Il diletto della scena e dell’armonia: teatro e musica nelle Venezie dal ‘500 al ‘700 : atti del 3. ciclo dei corsi estivi di musicologia del Conservatorio A. Buzzolla : Adria 1986-1988

GEN. 205 49

 

• PADOAN (L.), Dalla memoria alla mascherata: lo spettacolo pubblico a Venezia nel 500, pp.7-20

● CORTELAZZO (M.), Canzoni plurilinguistiche a Venezia nel XVI secolo, pp.27-38

● CAVALLINI (I.), Le accademie venete del Rinascimento tra musica e teatro, pp.39-70

● KATALINIC (V.), Dalmatia in the 16th century and music in the theatre, pp.71-90

• KATALINIC (V.), A historical example of celebratine patron saints in music “Della solenne festa di S. Biagio, protettore di Raugia”, pp.91-108

● DI PASQUALE (M.), Annotazioni sull’impiego degli strumenti musicali nel teatro padano del 500, pp.109-136

● CAVAZZINI (G.), Padova e Guarini: La Poetica di Aristotele nella teoria drammaturgia prebarocca, pp.137-188

● GIRARDI (M.), Da Veneziam a Vienna: le facezie teatrali di Nicolò Minato, pp.189-221

● VITALI (C.), Difficili esordi di Galoppi operista: una fonte precoce, pp.267-276

● MANGINI (G.), Le azioni sacre di Metastasio: conservazione del testo e varianti librettistiche, pp.277-314