Fausto Torrefranca: l’uomo, il suo tempo, la sua opera : atti del Convegno internazionale di studi, Vibo Valentia, 15-17 dicembre 1983

GEN. 205 51

 

• TORREFRANCA (A. A.), Ricordo di Torrefranca, pp.13-24

● ACANFORA (A.), Fausto Torrefranca tra vocazione didattica e consapevolezza storica, pp.25-28

● NICOLODI (F.), Torrefranca tra vocazione didattica e consapevolezza storica, pp.25-38

● ROSTIROLLA (G.), Torrefranca bibliografo e bibliofilo. Genesi e storia di una prestigiosa raccolta musicale, pp.39-80

● CARAPEZZA (P. E.), Webern e Varrese, due grandi compositori coetanei di Torrefranca, pp.81-94

● LUISI (F.), Specimen delle occasioni perdute nella ricerca del segreto, pp.95-104

● DONATO (G.), Di una pretesa siciliana, pp.105-120

● WAGNER (G.), Note all’interpretazione di Torrefranca sul cambio di epoca nel 700, pp.121-132

● FISCHER (K.), Osservazioni sull’avviamento alla storia del quartetto italiano di Torrefranca, pp.133-140

● BASSO (A.), Massoneria e musica nel 700 italiano, pp.141-152

● CHIRICO (T.), Attività musicali a Reggio di Calabria e dintorni tra XVII e XVII secolo, pp.153-188

● FERRARO (G.), La diaspora dei musicisti calabresi del 500/600, pp.189-222

● MISCHIATI (O.), Considerazioni in margine alla dedica come tramite tra compositore e committente, pp.223-234

● PUGLIESE (A.), Gasparo Fiorino musicista calabrese, pp.235-350