REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI STORIA DELLA MUSICA

 

Art. 1   Denominazione e finalità

 

La Biblioteca di Storia della Musica del Dipartimento di Studi Greco-Latini, Italiani, Scenico-Musicali è una struttura di supporto alla didattica e alla ricerca , e di realizzazione del diritto allo studio. Il suo accesso è riservato a tutti coloro che vogliano utilizzarne patrimonio e servizi.

La Biblioteca fa parte del polo bibliotecario SBN RMS .

 

Art. 2    Descrizione dei servizi

La Biblioteca fornisce i seguenti servizi:

  • consultazione del materiale bibliografico e audiovisivo, sia su supporto cartaceo che elettronico;
  • prestito librario
  • prestito interbibliotecario e fornitura di documenti;
  • accesso ad Internet per ricerche bibliografiche ed esigenze informative legate allo studio e alla ricerca;
  • assistenza agli utenti nella ricerca bibliografica e nell’utilizzo delle risorse possedute a accessibili.

 

 

Art. 3   Accesso e lettura in sede

L’utilizzo della Biblioteca per la ricerca nei cataloghi e la lettura in sede di materiale proprio posseduto dalla biblioteca è aperto a tutti.

Gli utenti possono richiedere in lettura fino a tre testi alla volta compilando l’apposito modulino cartaceo e depositando un documento di identità che verrà restituito al termine della consultazione.

Nella sala sono a disposizione a scaffale aperto alcune opere di consultazione generale (enciclopedie, dizionari, ecc.).

 

 

 

Art. 4   Prestito

Al prestito sono ammessi docenti studiosi, dottorandi, e studenti laureandi dietro presentazione di malleveria firmata dal docente relatore;

Possono essere prestate non più di tre opere e il prestito ha la durata massima di 15 giorni, rinnovabili se, nel frattempo, l’opera non risulta essere stata richiesta da altri.

Non sono ammessi al prestito:

  • materiale raro o di pregio;
  • enciclopedie, dizionari, repertori;
  • le pubblicazioni periodiche;
  • libri di testo
  • partiture
  • materiale audiovisivo

La biblioteca effettua il servizio di prestito interbibliotecario e document delivery.

 

 

Art  5   Sanzioni

Gli utenti sono responsabili della buona conservazione dei volumi presi in consultazione o in prestito e sono tenuti a restituirli puntualmente, pena l’esclusione dal prestito.

I libri smarriti o danneggiati dovranno essere sostituiti o riparati a spese dell’utente.

 

 

 

Roma, 18 settembre 2014

 

La Responsabile della Biblioteca

                                                                                                   Dott.ssa Lucia Cosi

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...