MUSICA E STORIA

MUSICA E STORIA
– AIKIN (J. P.), Heinrich Schütz and Martin Opitz, 1993, vol. 1, pp. 29-51

 

– ALAZARD (F.), Neptune mis en musique à la Renaissance: du mythe au mythe musical, 2007, vol. 15, n. 1, pp. 67-88
– AMITRANO SAVARESE (A.), Demologia e comparativismo: gli interessi musicali di Giuseppe Pitrè, 2005, vol. 13, n. 2, pp. 335-347
– ANDREOTTI (A.), «Laudi d’amore». Cabala ed ermetismo in una miscellanea madrigalistica padovana, 1996, vol. 4, pp. 189-226
– ASINARI (P.), Interpretazione del testo musicale. Le «Leçons de Clevecin» (1711) di Diderot, 2000, vol. 8, n. 1, pp. 53-76
– ATTISANI (A.), «Orfeo simplex» e «Orfeo infelix» nell’opera da camera di Casella e Pavolini, 1999, vol. 7, n. 1, pp. 77-88
– BADOLATO (N.), Sulle fonti dei drammi per musica di Giovanni Faustini per Francesco Cavalli: alcuni esempi di ‘ars combinatoria’, 2008, vol. XVI, n. 2, pp. 341-384
– BAGGIOLI (A.), Strutture musicali e strutture poetiche nei «Four Quartets» di T. S. Eliot, 2000, vol. 8, n. 1, pp. 77-125
– BALDACCI (M.), (La) didattica generale come scienza dell’insegnamento, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 495-501
– BALDO (C.), Ascolto musicale, filo d’Arianna nel labirinto sonoro, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 545-561
– BALDUINO (A.), Appunti sul petrarchismo metrico nella lirica del Quattrocento e primo Cinquecento, 1995, vol. 3, pp. 227-278
– BARBIERI (P.), On the Linear Approximation of Equal Temperament Proposed by the Organ-Builder Giambattista De Lorenzi (1870), 2009, vol. XVII, n. 2, pp. 451-463
– BARKER (A.), Uses and Abuses of Comedy in the Study of Greek Musical Aesthetics, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 221-242
– BAROFFIO (G.), Tropi e sequenze in Italia: nuove testimonianze, 2003, vol. 11, n. 3, pp. 445-464

• Tropi e tropari: spigolando tra i codici e frammenti italiani, 2000, vol. 8, n. 2, 303-324

• (I) versetti non salmodici dei responsori: tra reliquie arcaiche e fenomeni tardivi: osservazioni preliminari, 2006, vol. 14, n. 1, pp. 143-162
– BAROFFIO (B.), (I) versetti antifonici nei libri gregoriani: una particolare forma di tropo?, 1993, vol. 1, pp. 285-302
– BASSETTO (L.), Pierre Boulez e André Schaeffner: storia di un’influenza reciproca, 2003, vol. 11, n. 2, pp. 371-389
– BEGHELLI (M.), Aria col da capo: istanze esecutive ieri e oggi, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 761-773

• «Con venti etcetera»: la ricchezza melodrammatica di uno stereotipo linguistico, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 291-300
– BELLINA (A. L.), Affetti sacri e profani. Un’aria di paragone, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 145-156

• Brevità, frequenza e varietà. Cristoforo Ivanovich librettista e storico dell’opera veneziana, 2000, vol. 8, n. 2, pp. 367-390

• Intrecci, generi e stile. Appunti per una proposta, 2004, vol. 12, n. 1, pp. 13-20

• Ripresa e isometria a Venezia dal 1680 al 1690, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 533-548

• Thomas “globe” Walker, 2004, vol. 12, n. 1, pp. 12
– BENONE GIACOLETTO (L.), Leone Sinigaglia e la ricerca del ‘canto popolare’ in Italia tra il 1880 e il 1920, 2005, vol. 13, n. 2, pp. 349-360
– BERNARD (P.), (Le) cantique des Trois Enfants (Dan. III, 52-90), 1993, vol. 1, pp. 231-272

• «David mutatus in melius» ? L’Origine et la signification de la centonisation des chants liturgiques au XVe siècle par la “Schola cantorum” romaine, 1996, vol. 4, pp. 5-66

• (Les) versets des Allélluias et des Offertoires, témoins de l’histoire de la culture à Roma entre 560 et 742, 1995, vol. 3, pp. 5-40

– BERTOGLIO (C.), «Sì bella e perduta». Gli esuli istriani, fiumani e dalmatoi e il canto del «Va’, pensiero», 2007, vol. 15, n. 3, pp. 661-677
– BERTOLI (B.), Carlo S. Capece, «La risurrettione». Bibbia e non-Bibbia nel testo poetico dell’oratorio händeliano, 2007, vol. 15, n. 3, pp. 623-659

• “(La) Creazione” di Joseph Haydn e la Bibbia, 2006, vol. 14, n. 1, pp. 5-31

• (Il) libretto del Messia di Handel. Fonti bibliche e liturgiche, 2004, vol. 12, n. 2, pp. 257-290

• Rilettura biblica della «Passione» di Pietro Metastasio, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 55-74

– BEZIĆ (J.), Approches to the People’s Music-Life in Dalmatia in the Past and Present, 1997, n. 5, pp. 271-283
– BIANCO (M.), (La) tradizione musicale a stampa delle rime di Pietro Barignano, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 397-424
– BLAŽEKOVIĆ (Z.), “Preludium vitae aeternae”. Early Concepts of Pictorial Music History, 2008, vol. 16, n. 1, pp. 141-159
– BOCCADORO (B.), (L’) Inferno e il Paradiso nella musica. L’etica musicale in Guglielmo d’Alvernia, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 259-278
– BOHLMAN (P. V.), In Time and out of Place. The Music History and Historiography of Today’s Mediterranean, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 599-619

• (Il) passato, il presente e i popoli del Mediterraneo senza storia musicale, 1997, n. 5, pp. 181-204
– BOLCATO (V.), (Gli) inventari quattrocenteschi della Cattedrale di Vicenza, 2009, vol. XVII, n. 1, pp. 5-110
– BONOMI (E.), Civiltà e barbarie. Splendore e decadenza dell’orientalismo russo nel teatro lirico dell’Ottocento, 2009, vol. XVII, n. 2, pp. 393-449
– BONOMO (A.), Esecuzioni di musica sacra nella Venezia di fine Seicento: testimonianze iconografiche nella chiesa di San Zaccaria, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 439-459
– BOSCOLO (L.), «(La) prima volta si fa tutt’e due le pause e poi il sospir solo». Bartolomeo Trombocino e la frottola con ritornello sfasato nelle stampe petrucciane, 2007, vol. 15, n. 3, pp. 575-621

• «Son passaro solitario tornado…». Post scriptum al ‘ciclo dell’uccello’, 2003, vol. 11, n. 2, pp. 347-369

• (Gli) Uffici propri dei santi Ilario e Taziano, Donato e Giorgio secondo la tradizione della diocesi di Aquileia, 2003, vol. 11, n. 3, pp. 465-536
– BOSI (C.), Strutture matematiche nei mottetti isoritmici di Dufay, 1999, vol. 7, n. 1, pp. 59-76
– BOSSARD (K. J.), (Il) canto monodico “Stolp” (Znamennyj-Rospĕv) nella tradizione della chiesa russo-ortodossa. La salmodia, 1993, vol. 1, pp. 213-230
– BOSSARD (R.), «… (L’) opéra du roy infant qui a passé pour le plus beau…». Annotazioni sul « Re infante » di Matteo Noris e Carlo Pallavicino, Venezia 1683, 2009, vol. XVII, n. 1, pp. 143-195
– BOUSSIOU (S.), (Une) absence d’équivalence. DE L’ ‘aria col da capo’ à l’air dans l’opéra baroque français à l’époque de Rameau, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 637-649
– BREKO (H.), Music and Religious Orders in Dalmatia in the 17th Century, 2000, vol. 8, n. 2, pp. 455-476
– BRUGNERA (C.), (La) madre slava di Nikola Strmić: un tentativo di incontro tra illirismo e opera italiana, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 591-609
– BRUMANA (B.)M Fortuna e modelli compositivi della «Passione» tra Jommelli, Paisiello e Morlacchi, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 199-224
– BUCCA (D.), Quattro testimoni manoscritti della tradizione musicale bizantina nell’Italia meridionale del secolo XIII, 2000, vol. 8, n. 1, pp. 145-167
– BUJIĆ (B.), (A) “Provincial” Musician and his Wider Circle: some Aspects of Tomaso Cecchino’s Secular Music, 2000, vol. 8, n. 2, pp. 391-415
– CALAME (C.), (I) canti rituali che viaggiano: metafore pragmatiche nella poesia di Pindaro e di Bacchilide, 2005, vol. 13, n. 1, pp. 83-100
– CAMEROTTO (A.), Voci e suoni dell’aldilà. L’utopia musicale dell’esilio in Luciano d Samosata (VH II 5-16), 2005, vol. 13, n. 1, pp. 101-129
– CAMPA (C.), Hasse e Hiller tra il primo e secondo Settecento e la determinazione dell’affetto sacro in musica: i «Beiträge zur Wahern Kirchenmusik», 2001, vol. 9, n. 1, pp. 115-143
– CARNESECCHI (R.), (La) sovranità in scena fra Piovoso e Termidoro: fortune e censure, 1993, vol. 1, pp. 53-147
– CARPANI (R.), Comici, Febiarmonici e gesuiti a Milano: intrecci e contaminazioni. Problemi della circolazione delle opere di Francesco Cavalli, 2008, vol. 16, n. 1, pp. 5-39

• Materiali e tecniche da un cantiere drammaturgico del secondo Seicento: «La Bianca di Castiglia» di Carlo Maria Maggi, 2004, vol. 12, n. 1, pp. 147-187
– CARRERAS (J. J.), “Desde la venida de los Fenicios”. The National Construction of a Musical Past in 19th Century Spain, 2008, vol. 16, n. 1, pp. 65-76
– CARROZZO (M.), (Il) “Cantus Obscurior” e la mente bicamerale. Strategie di ascolto del canto liturgico nella didattica per gli adulti, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 563-578
– CASTELO-BRANCO (S.E.S.), (The) Heritage of Arab Music in Twentieth Century Egypt, 1997, n. 5, pp. 205-213
– CATTELAN (P.), (Il) dialogo di arte e filologia nel carteggio Malipiero-Chilesotti. 1908-1916, 2005, vol. 13, n. 2, pp. 323-333
– CATTIN (G.), Novità dalla Cattedrale di Firenze: polifonia, tropi e sequenze nella seconda metà del XII secolo, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 7-36

• «Secundare» e «succinere». Polifonia a Padova e Pistoia nel Duecento, 1995, vol. 3, pp. 41-120
– CAVALLINI (I.), (L’) Adriatico e la ricerca dell’identità nazionale in musica, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 489-511

• Per uno studio della storiografia musicale in Italia nel XIX secolo, 2005, vol. 13, n. 2, pp. 197-229

• (Il) ruolo della musica nel teatro pastorale raguseo del Cinquecento, 2000, vol. 8, n. 2, pp. 417-454
– CAVASIN (L.), Miti musicali nel Medioevo e nel Rinascimento, 1997, n. 5, pp. 287-294
– CECCHI (P.), «Ov’è condotto il mio amoroso stile?». Poetica e committenza nei madrigali di Marenzio dedicati a Mario Bevilaqua, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 439-495
– CENTANNI (M.), Fabula di Cefalo e Procri. Drammaturgia del mito nel Quattrocento, 2007, vol. 15, n. 1, pp. 37-56
– CHEGAI (A.), Duttilità e specificità di un modello didattico a destinazione universitaria, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 639-648

• Forma sonata e aria col da capo. Convergenze e finalità drammatiche, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 681-710
– CHESSA (L.), (La) scienza sommersa. I due canoni di Johannes Ciconia, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 405-438
– CHEVALIER (J-C.), DELPORT (M-F.), De la citation à la définition. «tañer» et «tocar» : ou «jouer n’est pas souffler», 2002, vol. 10, n. 1, pp. 15-26
– CHIESA (S.), Questa musica racconta ? Ascoltare una trama, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 593-606
– CHRISTENSEN (D.), On the Post-Venetian Music History of a Village in the Herzegovina, 1997, n. 5, pp. 261-270
– CIANI (M. G.), Aulodia, 1999, vol. 7, n. 1, pp. 91-104
– CILIBERTI (L.), Tracce di tradizione orale nel Laudario «Cortona 91», 2000, vol. 8, n. 1, pp. 257-297
– COLAS (D.), (I) critici francesi e le strutture dell’opera italiana dell’Ottocento: problemi di terminologia, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 271-290

• Quale voce sentiamo nel da capo?, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 711-738
– COLETTE (M-N.), (L’) influence des mélodie aquitaines sur la composition de chants de l’ordinaire aux XI-XIIèmes siècles, le Sanctus IV, 2006, vol. 14, n. 1, pp. 197-216
– COLLISANI (A.), «Pigmalione» in Sicilia, 2008, vol. XVI, n. 2, pp. 409-425
– CORTELLAZZO (M. A.), (La) lessicografia italiana odierna tra vocabolari tradizionali, vocabolari elettronici e “corpora” elettronici, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 7-14
– CULLIN (O.), (La) psalmodie directe romaine et grégorienne, 1993, vol. 1, pp. 273-283
– CURNIS (M.), «Calisto a le stelle». Motivi ovidiani e metamorfosi dello spazio in un libretto di Faustini, 2008, vol. XVI, n. 2, pp. 385-408

• «… Vantaggioso patto toccar con gl’occhi e rimirar col tatto». Drammaturgia, poetica e retorica nel «Giasone» di G. A. Cicognini, 2004, vol. 12, n. 1, pp. 35-90
– DAOLMI (D.), Attorno a un dramma di Rospigliosi: le migrazioni europee di un soggetto di cappa e spada, 2004, vol. 12, n. 1, pp. 103-145
– DAVIS (R.), Reinterpreting Songs from the Past, 1997, n. 5, pp. 215-228
– DE ANGELIS (E.), «… La musica non è solo composizione…». Il senso oltre la comprensione, 1995, vol. 3, pp. 157-165
– DELCORNO BRANCA (D.), Osservazioni di una italianista sul linguaggio dei canti liturgici dopo il Concilio Vaticano II, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 531-548
– DE PICCOLI (R.), Corrispondenze iniziatiche nelle «Märchen-Opern» italiane del Novecento. Il Pinocchio moltiplicato per tre di Luigi Ferrari-Trecate (1922-1940-1948), 2007, vol. 15, n. 3, pp. 701-750
– DI GIANNATALE (M.), «Iocunda utilitas et utilis iocunditas», Rithmomachia, 2004, vol. 12, n. 2, pp. 291-338
– DI PASQUALE (M.), Immagini del Rinascimento nella storiografia musicale italiana del secondo Ottocento: due paradigmi, 2005, vol. 13, n. 2, pp. 279-322
– DI STEFANO (P.), (Dis)harmonia mundi. La crisi della musica nella letteratura tedesca degli anni ’20 del Novecento, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 505-529
– DIXON (T.), Music and Aesthetics in Cambridge Platonism and Beyond, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 475-504
– DI ZIO (C.), (Il) canto liturgico delle assemblee. L’esperienza della diocesi di Pescara-Penne, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 671-689
– DOBSZAY (L.), Aquileia between Central Europe and Italy: the “Official Divina”, 2003, vol. 11, n. 3, pp. 401-426

• (The) Aesthetics of the Variants, 2006, vol. 14, n. 1, pp. 183-195
– DRONKE (P.), (La) persistenza dei miti musicali greci attraverso la lettura mediolatina, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 55-80
– DUBOWY (N.), «(Un) riso bizzarro dell’estro poetico»: il Flavio Cuniberto (1681) di Matteo Noris e il dramma per musica del secondo Seicento, 2004, vol. 12, n. 2, pp. 401-422
– DURANTE (S.), «Dal dire al fare…» ossia osservazioni sull’esecuzione musicale in rapporto al «lessico italiano del canto», 2002, vol. 10, n. 1, pp. 139-148
– ELSTE (M.), (The) Da Capo Aria in the Twentieth Century. The Evidence of Recordings and the Aesthetics Behind, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 739-760
– EVERETT (W. A.), National Music Cultures in Finland, Scotland and Croatia in the 19th Century, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 545-561
– FAES DE MOTTONI (B.), Eventi sonori ed esperienze mistiche in alcuni itinerari teologici tardo-antichi e medievali, 2005, vol. 13, n. 1, pp. 157-175
– FANO (V.), Come far uscire la fanciulla dal pozzo. Vicissitudini di un’opera: «Jaturna» di Guido Alberto Fano ed Ettore Tolomei, 2003, vol. 11, n. 1, pp. 161-190

• «Lasciar la musica nuda». Tracce di un rapporto fra Gabriele d’Annunzio e Guido Alberto Fano, 2009, vol. XVII, n. 2, pp. 465-499
– FANTAPPÈ (F.), Dalla corte agli impresari. Giovan Battista Tamburini: strategie di carriera di un contralto tra Sei e Settecento, 2009, vol. XVII, n. 2, pp. 293-352
– FELDMAN (M.), (L’) opera seria e la prospettiva antropologica, 1997, n. 5, pp. 127-151
– FENEYROU (L.), «…Undichterisch Wohnet der Mensch…». Mythologies et Figures Mythiqyes dans le «Prometeo» de Luigi Nono, 1997, n. 5, pp. 111-124
– FNLON (I.), Distant Lands : Renaissance Musics Observed, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 515-529

• Heinrich Glarean’s Library and the Uses of Classical Learning : the Ancient World Imagined, 2007, vol. 15, n. 1, pp. 89-102

– FERRARI (N.), Pierre Boulez e il salto mortale, 2008, vol. XVI, n. 2, pp. 491-507
– FERTONANI (C.), «Vo solcando un mar crudele», per una tipologia dell’aria di tempesta nella prima metà del Settecento, 1997, n. 5, pp. 67-110
– FINOTTI (F.), (Il) metodo storico: scienza e letteratura, 2005, vol. 13, n. 2, pp. 231-249
– FIORI (A.), «Currebant duo simul». Musica a Bologna presso i due principali ordini mendicanti (1282-1549), 2000, vol. 8, n. 1, pp. 169-236

• (Le) Esposizioni Universali tra divulgazione e propaganda. La presenza della musica antica e della musica etnica nell’Esposizione di Bologna del 1888, 2005, vol. 13, n. 2, pp. 361-383
– FORREST KELLY (T.), Medieval Composers of Liturgical Chant, 2006, vol. 14, n. 1, pp. 95-125
– FRESCHI (A. M.), «Carmen, c’est moi!». Un’ipotesi di percorso didattico nella secondaria superior fra rispecchiamento e rivisitazione, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 649-662
– GABRIELE (M.), Armonie ineffabili nell’«Hyonerotomachia Poliphili», 2007, vol. 15, n. 1, pp. 57-66
– GALLARATI (P.), (Il) primo movimento dell’”Incompiuta”, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 607-615
– GALLO (F. A.), Musica e storia del medioevo, 1993, vol. 1, 23-28

• Nāgara-Kěrtāgama, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 279-283

• Viaggiatori nelle terre dei Mongoli, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 489-502
– GARAVIGLIA (A.), Der “Paragone” der Opernkünste in italienischen Prologen des 17. Jahrhunderts. Sorgen um die Oper als, Gesamtkunstwerk‘?, 2009, vol. XVII, n. 2, pp. 253-291
– GARZANITI (M.), Eventi sonori nei racconti di viaggio del Medioevo russo, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 473-488
– GATTO (F.), (L’) ascolto musicale mediato, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 681-697
– GÉTREAU (F.), Organographie et muséologie: les fondateurs d’une histoire metérielle de la musique en France, 2008, vol. 16, n. 1, pp. 103-127
– GIANI (M.), Musica e sessualità. A proposito di un doppio vincolo metaforico, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 81-100
– GIANNI (L.), Marchetto da Padova e la scuola capitolare di Cividale. Un documento inedito del 1317 conservato a Udine, 1999, vol. 7, n. 1, pp. 47-57
– GIER (A.), Nicolò Minato, I pazzi abderiti: amore (sintagmatico) e pazzia (paradigmatica), 2004, vol. 12, n. 2, pp. 389-399
– GILLO (P. G.), «(Le) donne di teatro non anno pregiudizij». Notizie inedite sulla fuga dall’Ospedale dei Mendicanti di Adriana Ferrarese, virtuosa friulana e interprete mozartiana, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 425-451
– GIUST (A.), «(Il) naso» di Šostakovič e il dibattito su Gogol’ nel modernismo russo, 2007, vol. 15, n. 3, pp. 679-699
– GOLDONI (D.), Destino di un canto. La musica “dice” (tace) Hölderlin, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 35-52
– GOZZA (P.), Storia musicale dell’aria, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 519-531

• suoni taumaturghi. Un’estetica musicale barocca dello spossessamento, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 417-441

• (Il) suono dipinto: l’eco di Poussin e dei moderni, 2007, vol. 15, n. 1, pp. 103-114
– GOZZA (P.), SERRAVEZZA (A.), Presentazione. L’estetica musicale e le sue fonti, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 213-219
– GOZZI (M.), Alle origini del canto fratto. Il «Credo carnalis», 2006, vol. 14, n. 2, pp. 245-301

• (Il) canto liturgico nella diocesi di Trento in relazione al repertorio del nord-est europeo, 2003, vol. 11, n. 3, pp. 575-617
– GRASSO CAPRIOLI (L.), (Il) patetico fra teoria e prassi nel secolo XVIII, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 225-243
– GROSSATO (E.), Presenza della «Passione» metastasiana nella Venezia musicale della prima metà del Settecento, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 225-244
– GUARNIERI CORAZZOL (A.), Musicalità della parola e sublimazione della musica nella «Fedra di D’Annunzio e Pizzetti, 1999, vol. 7, n. 1, pp. 211-245

• Nazionalismo e cosmopolitismo nella produzione matura di Antonio Smareglia, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 631-648
– GUERRINI (R.), (Il) ballo della vita umana al suono del tempo. Una ‘morale poesia’ di Poussin, 2007, vol. 15, n. 1, pp. 115-145
– GUIDOBALDI (N.), Idee sulla musica nell’iconografia del primo Rinascimento, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 343-359

• suoni ritrovati. La ripresa dei miti musicali nelle immagini del primo Rinascimento, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 167-192
– GUTHMÜLLER (B.), (Il) mito di Marsia nei volgarizzamenti delle «Metamorfosi» di Ovidio fra il Tre e il Quattrocento, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 107-123
– HEINZER (F.), «Marcus Decus Germaniae», 1995, vol. 3, pp. 169-185
– HELLER (W.), Venice and Arcadia, 2004, vol. 12, n. 1, pp. 21-34
– HERCZOG (J.), Oscillazioni di un genere sul crinale tra liturgia e melodramma: l’interpretazione musicale del primo «componimento sacro» del Metastasio, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 75-94
– HILEY (D.), Cantate Domino Canticum Novum: Old and New in Medieval Chant and the Status of St Gregory, 2006, vol. 14, n. 127-141
– HOLST-WARHAFT (G.), Reorienting the Rebetika, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 547-569
– HUGHES (A.), Word by Word: Composing and Analysing Late Medieval Chant, 2006, vol. 14, n. 1, pp. 163-181
– IACOVELLA (A.), Per una ricognizione delle fonti arabo-islamiche in materia di eventi sonori, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 451-461
– JACOB (C.), (Les) voyageurs et la musique des autres en Grèce ancienne. Notes preliminaires, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 419-434
– JACQUART (D.), (La) musique dans les écrits médicaux parisiens de la fin du Moyen Age, 2000, vol. 8, n. 1, pp. 237-256
– JAMBOU (L.), (Les) genres grecs dans la théorie musicale de la Renaissance en langue vernaculaire : l’exemple de l’espagnol, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 165-188
– JOUBERT (E.), Public Perception and Compositional Response. The Changing Role of the Da Capo Aria in Hiller’s Sngispiele, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 651-663
– KÄMPER (D.), «Struttura»: un concetto chiave nella discussione estetica del Novecento, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 355-367
– KARTSOVNIK (V.), Zur Tropen- und Sequenzenüberlieferung im mittelalterlichen Pistoia: Ein Neumenfragment aus Sankt Petersburg, 1997, n. 5, pp. 5-65
– KATALINIĆ (V.), Nikola Zrinyi (1508-66) as a National Hero in 19th Century Opera between Vienna, Berlin, Budapest and Zagreb, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 611-630
– KLAPER (M.), (Die) Wahrenhmung und Beurteilung des Phänomens Oper in Frankreich bis zu Mazarins Tod (1661), 2008, vol. XVI, n. 2, pp. 295-340
– KLEMENČIČ (I.), (The) contribution of Music to Slovenian National Awakening. The Role of Reading Rooms between Trieste, Ljubljana and Maribor (1848-1872), 2004, vol. 12, n. 3, pp. 513-530
– KOKOLE (M.), Venetian Influence on the Production of Early-Baroque Monodic Motets in the Inner-Austrian Provinces, 2000, vol. 8, n. 2, pp. 477-507
– LABAJO (J.), Car Tires for Making Sandals. Tradition and Change in Musical Behaviour, 1997, n. 5, pp. 165-179
– LA FACE BIANCONI (G.), (La) didattica dell’ascolto, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 511-541
– LANFOSSI (C.), Elisabetta I, Floridea, Arsinoe: tre regine, un’isola e le vicissitudini di un dramma per musica, 2009, vol. XVII, n. 1, pp. 197-227
– LANZA (M.), Per una segmentazione di «Rothko Chapel» di Morton Feldman, 2000, vol. 8, n. 1, pp. 127-143
– LERA (L.), Giganti sulle spalle di tanti nani. Guido d’Arezzo e la didattica medievale, 2007, vol. 15, n. 3, pp. 535-574

• Polifonia delle origini. Per superare un’”impasse”, 1999, vol. 7, n. 1, pp. 31-46

• Polifonia delle origini. Saggio di metodo su un’ipotesi di interpretazione ritmica. Noster cetus e omnis curet homo, 2003, vol. 11, n. 2, pp. 241-345
– LEVE (J.), “(Gl’)inganni amorosi scoperti in villa” (1696): a Comic Opera in Bolognese Dialect, 2004, vol. 12, n. 1, pp. 189-202
– LEZA (J. M.), (L’) aria col da capo nella zarzuela spagnola a metà del Settecento, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 587-613
– LISSARRAGUE (F.), «Notations» musicales chez Herodote, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 403-418
– LOCANTO (M.), (La) tradizione dei tropi liturgici a Pistoia nel XII secolo. Uno sguardo d’insieme sul manoscritto Pistoia, Archivio Capitolare, C 121, 2006, vol. 14, n. 2, pp. 381-477
– LORENZETTI (S.), Tra vista e udito, tra memoria e reminiscenza. Come la musica interpreta la globalità nell’ideale enciclopedico rinascimentale, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 303-341
– LOUTZAKI (I.), (The) Dance Identity of a Region. The Case of the Dodecanesian Dance. A Study Poposal, 1997, n. 5, pp. 229-242
– LOVATO (A.), (Il) movimento ceciliano e la storiografia musicale in Italia. Il contributo di Angelo De Santi, 2005, vol. 13, n. 2, pp. 251-278

• Musica e liturgia a San Marco, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 623-626

• Per una pedagogia della musica liturgica, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 691-713
– LUISI (F.), In margine al repertorio frottolistico: citazioni e variazioni, 1996, vol. 4, pp. 155-187

• Musica e tragedia nel pensiero teorico del Cinquecento, 1999, vol. 7, n. 1, pp. 105-140
– LUZZI (C.), «Armonia» e sinonimi nella trattatistica musicale del XVI secolo, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 189-223
– MAGAUDDA (A.), COSTANTINI (D.), (L’) arciconfraternita napoletana dei Sette Dolori (1602-1778). Notizie musicali inedite da un archivio inesplorato, 2003, vol. 11, n. 1, pp. 51-137
– MAGRINI (T.), Identità, contesto e tradizione nella biografia di un violinista cretese, 1997, n. 5, pp. 243-259
– MALHOMME (F.), Penser la musique dans la deuxième moité du «Cinquecento». Daniele Barbaro, Gioseffo Zarlino et l’aristotélisme vénetien, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 361-393
– MAL-MAEDER (D. van), Événements sonores dans le Roman antique, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 435-450
– MAMBELLA (G.), Fondamenti matematici e naturali del piacere musicale tra Cinque e Seicento, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 395-416
– MANGINI (G.), «Dove son? dove corro?». Echi ottocenteschi della «Passione», 2001, vol. 9, n. 1, pp. 245-263
– MARRANCI (G.), Sounds Moving Around: Algerian Raï Rap, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 571-579
– MARTINI (B.), (La) funzione formative delle discipline, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 503-509
– MASSOW (A. von), «Melodia». Per una critica dello storicismo nella lessicografia musicale, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 41-50
– MAURO (L.), Filosofia e musica all’università di Padova e dintorni nel secolo XV, 1995, vol. 3, pp. 189-226

• (La) musica in Nicole Oresme, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 285-302
– MELIS (S.), (Un’) esperienza d’ascolto nella scuola media di un conservatorio, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 699-714
– MELLACE (R.), (Il) pianto di Pietro: fortuna del tema e strategie drammaturgiche tra gli oratori viennesi e la «Passione» metastasiana, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 157-175

• (Il) sassone al bivio. Johann Adolf Hasse e l’aria col da capo, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 571-585
– MELLONI (A.), (Il) canto liturgico nella periferia della chiesa italiana: problemi e casi di studio postconciliare, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 471-
– MERKLEY (P. A.), Patronage and Clientage in Galeazzo’s Court, 1996, vol. 4, pp. 121-154
– MILANESE (G.), Da Pustet al ‘tradizionalismo’ del 2000, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 515-529
– MOLINO (P.), Tradizione e nuove produzioni nella prassi liturgico-musicale di alcune esperienze ecclesiali, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 583-603
– MONTAGNIER (J-P. M.), Da Capo Arias in French Crurch Music (c. 1700-1760), 2008, vol. 16, n. 3, pp. 615-636
– MORELLI (G.), Di alcuni effetti di “Ferner Klang” nelle trame drammatiche veneziane del Seicento, 2004, vol. 12, n. 1, pp. 203-251

• Indagine sul titolo mendace della «Passione 1730», 2001, vol. 9, n. 1, pp. 265-296
– MORETTI (G.), Eventi sonori nei viaggi immaginari: tradizioni menippee, 2005, vol. 13, n. 1, pp. 131-145

• (Il) ritmo in Aristide Quintiliano, 2006, vol. 14, n. 1, pp. 33-92
– NAHON (M.), (Le) origini del rondò vocale a due tempi. Tempo musicale e tempo scenico nell’aria seria tardo settecentesca, 2005, vol. 13, n. 1, pp. 25-80
– NANNI (M.), Suono – parola – concetto. Sul rapporto fra musica, linguaggio e terminologia, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 71-80
– NAUHAUS (G.), Robert Schumanns Petrarca. Mit Unveröffntlichten Texten, 2009, vol. XVII, n. 1, pp. 229-248
– NETTL (B.), Ethnomusicology of the Nineties: a Historical Perspective, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 535-545
– NICOLODI (F.), TROVATO (P.), (La) terminologia musicale italiana, il LESMU e l’Europa. Con qualche appunto su «barbaro» e «gotico», 2002, vol. 10, n. 1, pp. 51-68
– NOVEL (G.), “(Gli) aborti dell’occasione”: l’«Antigenide» favola musicale di Girolamo Brusoni, 2000, vol. 8, n. 2, pp. 351-364
• Associazioni musicali e orientamenti nazionali nella Venezia Giulia, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 531-543
– ORSELLI (A. M.), Orfeo e dintorni nel tardoantico cristiano, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 211-226
– PAGANNONE (G.), «Carmen» spiegata ai piccoli (scuola primaria), 2006, vol. 14, n. 3, pp. 663-675
– PENESCO (A.), Quattro secoli di variazioni lessicali sul virtuosismo violinistico (1660-2000), 2002, vol. 10, n. 1, pp. 245-257
– PERANI (M.), Eventi sonori nelle relazioni dei viaggiatori ebrei nel Medioevo, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 463-471
– PETRONE (F.), (L’) «Orsèolo» di Ildebrando Pizzetti, 2008, vol. XVI, n. 2, pp. 427-490
– PISTONE (D.), Musique et néologie. Aspects et tendances dans la France contemporaine, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 27-40
– PITTALUGA (S.), (La) performance di Apollonio, 2005, vol. 13, n. 1, pp. 147-156

• Sonorità e «mirabilia», 2001, vol. 9, n. 2, pp. 503-514
– PLASTINO (G.), (Le) osservazioni etnomusicologiche e organologiche nel «Giro del mondo» di Giovanni Francesco Gemelli Careri, 1996, vol. 4, pp. 227-276
– POZZI (R.), Didattica dell’ascolto e musica d’arte. Come proporre «Riconoscenza per Goffredo Petrassi» di Carter a bambini di sei anni, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 715-733

• Jeunesse et in dépendance : Alfredo Casella e la Société Musicale Indepéndante, 1996, vol. 4, pp. 325-348

• Liturgia d’arte o liturgia pop? La questione della musica contemporanea nel culto cattolico dopo il Concilio Vaticano II, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 489-514

– PRINCIVALLI (D.), Francesco Santacroce, 2001, vol. 9, n. 2, 307-374
– PRIZER (W. F.), (The) Music Savonarola Burned: the Florentin Carnival Song in the Late 15th Century, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 5-33
– QUARANTA (A.), (Il) lessico musicale dei futuristi fra innovazione e provocazione, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 303-329
– QUESTA (C.), (Il) modello senecano nel teatro gesuitico (lingua, metro, strutture), 1999, vol. 7, n. 1, pp. 141-210
– RESTANI (D.), «Ho udito mnemnon»: una pagina (ritrovata) di storia della musica dei Greci, 2001, vol. 9, n. 2, pp. 377-401

• (Le) radici antropologiche dell’estetica boeziana. «Anima humana» e «Musica humana», 2007, vol. 15, n. 2, pp. 243-258
– RISTORY (H.), (Die) Motette «Ave Regina Celorum / Mater Innocencie / “Ite missa est”» des Marchetus von Padua und Ihre Mensuraltheoretische Entsprechung, 1996, vol. 4, pp. 103-119
– ROBLEDO (L.), (El) léxico musical en el contexto humanista español: la prosa didáctica y la preceptiva retórica, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 151-163
– ROCCATAGLIATI (A.), Verdi e suoi libretti: una messa a fuoco, 2009, vol. XVII, n. 2, pp. 353-375
– RODRÍGEZ SUSO (C.), (Las) «Investigaciones músicas de don Lazarillo Vizcardi», 1995, vol. 3, pp. 121-156
– ROSA SALVA (M.), Funzione drammaturgica delle arie nei drammi per musica di Matteo Noris, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 549-554
– ROSSI (F.), Tra musica e non-musica: le metafore nel lessico musicale italiano, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 101-137
– RUARO (P.), Interpretare la fede di una comunità: le esperienze di un compositore, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 605-624
– RUBINSTEIN (R.), Miti musicali nella scultura antica al tempo di Lorenzo de’ Medici: Apollo e Marsia ed Il Trionfo di Bacco e Arianna, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 125-165
– RUFFATI (A.), (La) nascita dell’opera francese e la passione per la musica italiana nel “Grand Siècle”, 2008, vol. 16, n. 1, pp. 41-62
– RUSCONI (A.), «Convertimini omnes»: itinerari di un arcaico canto quaresimale, 1999, vol. 7, n. 1, pp. 5-30

• Esempi di canti neo-ambrosiani, 2006, vol. 14, n. 2, pp. 479-486

• (L’) Ordalia della croce per il primato del «Cantus Romanus» sull’«Ambrosianus» nel Cod. 318 di Montecassino, 2005, vol. 13, n. 1, pp. 5-23

• (La) polifonia semplice: alcune osservazioni, 2003, vol. 11, n. 1, pp. 7-50
– RUSSO (P.), Giuditta Pasta: cantante pantomimica, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 497-533
– SABAINO (D.), Per un’integrazione di musica e cultura. Spunti tematici interdisciplinari per lezioni a studenti universitari di discipline umanistiche, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 579-590
– SALA DI FELICE (E.), Vienna: devoto esordio metastasi ano, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 95-114
– SANSON (V.), Caratteri della musica liturgica dopo il Vaticano II, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 457-469
– SCAFI (A.), (L’) enigma di un musico: Aby Warburg e l’iconografia musicale, 2007, vol. 15, n. 1, pp. 163-203
– SCANDALETTI (T.), (Una) ricognizione sull’ufficio ritmico per s. Francesco, 1996, vol. 4, pp. 67-101
– SCAPPATICCI (L.), TIBALDI (R.), (Una) nuova fonte per lo studio della sequenza e della polifonia liturgica “arcaica”, Acqui Terme, Biblioteca del Seminario, MS 1, 2003, vol. 11, n. 2, pp. 197-239
– SCHMID (M. H.), Der Einfluss da-capo-arie auf Andere Arienformen. „Grecia tu offendi“ aus Händels Letzter Oper „Deidamia“ von 1741, 2008, vol. 16, n. 3, pp. 555-569
– SCHULZE (H.), Pilot Structure and Aria Position in Nicolò Minato and Francesco Cavalli’s “Artemisia” (1657), 2004, vol. 12, n. 1, pp. 91-102
– SCOTTI (A.), (Una) nuova tendenza compositiva nel repertorio die tropi die responsori nel patriarcato di Aquileia, 2006, vol. 14, n. 2, pp. 221-244
– SEEBASS (T.), Rinascita dell’antico e umanesimo tedesco. Un esempio di studio iconografico musicale, 2007, vol. 15, n. 1, pp. 23-36
– SEEDORF (T.), (Die) Italienische Gesangslehre und Ihre Deutsche Rezeption im 17. und 18. Jahrhundert, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 259-270
– SEIDEL (W.), Instrumentalmusik und Hörer, 1993, vol. 1, pp. 149-173
– SERRAVEZZA (A.), Max Weber: la storia della musica come processo di razionalizzazione, 1993, vol. 1, pp. 175-209

• (La) «Musica autonoma» nell’estetica di Hegel, 2000, vol. 8, n. 2, pp. 325-350
– SHILOAH (A.), Between Written and Oral Cultures. Past and Present as Incorporated into Muslim and Jewish Musical Traditions, 1997, n. 5, pp. 153-164
– SNOJ (J.), Two Melodic Versions of the Office of SS Hellarus and Tacianus, 2006, vol. 14, n. 2, pp. 303-321
– SOMIGLI (P.), «Atonalità» e «dodecafonia» in Italia nella prima metà del Novecento, 2002, vol. 10, n. 1, pp. 331-354

• (Il) mio ‘Credo’ è come un rock, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 651-670
– STANGALINO (S. E.), (Le) due virtù di “Scipione Affricano”. Fonti e struttura d’un dramma per musica di Nicolò Minato, 2009, vol. XVII, n. 1, pp. 111-141
– STEFFAN (C.), Amatori, curiosi, professori. La riduzione per canto e pianoforte nel primo Ottocento italiano. Considerazioni in margine al Catalogo Editoriale Girard 1847, 2004, vol. 12, n. 2, pp. 339-386
– STIPCEVIĆ (E.), Influssi veneziani nelle musiche dei maestri dalmatic del Cinque e Seicento, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 227-236
– STOKES (M.), Sentimentalism and its Futures: the Vocal Art of Zeki Müren and Abd Al-Halim Hafiz, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 581-598
– STONE (A.), (The) “Ars Subtilior” in Paris, 2002, vol. 10, n. 2, pp. 373-404
– STOPPA (S.), (Il) pianto sospeso. Per un Metastasio ricondotto a se stesso, 2001, vol. 9, n. 1, pp. 177-198
– STROUX (C.), (The) Questiono f Continuity in the History of Greek Music, 2008, vol. 16, n. 1, pp. 129-140
– SZENDREI (J.), Laetabitur deserta: Italienische Einflüβe im Mitteleuropäischen Choral, 2003, vol. 11, n. 3, pp. 427-443

• Melodische Neuschöpfungen in Einer Gruppe Spätmittelalterlicher Alleluia-Gesänge, 2006, vol. 14, n. 2, pp. 323-379

– TAÏEB (P.), (L‘) air „da capo“ dans l’opéera-comique de Dauvergne è Grétry (1753-1771), 2008, vol. 16, n. 3, pp. 665-680
– TAMMARO (F.), (Una) traversata con l‘“Incompiuta“, 2006, vol. 14, n. 3, pp. 617-635
– TASSI (C.), (La) dimensione musicale di Ferecrate. Percorsi di lettura di alcuni frammenti, 2008, vol. XVI, n. 2, pp. 247-294
– TEDESCO (A.), (Il) Grand Opéra e i teatri italiani: un caso emblematico. «Il profeta» a Parma (28 dicembre 1853), 2003, vol. 11, n. 1, pp. 139-160
– TOIGO (D.), Intonazioni per l’ordinario della messa tra neo-cecilianesimo e modernità, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 549-582
– TUKSAR (S.), «(Die) Geburt der Musik aus dem Geiste des Volkes»: the Construction of the Idea of National Music in Franjo Ksaver Kuhač’s (1834-1911), 2004, vol. 12, n. 3, pp. 563-589
– TURCO (A.), Forme di salmodia nel canto milanese, 1993, vol. 1, pp. 303-317
– VALMAGGI (M.), Liturgia o animazione?, 2005, vol. 13, n. 3, pp. 625-649
– VASOLI (C.), (Il) tema musicale e architettonico della «Harmonia Mundi» da Francesco Giorgio Veneto all’Accademia degli Uranici e a Gioseffo Zerlino, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 193-210
– VELDOHORST (N.), Music for the Gods. Classical Images of Sacrifical Ceremonies Rediscovered by Dutch Painters and Playwrights, 2007, vol. 15, n. 1, pp. 147-161
– VENDRIX (P.), François-Joseph Fétis. Musicologia e nazionalismo in Belgio nel XIX secolo, 2008, vol. 16, n. 1, pp. 77-102
– VERNANT (J-P.), Mito, mitologia, mitico, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 39-53
– VILDERA (A.), (Le) antifone dell’Ordinario padovano con riferimento al repertorio nord-orientale europeo, 2003, vol. 11, n. 3, pp. 537-574
– WATHEY (A.), Mith and Mythography in the Motets of Phillipe de Vitry, 1998, vol. 6, n. 1, pp. 81-106
– WEBER (W.), Toward a Dialogue between Historians and Musicologistis, 1993, vol. 1, pp. 5-21
– WHITE (H.), “Paltry, Scented Things from Italy”: Ireland and the Discourse of National in 19th Century European Musical Culture, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 649-662
– ZARA (V.), (L’) intelletto armonico. Il linguaggio simbolico e musicale nell’architettura di Castel del Monte, 2000, vol.8, n. 1, pp. 15-52

• Suono e carattere della base attica. Itinerari semantici d’una metafora musicale nel linguaggio architettonico francese del Seicento, 2007, vol. 15, n. 2, pp. 443-474
– ZICARI (M.), Critica musicale e opera italiana a Londra nell’Ottocento: George Bernard Shaw, 2009, vol. XVII, n. 2, pp. 377-392

• Drammaturgia verista in Ruggero Leoncavallo, 2004, vol. 12, n. 3, pp. 461-486
– ŻORAWSKA WITKOWSKA (A.), Federico Cristiano in Italia, 1996, vol. 4, pp. 277-232

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...