IL MELODRAMMA DI STORIA DELLA MUSICA DI PIETRO MTASTASIO

GEN 205.133

  • LUCIANI P., Metastasio e la «mischianza degli affetti», pp. 3-20

 

  • ACCORSI M. G., Teoria, poetica, morfologia del dramma metastasiano, pp. 21-46

 

  • GOLDIN FOLENA D., Le «tragiche miniature» di Metastasio: poesia e dramma nei recitativi metastasiani, pp. 47-72

 

  • VALENTE M., Pietro Metastasio, tra mondo classico e modernità, pp. 73-123

 

  • SALA DI FELICE E., Osservazioni sulla meccanica drammaturgia di Metastasio, pp. 127-159

 

  • DE VAN G., Il groviglio dell’intreccio: appunti sulla drammaturgia di Metastasio, pp. 161-172

 

  • CANDIANI R., I giovane Metastasio a Napoli: le feste teatrali del 1720-1722, pp. 173-192

 

  • TUFANO L., Itinerari librettistica tra Sei e Settecento: da La forza della virtù di Domenico David a Siface di Pietro Metastasio, pp. 193-231

 

  • BENISCELLI A., Luci della pastorale ed ombre della tragedia nel trittico viennese: «Demetrio», «Olimpiade», «Demofoonte», pp. 233-265

 

  • TATTI M., La romanità rivisitata dei melodrammi di Metastasio, pp. 267-303

 

  • VAZZOLER F., Didone e l’impresario, pp. 305-324

 

  • ROUVIÈRE O., Métastase er Crébillon, pp. 325-341

 

  • ALFONZETTI B., Figurazioni sceniche e allegoriche del giuramento nei melodrammi italiani di Metastasio, pp. 345-374

 

  • KANDUTH E., A proposito delle rappresentazioni melodrammatiche di Metastasio alla corte di Vienna, pp. 375-390

 

  • BASSO A., Pietro Metastasio a Torino, pp. 391-404

 

  • COTTICELLI F., «per comodità della rappresentazione»: scelte drammaturgiche ed echi letterari nella «Didone abandonata», pp. 405-421

 

  • MEYER R., Trattamento e adattamento dei testi delle opere metastasiane nel ‘700 sull’esempio de «La clemenza di Tito», pp. 423-439

 

  • SANGUINETI E., In margine alle lettere di Pietro Metastasio, pp. 441-453

 

  • DI BENEDETTO R., Pergolesi e il Metastasio: trapianti, trasferimenti, parodie dall’«Adriano in Siria» all’«Olimpiade», pp. 457-466

 

 

  • MELLACE R., Le feste teatrali viennesi di Metastasio e Hasse, pp. 467-492

 

  • BELLINA A. L., Da Leopoldo I a Leopoldo II in margine alla «Clemenza di Tito», pp. 493-509

 

  • RUSSO F. P., «Nitteti» e «Demetrio» alla corte di Caterina II, pp. 511-536

 

  • MAIONE P., Napoli 1794: la crisi di fine secolo nella «Didone» di Paisiello, pp. 537-568

 

  • GIALDRONI T. M., Soggetti metastasiani nel ballo pantomimo tra Sette e Ottocento, pp. 569-607

 

  • VIALE FERRERO M., Le dimore degli eroi, pp. 611-629

 

  • LUMETTI R. C., Le illustrazioni di alcune edizioni settecentesche di Metastasio, pp. 631-673

 

  • DA POZZO G., I giudizi di Voltaire su Metastasio e su la «la tragédie-opéra», pp. 677-696

 

  • MURESU G., Il Metastasio di Ranieri de’ Calzabigi: le ragioni di un’abiura, pp. 697-741

 

  • NICASTRO G., Calzabigi e il melodramma metastasiano, pp. 743-756

 

  • FIDO F., Bertola e Metastasio, pp. 757-766

 

  • CAMPA C., L’”armonico filosofico de’ cori”: apologia e crisi del gusto metastasiano nella Roma di fine ‘700, pp. 767-804

 

  • LIPPMANN F., Rileggendo i lavori di Nino Pirrotta su Metastasio, pp. 805-822

 

  • FERRONI G., Rousseau e Metastasio, pp. 825-840

 

  • MAYRHOFER M., Formule metastasiane in alcuni drammi riformati e di genere misto, pp. 841-862

 

  • SOMMER-MATHIS A., La fortuna di Pietro Metastasio in Spagna, pp. 863-881

 

  • LERI C., Intermittenze metastasiane negli «Inni Sacri» di Manzoni, pp. 883-907

 

 

Annunci