DER LINDEN (A.), Une mission de F. J. Fètis en Italie, en 1841, Vol. 53 (1951), pp. 61-72

– VANDOR (I.), La notazione musicale strumentale del Buddismo tibetano, Vol. 7 (1973)(n.s.), n. 3/4, pp. 335-351

– VATIELLI, (F.),

  • Riflessi della lotta Gluckista in Italia, Vol. 21 (1914), pp. 639-674
  • Il Corelli e i maestri bolognesi del suo tempo, Vol. 23 (1916), pp. 173-200 e 390-412
  • Luigi Torchi (Necrologia), Vol. 27 (1920), pp. 682-696
  • Canzonieri musicali del ‘500, Vol. 28 (1921), pp. 397-418 e 617-655
  • Le opere comiche di G. B. Martini, Vol. 40 (1936), pp. 450-476
  • L’ultimo liutista, Vol. 42 (1938), pp. 469-491
  • Operisti-librettisti dei secoli XVII-XVIII, Vol. 43 (1939), pp. 1-16 e 605-612
  • Ricordo di Raffaello Casimiri, Vol. 47 (1943), pp. 254-257

– VECCHI (A.), Intorno ad alcune lettere inedite di Benedetto Marcello, Vol. 52 (1950), pp. 340-343

– VECCHI (C.), Ivan Vandor: passaggi verso la non-storia, Vol. XLIII/2009 (n.s.), n.2, pp. 221-240

– VENDRIX (P.), Il “tombeau” in musica nel periodo barocco, Vol. XXIII/1989 (n.s.), n.3, pp. 325-342

– VERARDO TIERI (G.),

  • Il teatro Novissimo. Storia di “mutationi, macchine e musiche”, Vol.10 (1976) (n.s.), n.4, pp. 555-595
  • Il Teatro Novissimo. Storia di “mutationi, macchine e musiche”, Vol.11 (1977) (n.s.), n.1, pp. 3-25

– VERDI (L.),

  • Il Farinelli a Bologna, Vol. XXXVII/2003 (n.s.), n.2, pp. 197-238
  • Johannes Brahms a Bologna, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.1, pp. 101-133
  • Wagner a Bologna, Vol. XXXVIII/2004 (n.s.), n.3, pp. 379-410
  • Per una storia del valzer pianistico, Vol. XL/2006 (n.s.), n.1, pp. 47-86
  • Rodolfo Ferrari direttore d’orchestra, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.1, pp. 83-134
  • La trascrizione e la revisione della partitura de I Goti di Stefano Gobatti, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.3, pp. 391-444

– VEROLI (P.),

  • Un manoscritto ritrovato di Alexandre Sakharoff, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.2, pp. 275-280
  • La regia d’opera in Italia: il caso di Margherita Wallmann, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 351-370

– VERETTI (A.), Adriano Lualdi, Vol. 35 (1928), pp. 105-123

– VERTI (R.), Un nuovo Centro per l’inventariazione dei periodici musicali, Vol. XX/1986 (n.s.), n.3, pp. 427-434

– VERZINA (N.),

  • Tradizione e innovazione: due categorie estetiche a confronto in epoca seriale e postseriale, Vol. XXV/1991 (n.s.), n.3-4, pp. 441-455
  • Tecnica dei gruppi, scrittura timbrica, alea. Problemi micro e macro-morfologici in Stockhausen, Maderna e Boulez, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 299-334
  • Le Meta-Morfosi dell’Hyperion (1960-’70) di Bruno Maderna, Vol. XXXV/2001 (n.s.), n.3, pp. 405-418

– VESSELLA (F.), Opera e tragedia. La riforma del 700, Vol. 46 (1942), pp. 17-29

– VETRO (G. N.),

  • Avanti adagio, quasi indietro? Decollo? Noterelle sull’Art. 7 della Legge di riforma degli istituti musicali, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.3, pp. 393-407
  • Appunti sul problema delle “arti sussidiarie” della musica in Italia, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 866-875
  • La casa natale di Verdi alle Roncole, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.1, pp. 79-88
  • L’azione della Comunità europea nel settore dell’istruzione musicale, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.4, pp. 615-620
  • La stampa musicale a Parma: una sconosciuta casa editrice nella prima metà del XIX secolo, Vol. XXVIII/1994 (n.s.), n.1, pp. 87-92
  • Una nuova società di mutuo soccorso per professori d’orchestra?, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 207-216

– VIDUSSO (G.),

  • Alla Radio non per la Radio, Vol.11 (1977) (n.s.), n.2, pp. 207-211
  • Schreberiana ovvero “La lingua di Schumann”, Vol. XX/1986 (n.s.), n.2, pp. 202-210

– VILLANIS, (L. A.),

  • Un compositore ignoto alla corte dei Duchi di Savoia, Vol. 10 (1903), pp. 23-61
  • Un compositore sconosciuto alla Corte dei Duchi di Savoia, nel secolo XVIII, Vol. 22 (1915), pp. 57-70

– VINAY (G.),

  • Charles Ives e i musicisti europei: anticipazioni e dipendenze, Vol. 7 (1973) (n.s.), n. 3/4, pp. 417-429
  • L’apothèose de Stravinsky: “Apollon Musagète”, Vol. XVIII/1984 (n.s.), n.1, pp. 63-75
  • Šostakovič, la morte e il monaco nero, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.1, pp. 57-69

– VITALE (V.),

  • Il pianoforte a Napoli nell’Ottocento: Francesco Lanza, Vol. 4 (1970) (n.s.), n.5, pp. 873-879
  • Sigismondo Thalberg a Posillipo, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.4, pp. 503-511
  • Il Circolo Bonamici, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.1, pp. 82-87

– VITALI (C.),

  • Un fondo di musiche operistiche settecentesche presso l’Archivio di Stato di Bologna (Fondo Malvezzi-Campeggi), Vol. 13 (1979) (n.s.), n.2, pp. 371-384
  • Il musico in manette, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.4, pp. 849-850
  • Una lettera di Vivaldi perduta e ritrovata; un inedito monteverdiano del 1630 e altri carteggi di musicisti celebri, ovvero splendori e nefandezze del collezionismo di autografi, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.3, pp. 404-412
  • Far filologia col grimaldello. Ancora un epistolario “definitivo” di Claudio Monteverdi, Vol. XVI/1982 (n.s.), n.1, pp. 73-75
  • Gli Orfei rivali: lavoro precario e concorrenza nella musica sacra fra Sei e Settecento, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.2, pp. 277-281
  • Lettere di Carlo Broschi Farinelli al conte Sicinio Pepoli, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.1, pp. 1-36
  • Giovanni Battista Vitali editore di musica fra realizzazione artistica e insuccesso imprenditoriale,Vol. XXVII/1993 (n.s.), n.3, pp. 359-375
  • Il vate strizza l’occhio al musico, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 397-430

– VOLPATO (G.), Nuovi documenti su Pietro Antonio Fiocco, Vol. XXI/1988 (n.s.), n.2, pp. 215-220

– VLAD (R.),

  • Strawinsky, compositore seriale, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 712-743
  • Strawinsky compositore seriale, Vol. I (1967) (n. s.),  n. 1, pp. 509-533
  • Gli ultimi anni di Stravinsky, Vol. 6 (1972) (n.s.), n.1, pp. 64-86
  • Ricordo di Casella maestro, Vol.11 (1977) (n.s.), n. 2, pp. 185-192
  • Improvvisi schubertiani, Vol. 12 (1978) (n.s.), n.1, pp. 3-6
  • Riletture della “Sagra”, Vol. XVII/1983 (n.s.), n.3-4, pp. 426-492
  • Nei nomi di J. S. Bach e G. F. Händel, Vol. XIX/1985 (n. s.), n.1,pp. 75-93
  • Rossini e i compositori moderni, Vol. XXVI/1992 (n.s.), n.1, pp. 72-84
  • L’architettura di un capolavoro. Ancora sulla “Sagra della primavera”, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.1, pp. 29-70
  • L’architettura di un capolavoro. Ancora sulla “Sagra della primavera” (II), Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.2, pp. 193-220
  • L’architettura di un capolavoro: ancora sulla “Sagra della primavera” III, Vol. XXXIII/1999 (n.s.), n.3, pp. 481-506
  • L’architettura di un capolavoro. Ancora sulla “Sagra della primavera” (IV fine), Vol. XXXIV/2000 (n.s.), n.1, pp. 65-96
  • Il Coro di morti di Goffredo Petrassi, Vol. XL/2006 (n.s.), n.2, pp. 235-256
  • Ricordo di Pietro Scarpini, Vol. XLII/2008 (n.s.), n.2, pp. 205-252

– VOLKOV (S.), Principi fondamentali della regia musicale di Mejerchol’d, Vol.10 (1976) (n.s.), n.3, pp. 384-396

– VOLPATO (G.), Note biografiche su Pietro Antonio Fiocco, Vol. XIV/1980 (n.s.), n.1, pp. 89-94

– VOSKOBOJNIKOV (V.),

  • Vladimir Sofronizkij pagine della storia della scuola pianistica sovietica. (parte prima), Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 3, pp. 369-412
  • Vladimir Sofronizkij pagine della storia della scuola pianistica sovietica (parte seconda), Vol. XLIII/2009 (n.s.), n. 4, pp. 533-576
  • Heinrich Neuhaus nei ricordi della sua allieva Natal’ja Fomina. Pagine della storia pianistica sovietica, Vol. XLV/2011 (n.s.), n.2, pp. 211-266

– ZACCAGNINI (G.), Field e Chopin, Vol. XXIV/1990 (n.s.), n.1, pp. 47-71

– ZACCARIA (A.),

  • Dalla sacralità al virtuosismo brillante. Il “Pater noster arrangé” di Luigi Cherubini: vicende di un autoimprestito, Vol. XXXII/1998 (n.s.), n.1-4, pp. 165-178
  • Il segno dell’interesse della RAI per la musica e le intese con le grandi istituzioni, Vol. XXXVI/2002 (n.s.), n.2, pp. 139-142

– ZAMBIASI, (G.)

  • Intorno alla misura degli intervalli melodici, Vol. VIII (1901), pp. 157-177 e 413-440
  • Dei disegni melodici nei vari generi musicali, Vol. IX (1902), pp. 339-376
  • Le “figure di Lissajous” nell’estetica dei suoni, Vol. 10 (1903), pp. 99-117 e 234-262
  • La legge dei rapporti semplici e l’arte musicale, Vol. 11 (1904), pp. 789-818
  • Intorno alle relazioni del canto gregoriano colla tonalità moderna, Vol. 14 (1907), pp. 595-618

– ZAMBON (R.), Pantomima e danza alla Comédie Italienne: i lavori e le idee di Luigi e Francesco Riccoboni, Vol. 43 (2009) (n.s.), n. 1, pp. 33-44

– ZANETTI (E.),

  • Inediti Rossiniani, Vol. 57 (1955), pp. 156-166 fascicolo 2
  • Ancora sul catalogo dell’Archivio musicale dei Gonzaga, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 377-381
  • L’editoria musicale a Roma nel sec. XIX: avvio di una ricerca, Vol. 18 (1984) (n.s.), n.2, pp. 191-199

– ZANIER (F.), Il segreto della vernice nella liuteria classica, Vol. 31 (1924), pp. 559-564

– ZANNONI (F.), Tempo musicale in Debussy. Influssi bergsoniani e apertura verso una riflessione sul tempo nella musica, Vol. 26 (1992) (n.s.), n.3-4, pp. 433-440

– ZANOLINI (B.), L’accordo di sesta eccedente: analisi storica, Vol. 15 (1981) (n.s.), n.4, pp.517-539

– ZIINO (A.),

  • Appunti su una nuova fonte di musica polifonica intorno al 1500, Vol.10 (1976) (n.s.), n.3, pp. 437-441
  • Un antico “Kyrie” a due voci per uno strumento a tastiera, Vol. 15 (1981) (n.s.), n.4, pp. 628-633

– ZOPPELLI (L.),

  • Un Olandese a Parigi. Struttura francese e morfologia fiabesca nell’”Olandese volante” di Richard Wagner,  Vol. 34 (2000) (n.s.), n.4, pp. 455-469
  • Modi narrativi scapigliati nella drammaturgia della “Bohème”, Vol. 35 (2001) (n.s.), n.2, pp. 201-208

– ZOSI (G.),

  • A proposito di Ligeti, Vol. 8 (1974) (n.s.), n.2, pp. 234-253
  • Idee e appunti per una nuova didattica della composizione, Vol. 9 (1975) (n.s.), n.1, pp. 50-63

– ZURLETTI (S.), Intervista immaginaria a Theodor Wiesengrund Adorno, Vol. 34 (2000) (n.s.), n.4, pp. 507-514

– ZURLETTI (S.) e QUINZ (E.), Dialogo di due gentiluomini sull’impertinenza dell’ascolto, Vol. 36 (2002) (n.s.), n.3-4, pp. 359-378

– WAGNER, (R.)

  • Il Giudaismo nella musica, Vol. 4 (1897), pp. 95-113
  • Il pubblico nel tempo e nello spazio, Vol. 15 (1908), pp. 488-499

– WANGERMÉE (R.), Specchi di Stravinsky, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.3, pp. 392-419

– WATERHOUSE (J. C. G.), I lavori “distrutti” di Gian Francesco Malipiero. Brani da un “work in progress”, Vol. 13 (1979) (n.s.), n.3, pp. 564-602

– WEINBERG (H.) e PETROBELLI (P.), Roger Sessions e la musica americana, Vol. 5 (1971) (n.s.), n.2, pp. 249-263

-WERBA (R.), Il «Don Giovanni» nella interpretazione di Gustav Mahler, Vol. 9 (1975), n.4, pp.515-540

– WESTARP (F.)

  • De l’interprétation musicale, Vol. 18 (1911), pp. 631-636
  • L’àme du Folk-lore musical, Vol. 20 (1913), pp. 129-144

– WIESEND (R.), Il giovane Galuppi e l’opera. Materiali per gli anni 1722-1741, Vol. 17 (1983) (n.s.), n.3-4, pp. 383-397

– WIGNALL (H. J.),

  • L’opera del ventesimo secolo in Italia, Vol. 23 (1989) (n.s.), n.4, pp. 547-562
  • L’avversario imperiale di Mozart, Vol. 28 (1994) (n.s.), n.1, pp. 1-16

– WILHEIM (A.), «… To put an idea in order…». Nascita di un tardo abbozzo di Stravinskij del 13 dicembre 1966, Vol. 45 (2011) (n.s.), n.4, pp. 469-484

– WINTERNITZ (G. F.), Cimeli belliniani, Vol. 40 (1936), pp. 104-118

– WITZENMANN (W.),

  • Viene alla luce il primo autografo musicale di Domenico Mazzocchi, Vol. 27 (1993) (n.s.), n.2, pp. 263-280
  • L’insegnamento della musica nella scuola dell’obbligo in Germania, Vol. 30 (1996) (n.s.), n.1-2, pp. 211-219

– WOLF, (J.), L’Italia e la musica religiosa medievale, Vol. 42 (1938), pp. 269-294

– WOLFF, (H. C.),

  • L’opera comica nel XVII sec. a Venezia e l’”Agrippa” di Händel 1709, Vol. 7 (1973) (n.s.), n.1, pp. 39-50
  • L’opera nell’opera: “L’amore in Musica” di Antonio Boroni (Venezia, 1763), Vol. 13 (1979) (nn.s.), n.1, pp. 27-51

– WOTQUENNE, (A.), Baldassarre Galuppi, Vol. 6 (1899), pp. 561-579


– Congresso internazionale di storia e d’arte in Parigi 1900, Vol. VI, pp. 635-637

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...