Cristina di Svezia e la musica: convegno internazionale : Roma, 5-6 dicembre 1996

GEN. 205 A.L. 10

 

• BERGSAGEL (J.), Music at the Swedish Court of queen Christina, pp.9-20

● STAFFIERI (G.), La reine s’amuse, pp.21-44

● GIANTURCO (C.), Cristina di Svezia scenarista per Strabella, pp.45-70

● D’ACCONE (F. A.), Ancora su l’opera prima di Scarlatti e la regina, pp.71-98

● PIPERNO (F.), Cristina di Svezia e gli esordi di Corelli: attorno all’Opera 1, pp.99-132

● HAMMOND (F.), Barberini entertainments for queen Christina’s arrival in Rome, pp.133-160

● TAGLIAVINI (L. F.), Bernardo Pasquini all’apogeo della prassi del basso continuoi, pp.161-216

● POVOLEDO (E.), Aspetti dell’allestimento scenico a Roma al tempo di Cristina di Svezia, pp.169-216

● RAFFAELLI (R.), Come Cristina in Macedonia, pp.217-238

● MORELLI (G.), Come Cristina, regina e amante, non fu accolta nel regno delle eroine dell’epoca romantica, pp.239-304

Annunci