CHIGIANA

PER.IT.8

CHIGIANA

Rassegna annuale di studi musicologici

 

-ABBADO (M.), Ritorni a Paganini, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.165-178

-ABBIATI (F.), Ricordo di Franco Capuana, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.395-399

-AGAMENNONE (M.), Di tanti ‘transiti’. Il dialogo interculturale nella musica di Luciano Berio, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.359-398

-AGOSTINI (F.), Poetica di contrasti nel «Sestetto per Archi» di Zafred, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.285-292

-ALBERTI (A.), Thornton Wilder e gli «Indipendenti», Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.147-162

-ALBERTI (L.), Gli anniversari musicali italiani del 1974, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.5-10

  • Annotazioni drammaturgiche sul più recente Malipiero, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.263-270
  • Casella a Siena, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.7-15
  • Un esperimento di musica in prosa, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.590-592
  • Note per la riproposta di una sintomatica opera buffa: «Il convitato di pietra» di Gazzaniga, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, p.189
  • «L’orchestre colore la scéne» (Voltaire), Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.57-72
  • Un nodo nella fortuna critica spontiniana, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.11-16
  • Perché Piranesi, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.369-372
  • Valentino Bucchi e l’etica della curiosità – Bucchi neo-epico, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.387-394

-ALBERTI (L.) [et al.], Tavola rotonda su Giannotto Bastianelli, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.25-71

. Come nacque a Venezia il Centro di studi Vivaldiani, Anno 1991, vol. XLI, n,s, 21, pp. 53 – 64

– ALLEN (D.G.), The five-part madrigals of Stradella, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 155 – 190

-ALLORTO (R.), Aleksandr Sergievic Dargomiski e la conquista del recitativo melodico, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.105-114

-ALLROGGEN (G.), La scena degli Elisi nell’«Orfeo», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.369-382

– ANDERSON (G. B.), The silent film score: a potent new source of information for film scholars, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 35 – 46

-ANDREOLI (A.), Gabriele d’Annunzio: dalla musica alla poesia, Anno 2008, vol.XLVII, pp.9-20

-ANGERMÜLLER (R.), Salieri-Opern in Esterháza, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.87-100

-ANZAGHI (D.), Soavodia per clarinetto e pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.260

-ARBO (A.), Ascoltare (e comprendere) la musica secondo Berio, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.85-106

-BAFFERT (J.-M.), La jeunesse de Louis Marchand, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.53-60

-BALSANO (M.A.), Un «nemico d’Haydn» a Palermo, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.235-270

-BARBLAN (G.), Lettura di un’opera dimenticata: «Pia de’ Tolomei» di Donizetti (1836), Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.221-244

  • Michel’Angelo Grancini a 300 anni dalla morte, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.3-34
  • Alla ribalta un’ottocentesca tragedia lirica: «Parisina d’Este» di Donizetti, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.207-240
  • Ricordo di Guido Gasperini, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.75-84
  • Rossini e il suo tempo, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.143-180

-BARDINI (C.), Popolare e futurismo nel tatro di Bragaglia, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.105-112

-BARTOLOZZI (B.), «Concertazioni per clarinetto», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.374-375

– BASSETTI (S.), Oltre la musica, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 337 – 350

-BASSO (A.), Busoni tra Bach e il futuro, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.271-276

. I codici vivaldiani di Torino, ovvero fatti e misfatti, avventure e disavventure del collezionismo musicale, Anno 1991, vol. XLI, n.s. 21, pp. 161 – 184

  • Momenti dell’itinerario di Casella, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.69-74

-BASTIANELLI (G.), Arrigo Boito musicista, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.141-147

  • Il concerto dedicato ad Alfredo Casella, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.167-170
  • «La fanciulla del West» di giacomo Puccini, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.152-156
  • La libertà dell’arte – La libertà della critica – La libertà del pubblico, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.165-166
  • Maurizio Ravel, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.161-164
  • Mezzo secolo d’opera italiana, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.148-151

-BEGHELLI (M.), D’acciaccature, d’accenti e d’altre minuzie, Anno 2004, vol.XLVa, pp.49-60

  • Ricognizione su «Gigliola» di Pizzetti, Anno 2008, vol.XLVII, pp.357-41

– BELAYGUE (C.), La musique de Florent Schmitt pour le film de Pierre Marodon “Salammbô” (1925), Anno 1922, vol. XLII, n.s. 22, pp.83 – 96

. Incontro con Nicola Piovani, Polo Taviani e Mario Monicelli, Anno 1922, vol. XLII, n.s. 22, pp. 97 – 114

-BELLINGARDI (L.), C. Franck: quartetto in re magg. per archi – C. Debussy: Quartetto in sol min. op. 10 per archi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.251-255

  • Sull’incidenza non occidentale del melos popolare tzigano sulla produzione di Haydn, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.227-234

– BELLORA (C.), L’opera strumentale di Filippo Manfredi, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 231 – 246

-BERIO (L.), Sequenza IX per clarinetto solo, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.291

-BERNABEI (E.), Per la storia della prima Settimana Senese, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.199-210

-BERNARDONI (V.), Trascrivere e assimilare: strategie caselline di confronto con la musica europea, Anno 2003, vol. XLIV, pp.193-206

  • Il «Sogno» dannunziano di Malipiero, Anno 2008, vol.XLVII, pp.301-318

-BETTARINI (L.), Appunti critici sulle «Sette Sonate» per flauto e arche di Alessandro Scarlatti, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.239-246

– BIAGI RAVENNI (G.), “Molti in lucca si applicavano alla professione della musica”: storie di formazione e di emigrazione nella patria di Luigi Boccherini, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 69 – 109

– BIANCHI, (L.), A. Scarlatti: Memento, Domine David, a 4 voci e basso continuo: Domine, refugium factus es nobis, a 5 voci; Piccola Messa, a 4 voci e basso continuo; Nisi Dominus, a 4 voci e basso continuo; Exultate Deo, a 4 voci – D. Scarlatti: Salve Regina, a 2 voci e basso continuo, Missa quatuor vocum (Messa di Madrid) a 4 voci, Anno 1987; vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 307 – 309

. Gli oratori di Alessandro Stradella, Anno 1988, vol. XXXIX, n.S. 19, pp. 265 – 276

-BIANCONI (L.), Giulio Caccini e il manierismo musicale, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.21-38

-BIGGI (M.I.), Scenografie operistiche dannunziane, Anno 2008, vol.XLVII, pp.253-270

-BINI (A.), Alfredo Casella e Roma: i rapporti con l’Accademia di santa Cecilia, Anno 2003, vol. XLIV, pp.399-438

-BISOGNI (F.), Il melodramma rossiniano e le idee correnti, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.211-218

-BONACCORSI (A.), Ricordando Meyerbeer, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.91-100

-BONIFACIO (M.), «Je vois…» «Tristan», «Mélisande»… e altro ancora, Anno 2008, vol.XLVII, pp.201-214

-BORTOLOTTO (M.), Gloria letteraria di un Rake, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.125-140

  • La signora Pinkerton, una e due, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.347-364

-BOSSARELLI MONDOLFI (A.), Gluck e i contemporanei attraverso i manoscritti donati da Maria Carolina alla città di Napoli, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.585-594

– BOYD (M.). Scarlatti sonatas in some recentlty discovered spanish sources, Anno 1990, vol. XL, n.s.20, pp. 57 – 68

-BRAINARD (P.), Tartini e la Sonata per violino solo, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.431-442

-BRAUNER (C.), Decisioni critiche per l’edizione critica di Bellini, Anno 2004, vol.XLV, pp.23-48

-BRIZI (B.), Per l’edizione dei testi operistici vivaldiani, Anno 1991, vol. XLI, pp. 137 – 160

-BROWN (P.), Tommaso Traetta and the Genesis of a Haydn Aria (Hob. XXIVb: 10), Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.101-142

– BURCHI (G.), F.J. Haydn: Quartetto in do magg. op. 74 n.1 per archi, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s.18, pp. 273 – 275

-BUSSOTTI (S.), Nota di regia per «La Villanella rapita», Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.351-354

  • Quattro ragionamenti da «I miei teatri», Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.379-386

-CAGLI (B.), «La buona figliola» e la nascita dell’opera semiseria, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.265-276

  • Le variazioni sul «Barucabà», Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.277-280

-CALABRETTO (R.), Ansie del nuovo e vagheggiamenti dell’antico nel giovane Casella a Parigi, Anno 2003, vol. XLIV, pp.19-42

-CAMILLERI (L.), A. Weber: Cinque pezzi op. 5 per quartetto d’archi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.258

  • Berio: Différences per flauto, clarinetto, viola, violoncello, arpa e nastro magnetico; chemin II per viola e nove strumenti – P. Boulez: sonata n. 1 per pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.285-290

-CARLI BALLOLA (G.), Civiltà strumentale dell’Ottocento italiano, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.593-597

. I Quartetti per archi di Cherubini, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 327 – 336

  • Mendellsohn: Quartetto in la min. op. 13 per archi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.245
  • Mendelssohn: Quartetto in mi bem. magg. op. 12 per archi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.232
  • Mendelssohn: Quartetto in mi miin. op. 44 n. 2 per archi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.250
  • Mendelssphn: Quintetto in si bem. magg. op. 87 per archi; Ottetto in mi bem. magg. op. 20 per archi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.256-257
  • Mendelssohn: Quintetto n. 2 in si bem. magg. op. 87 per archi, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 254 – 256
  • Mendelssohn: Sonata in do min. per viola e pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.238
  • Mendelssohn: Sonata in re magg. per violoncello, , Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.218
  • Gli esercizi spirituali del “Maestro delle cabalette”, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 101 – 111
  • Divertimento all’italiana, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.331-336
  • Da «Lodoïska» a «Les deux journées»: i canti di un viandante solitario, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.103-116
  • Alle origini del sinfonismo cherubiniano, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.337-342
  • Incontro con Mercadante, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.465-500
  • n. Hummel: Ottetto-Partita in mi bem. magg. per due oboi, due clarinetti, due corni e due fagotti – F. Mendelssohn: Konzertstuck in re min. op. 114 per clarinetto, corno di bassetto e pianoforte; Konzerstuck in fa min. op. 113 per clarinetto, corno, fagotto e pianoforte – L. Spohr: Quintetto in do min. op. 52 per flauto, clarinetto, corno, fagotto e pianoforte _ F. Mendelssohn: Notturno in do magg. per flauto, due oboi, due clarinetti, due corni, due fagotti, tromba e pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.223-225
  • Metastasio secondo Haydn, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.79-86
  • Il mito di Palestrina nell’Ottocento, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.115-120
  • «Milton», opera prima, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.343-346
  • «Paride ed Elena», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.465-472
  • Ritorno di «Ermione», Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.291-300
  • L’ultimo Calzabigi, Paisiello e l’«Elfrida», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.357-369

-CARLUCCIO (F.), «Mon mandarin», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.381

-CARONE (A.), La concezione formale di Luciano Berio negli anni Cinquanta: influssi teorici e soluzioni compositive, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.107-132

-CARPITELLA (D.), Populismo, nazionalismo e italianità nelle avanguardie musicali italiane, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.59-66

  • Prolusione, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.9-14

-CASINI (C.), La fiaba didattica e l’opera della crudeltà, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.187-192

  • Tre «Manon», Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.171-218

-CASTALDI (P.), Clap per clarinetto e pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.261

-CAVALLI (A.), Le Cantate opera prima di Francesco Gasparini, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.53-68

-CAVICCHI (A.), L’attività ferrarese di Giovan Battista Bassani, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.43-58

– CERNAT (R.), Tendenze attuali nella musica rumena, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 403 – 410

-CHEGAI (A.), La musica strumentale di Bellini e le prime sinfonie d’opera: elementi di prassi compositiva, Anno 2004, vol.XLVa, pp.77-100

– CHURGIN (B.), Sammartini and Boccherini: continuity and change in the Italian instrumental tradition of the classic period, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 171 – 192

-CICOGNANI (B.), Il «Don Chisciotte» di Vito Frazzi, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.325-328

-CLEMENCIC (R.), Die Verwendung von Instrumenten in der Aufführungspraxis mehrstimmiger Musik zur Zeit Dantes, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.171-184

-COGNI (G.), La parola che è musica e la parola che diviene musica («Aforismi e pensieri di Leonardo da Vinci» di Wladimir Vogel – «Cori del principio, di oggi, della fine» di Roberto Lupi), Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.171-180

  • A proposito di «In nocte secunda» di Carlo Prosperi, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.305-314
  • Il Tempio del Gral, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.209-219

-COLAS (D.), Le revisioni delle parti vocali autografi di Bellini, Anno 2004, vol.XLVa, pp.315-346

-COLOMBATI (C.), Concetto di libertà in Haydn e nel suo tempo. Aspetti nella vita e nell’arte, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.153-172

– COMUZIO (E.), “Attraverso il fuoco mi son fatto strada”. Le vite fiammeggianti dei musicisti sullo schermo e in televisione, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 245 – 288

-CONFALONIERI (G.), Il «Credo» a otto voci di Cherubini, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.265-282

  • Luigi Cherubini e il mito poetico di Anacreonte, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.277-287

-CORGHI (A.), La lezione di Alfredo Casella, Anno 2003, vol. XLIV, pp.6-7

-COSTARELLI (N.), Antonio Veretti e la sua «Prière pour demander une étoile», Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.291-296

-CRAMER (H. von), Il mio libretto per «Re Cervo», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.295-296

-CROLL (G.), I fratelli Haydn, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.53-64

– CROWTHER (V.), The characterization of woman in Stradella’s oratorios, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 277 – 286

-D’ACCONE (F.), Antonio Squarcialupi alla luce di documenti inediti, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.3-24

-DACK (J.), The Nature of the Instrument: Luciano Berio, Instrumental Thought and Schaefferian Theory, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.337-358

-DALLAPICCOLA (L.), Arnold Schoenberg. «Premessa a  un centenario», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.197-206

  • Musicisti del nostro tempo: Vito Frazzi, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.313-320

-DALMONTE (R.), Fra dubbio e pietà, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.267-282

-DAMERINI (A.), Una pregevole pagina sacra settecentesca: lo «Stabat Mater» di Tommaso Traetta, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.191-198

  • La prima ripresa moderna di un’opera giovanile di Rossini: «L’Equivoco stravagante» (1811), Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.229-236
  • Realtà e sogno nel «Don Chisciotte» di Vito Frazzi, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.329-332
  • Uno sguardo alla vita e all’opera matura di Richard Strauss, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.101-110

-D’AMICO (F.), Alfredo Casella, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.32-40

  • Il Ballo in maschera prima di Verdi, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.501-586
  • Berlioz cent’anni dopo, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.77-104
  • Casella e «La donna serpente», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.269-274
  • Le «Tre melarance», Prokofiev e l’opera, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.263-268

-DARDO  (G.), Felice Anerio e la «Congregazione dell’Oratorio», Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.3-18

  • «La Passione» di Attilio Ariosti, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.59-88

-DE ANGELIS (E.), Haydn: il mestiere dell’illuminista, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.31-52

– DE ANGELIS (G.), Letteratura e musica. Pound e il rinascimento vivaldiano, Anno 1991, vol. XLI, n.s. 21, pp. 41 – 52

-DE ANGELIS (M.), Introduzione a uno studio critico su «Il nuovo dio della musica», Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.105-122

. L’idea di potere nell’opera lirica del Seicento, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 109 – 124

  • La prima italiana dello «Stabat Mater». Precisazioni e documenti, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.105-152

-DE BENEDICTIS (A.I.), Riflessi del suono elettronico: sinergie e interazioni nell’orizzonte compositivo di Luciano Berio, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.293-336

– DE BRITO (M.C.), Scarlatti e la musica alla corte di Giovanni V di Portogallo, Anno 1990, vol. XL, n.s. 20, pp. 69 – 80

-DECROUPET (P.), “Formazioni”: a Sckeetch Study and Speculative –interpretation of Beio’s Compositional Strategies, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.133-162

-DEGRADA (F.), Appunti critici sui concetti di Francesco Durante, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.145-166

  • Aspetti gluckiani nell’ultimo Hasse, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.309-330
  • L’avventura intellettuale di Händel in Italia, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.99-108
  • Dante e la musica del Cinquecento, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.257-275
  • Due volti di Ifigenia, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.165-224
  • Le musiche strumentali di Nicolò Porpora, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.99-126
  • Le Sonate per cembalo e per organo di Giovanni Battista Pescetti, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.89-108
  • Luigi Boccherini e la musica strumentale dei Maestri italiani in Europa fra Sette e Ottocento, Anno 1994, vol. XLIII, n. s. 23, pp. 363 – 376
  • Vivaldi a Siena, ieri e oggi, Anno 1991, vol. XLI, s. 21, pp.9 – 18

-DELLA CORTE (A.), Un’opera di Paisiello per Caterina II di Pietroburgo: «Gli astrologi immaginari» (1779), Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.135-148

-DE MARTINO (P.P), Casella interprete e revisore di Chopin, Anno 2003, vol. XLIV, pp.361-378

-DE MEO (D.), Stessi versi, altra musica. Le diverse redazioni del coro «Guerra, guerra!», Anno 2004, vol.XLV, pp.245-270

– DEMOULIN (J.P.), Du rôle complémentaire du concert et du disque dans l’histoire de la renaissance de Vivaldi au XXème siècle, Anno 1991, vol. XLI, n.s.21, pp. 217 – 234

– DERRA DE MORODA (F.), The ballet-master before, at the time of, and after Noverre, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.473-486

– DE SANTIS (M.), Aspetti della lirica da camera su testi di D’Annunzio, Anno 2008, vol.XLVII, pp.215-252

  • Casella e il testo poetico, Anno 2003, vol. XLIV, pp.303-330
  • «Organizzare il significato di un testo». Aspetti del rapporto musica/parola nell’opera di Luciano Berio, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.237-266

– DI LUZIO (C.), Reverberating History. Pursuing Voices and Gesture in Luciano Berio’s Music Theatre, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.267-292

– DONADONI OMODEO (M.), Clementi e la musica popolare, Anno 1987, vol. XXXVIII, pp. 177 – 182

-DONATONI (F.), La «Grande aulodia» di Maderna, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.375

. Lame, due pezzi per violoncello solo, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 292 – 293

  • «Lied», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, p.228
  • Marches per arpa; Clair per clarinetto, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.261
  • «Musette per Lothar» – «Ash», Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.369-370
  • «Opera Nove», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.377
  • «Secondo estratto», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.378

-DURBÉ (D.), Rossini e Stendhal,  Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.19-29

-DUSE (U.), Note sul pensiero estetico di Ferruccio Busoni, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.163-182

-ECO (U.) Ai tempi dello Studio, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.3-16

-EINEM (G. von), Il mio balletto «Turandot», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.291-292

-ENGEL (H.), Carl Philipp Emanuel Bach, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.77-90

-ENGELHARDT (M.), Bellini sacro, Anno 2004, vol.XLVa, pp.61-76

– EVERETT (P.), Vivaldi’s paraphrased oboe concertos of the 1730s, Anno 1991, vol. XLI, n.s. 21, pp. 197 – 216

– FABBRI (M.), Ignoti momenti rossiniani – Contributi all’indagine sul «lungo silenzio» di Rossini e alla conoscenza dell’attività creativa minore del maestro. Le segrete confessioni a Ferdinando Giorgetti e le sconosciute «Variazioni» per Alessandro Abate (1817), Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.265-286

  • Una nuova fonte per la conoscenza di Giovanni Platti e del suo «Miserere» – Note integrative in margine alla monografia di Fausto Torrefranca, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.181-202
  • Nuova luce sull’attività fiorentina di Giacomo Antonio Perti, Bartolomeo Cristofori e Giorgio F. Haendel, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.143-190
  • Segnalazione di un ignoto concerto attribuito a Mozart in una partitura manoscritta napoletana, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.247-252
  • Torna alla luce la partitura autografa dell’oratorio «Il Primo omicidio» di Alessandro Scarlatti, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.245-264
  • La vita e l’ignota opera-prima di Francesco Corteccia musicista italiano del Rinascimento, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.185-218

-FABBRI (M.) – SETTESOLDI (E.), Aggiunte e rettifiche alle biografie di Marco e Giovanni Battista da Gagliano (Il luogo e le date di nascita e di morte dei due fratelli musicisti), Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.131-142

-FABBRI (P.), Italianità fuori d’opera, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 49 – 67

. Per un’edizione critica del Pirata, Anno 2004, vol.XLVa, pp.187-218

   . Questioni drammaturgiche del teatro di Stradella, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 79 – 108

-FABRIZI (A.), Alfieri e l’estetica musicale settecentesca, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.167-192

– FADINI (E.), La grafia dei manoscritti scarlattiani: problemi e osservazioni, Anno 1990, vol. XL, n.s. 20, pp. 183 – 206

-FANO (F.), Biagio Marino violinista in Italia e all’estero (suoi contributi all’evoluzione dell’arte violinistica), Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.47-58

-FARINA (E.), Contributo alla conoscenza di Tartini, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.587-589

-FEDER (G.), I melodrammi di Haydn e le loro edizioni, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.5-20

-FÉDOROV (V.), Les années d’apprentissage de Rameau, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.19-28

-FERRARI (G.), Berio e lo spazio drammaturgico, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.445-458

  • Ludus per violino e nastro magnetico, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.262-

– FERTONANI (C.), Edizioni e revisioni vivaldiane in Italia nella prima metà del Novecento (1919 – 1943), Anno 1991, vol. XLI, n.s. 21, pp. 235 – 266

. Gli ultimi quartetti di Giuseppe Maria Cambini, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 247 – 280

-FINSCHER (L.), Gluck e la tradizione dell’opera seria, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.263-274

. Italienische komponisten und italianischen instrumentalmusik in der Fremde: Bemerkunen zur “ italianischen instrumentalmusik als emigrantenkultur” im 18. Jahrhundert, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 353 – 362

– FORNARI (G.), “Determinare in tutta la sua estensione […] lo stato attuale della musica in Italia”. Giannagostino Perotti e la ricerca di un primato perduto, Anno 1994, vol. XLIII,n.s. 23, pp. 9 – 25

-FRAGAPANE (P.), Spontini e la sua «Julie» (1805), Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.253-264

-FRIEBE (F.), Rodolphe Kreutzer als Opernkomponist, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.149-162

-FUBINI (E.), Haydn, l’Illuminismo e la forma sonata, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.21-30

  • Il mito della musica italiana nel pensiero di Rousseau e di Diderot, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.45-56
  • Presupposti estetici e letterari della riforma di Gluck, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.235-246

-GALLARATI (P.), A. Stradella: Lo stufarolo, prologo; Bariesù (o vero San Paolo e il Negromante), intermedio, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 319 – 321

. Metastasio e Gluck: per una collocazione storica della riforma, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.299-308

-GALLICO (C.), I due pianti di Arianna di Claudio Monteverdi, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.29-42

  • Musicalità di Domenico Mazzocchi: «Olindo e Sofronia» del Tasso, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.59-74
  • «Santa Francesca Romana» di Caldara, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.415-430
  • Un laboratorio linguistico di Alessandro Sradella: i mottetti, Anno 1989, n.s. 19, pp.371 – 386

-GARBERO ZORZI (E.), Intorno ai manoscritti di gozzi – La ‘traccia’ de «Il Corvo», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.238-248

-GARTMANN (T.), Nuove prospettive degli studi su Luciano Berio, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.433-444

-GAVAZZENI (G.), Discorso per Luigi Dallapiccola, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.11-29

  • Scambi musicali. Aperture europee negli scritti di Alfredo Casella, Anno 2003, vol. XLIV, pp.343-360

– GENTILE (A.), Solo, in Trio, per clarinetto, violino e viola, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 292 –

-GENTILUCCI (A.), Il pianoforte di Strawinski, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.181-192

. Una traccia, sommessamente, per violino e pianoforte, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 291

– GERHARD (A.), Muzio Clementi, il  “Padre del pianoforte”, e il ruolo di Londra nella formazione della “musica asooluta”, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 311 – 326

-GHERARDI (L.), Riscoperta del Medio Evo negli studi letterari e ricerca musicale; tre esiti: Respighi, Pizzetti, Dallapiccola, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.35-50

  • Varianti ne «I Puritani» e edizione a stampa, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.217-233

-GHISI (F.), Arrigo il Tedesco, musicista fiorentino, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.3-12

  • Un ignoto giovanile omaggio di Cherubini alla lauda spirituale: gli «Atti di contrizione» a 4 voci virili, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.199-206

-GIANI (M.), D’Annunzio, Wagner, Thomas Mann. forme della “prosa sinfonica”, Anno 2008, vol.XLVII, pp.45-68

– GIANTURCO (C.), A. Stradella: Damone, serenata in accademia a cinque voci, concertino di due violini, violoncello, liuto e concerto grosso di viole, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 313 – 318

. Cantate dello Stradella in possesso di Andrea Adami, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 125 – 154

. “La confederazione dei Sabini con Roma”: contributo di Luigi Boccherini alle “Tasche” di Lucca, Anno 1994, vol. XLIII, n.s.23, pp. 27 -47

– GIAZOTTO (R.), Un ignoto trattato d’anonimo romano scritto tra il 1660 e il 1670, Anno 1989, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 437 – 446

– GILBERT (K.), Riflessioni sull’edizione del tricentenario, Anno 1990, vol. XL, n.s. 20, pp. 173 – 182

-GINZBURG (S.), L’attività didattica di Alexander Glazunov, nella testimonianza e nel ricordo di un ex-allievo, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.85-94

-GONNARD (H.), La modalité dans «Fedra» de d’Annunzio-Pizzetti, Anno 2008, vol.XLVII, pp.345-356

– GORETTI (L.), La sonata n. 6 per violoncello e continuo: analisi di revisioni nel corso di due secoli, Anno 1994, vol. XLIII, n. s. 23, pp. 151 – 156

-GORLI (S.), «Konzert ‘Gollum’», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.381

-GOSSETT (P.), Trasporre Bellini, Anno 2004, vol.XLVa, pp.163-186

– GROSSATO (E.), Boccherini e Venezia, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp.135 – 150

-GRUBER (G.) I balli pantomimici viennesi di Gluck e lo stile drammatico della sua musica, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.501-512

-GUALERZI (G.), Vicende novecentesche del teatro rossiniano, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.173-182

-GUANTI (G.), Che cos’è l’arte? La risposta di Alfredo Casella, Anno 2003, vol. XLIV, pp.43-56

-GUARNERI CORAZZOL (A.), Interazioni di musica e letteratura nell’Italia del primo dopoguerra, Anno 2003, vol. XLIV, pp.275-302

-GUGLIELMI (E.), César Cui e l’Ottocento musicale russo, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.187-196

– HAUTUS (L.), Insistenza e doppio fondo nelle sonate di Domenico Scarlatti, Anno 1990, vol. XL, n.s. 20, pp. 11 – 24

HEARTZ (D.), «Orfeo e Euridice»: some criticism, revisions, and stage-realization during Gluck’s lifetime, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.383-394

-HENZE (H.W.), La genesi di «Re Cervo», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.297-302

-HOCK(F.), «Dune», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.379

– HOGWOOD (C.), Una serata con il Dr. Haydn, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 283 – 286

-HOLMES (W.C.), Cesti’s «L’Argia»: an entertainment for a royal convert, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.35-52

-HORTSCHANSKY (K.),Clementi und der musikalische Ausdruck, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 59 – 86

. Gluck e la famiglia degli Asburgo Lorena, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.571-584

– INZAGHI (L.), Musica per archi di Alessandro Rolla, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 87 – 100

. L. Boccherini: quartetto in re magg. op. 8 n.1 per archi   -G.G. Combini: Quartetto in sol min. op. 18 n. 2 per archi – W.A. Mozart:Quintetto in do min. K. 406 per archi, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 248 – 250

-ISOTTA (P.), Antonio Caldara: problemi e prospettive, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.347-414

– IVALDI (A.F.), Teatro e società genovese al tempo di A lessandro Stradella, Anno 1989, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 447 – 574

-JENKINS (N.), Geminiani’s «The Enchanted Forest»: A conspectus, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.167-180

  • «L’incoronazione di Dario» di Vivaldi, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.221-224
  • The vocal music of G.B. Sammartini, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.277-310

-JENKINS (N.) – CHURGIN (B.), «Ho trovato il padre dello stile di Haydn», Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.373-378

-JOLY (J.), Deux fêtes théâtrales de Métastase: «Le Cinesi» et «L’isola disabitata», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.415-464

  • Du théâtre de San Giovanni Grisostomo à Venise: «Il Genio buono e il Genio cattivo» ‘piece à spectacle’ de goldoni, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.105-140

-KANTNER (L.M.), Francesco Basily: tre Quartetti (Sinfonie) «sullo stile di Haydn», Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.143-152

– KARADIMCEV (B.), Il nesso magico tra immagine e musica nei cartoni animati, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 397 – 402

-KARLINGER (F.), Zur Vertonung der Lyrik von Michelangelo, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.241-248

-KIRKENDALE (U.), Antonio Caldara: La vita, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.223-346

-KLINGER (K.), Gluck e l’Illuminismo austriaco, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.247-262

– KOLNEDER (W.), Motivische Arbeit beit Stradella, Anno 1989, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 425 – 436

-KOOLE (A.), Le «Introduzioni teatrali» di Pietro Locatelli, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.387-392

  • Pietro Antonio Locatelli, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.29-46

-KRAISKI (G.), La fortuna critica di Gozzi in Russia nel Novecento, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.137-142

-LAEDERICH (A.), L’Étrange destin de «La ville morte» de Nadia Boulanger et Raoul Pugno, Anno 2008, vol.XLVII, pp.183-200

-LANDINI (G.), Riflessioni su alcuni aspetti della vocalità francese di Rossini, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.153-172

– LAWSON (C.), Single reed instruments in the musico of Vivaldi, Anno 1991, vol. XLI, n.s. 21, pp. 185 – 196

-LENOT (J.), «In illo tempore», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.383

-LERARIO (T.), Ruggero Leoncavallo e il soggetto dei «Pagliacci», Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.115-122

-LEVINE (J.), «Harpsichord quartet», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.379

-LIGETI (G.), «Melodien» e «Kammerkonzert», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, p.229

-LIPPMANN (F.), Cosa possiamo imparare dalle fonti per la conoscenza dello stile belliniano? Filologia e interpretazione, Anno 2004, vol.XLVa, pp.1-14

  • Giovanni Pacini: Bemerkungen zum Stil seiner Opern, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.111-124

– LOLINI (R.), Alternanza 4, per violino e pianoforte, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 291

-LOMBARDI (L.), Sul rapporto tra musica popolare e musica colta, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.113-118

– LOMBARDI (F.). “Il mago doppio”: interrogativi su Nino Rota, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 413 – 422

-LUCIANI (G.), Aspetti della vita teatrale a Chambéry durante l’Impero e la Restaurazione, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.239-264

  • Musica e spettacolo negli scritti di Carlo Gozzi, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.41-60

-LUCIANI (S.A.), Saverio Mercadante e la critica, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.453-458

  • Saverio Mercadante nei giudizi dei musicisti contemporanei, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.459-464

-MAEHDER (J.), Drammaturgia musicale e strutture narrative nel teatro musicale italiano della generazione dell’Ottanta, Anno 2003, vol. XLIV, pp.223-248

-MALIPIERO (G.), «Quarto quartetto» per archi, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.373-374

-MANGINI (N.), Sui rapporti tra teatro e politica negli anni delle «prime» veneziane di Rossini, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.41-50

  • Sulla struttura scenica delle «Fiabe» gozziane, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.61-68
  • Tramonto di un mito: il «Théâtre italien» a Parigi, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.87-104

-MARIANI (R.), Lorenzo Perosi nel primo centenario della nascita, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.75-86

-MARINELLI (C.), La musica strumentale da camera di Goffredo Petrassi, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.245-284

  • Ricordando Charles Gounod, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.181-186

-MARTINOTTI (S.), F. Chopin: da 17 canti polacchi op. 74 – K. Szmanowski: 12 canti

. L’arpa di Boïeldieu, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.243-254

  • L’avventura futurista di Pratella, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.151-200
  • Boïeldieu e Méhul: echi classici e avvisaglie romantiche nel primo Ottocento strumentale francese, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.9-102
  • G. Cambini: quintetto in fa.magg. per flauto, oboe, clarinetto, fagotto e corno – G.S. Mayr: Notturno n.2 in mi bem. magg. per flauto due clarinetti, due fagotti e due corni – A. Rolla: piccolo divertimento in fa ma.. per pianoforte, violino e fagotto – B. Asioli: Sestetto in mi bem. magg. per pianoforte, clarinetto, fagotto, corno, viola e violoncello – G. Donizetti: Sinfonia in sol min. per flauto, due oboi, due clarinetti, due fagotti e due corni, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 240 – 244
  • Gozzi e i musicisti romantici tedeschi «Turandot » di Weber e «Le fate» di Wagner, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.69-124
  • Mozart e Anfossi: un appuntamento mancato a Parigi, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.141-164
  • Note critiche su Granados, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.131-144
  • Note sulle Messe di Haydn, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.271-296
  • Un nuovo incontro con Apostolo Zeno, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.81-98
  • I concerti di Paganini nello strumentalismo italiano del primo ‘800, Anno 1987, vol. XXXVIII,n.s. 18, pp. 137 – 164
  • I «Péchés» rossiniani: ‘blague sous l’aisselle’, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.183-208
  • Il pianismo: ritratto del vero Reger, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.225-244
  • Rarità rossiniane, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.265-276
  • Sibelius e Nielsen nel sinfonismo nordico, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.109-132
  • Sinfonie concertanti e trii fra illuminismo e età romantica, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.337-350
  • Traetta, o il musicista di un’impossibile riforma, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.343-356
  • La «volontà di arcaismo» in Italia nel primo Novecento, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.25-42
  • La Villanella di Bianche rapita da Ferrari, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.311-326

-MASTRAPASQUA (F.) Festa in onore di Bara e Viala. Riti funebri e mito nel progetto di David, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.219-238

-MASTROGIOVANNI (A.), «De cuerdas», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.380

-MAZZONI (A.), I maestri della Scuola di Vienna, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.206-217

– MCCRICKARD (E.F.), Stradella’s “Esule dalle sfere”: a structural masterpiece, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 347 – 369

-MELLACE (R.), Prolegomeni a una lettera della «Nave». Una collaborazione tra d’Annunzio, Montemezzi e Tito Ricordi, Anno 2008, vol.XLVII, pp.417-454

-MELONCELLI (R.), Antonio Vivaldi e il rinnovamento musicale a Roma tra le due guerre, Anno 1991, vol. XLI, n.s. 21, pp. 65 – 112

     . «Arlecchino ovvero Le finestre», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.369-372

 

  • Un operista italiano alla corte di Vienna: Giuseppe Bonno (1710-1788), Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.331-342
  • «Turandot» di Busoni, con alcune note sulle «possibilità dell’opera», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.167-186

-MESSINA (M.G.), Tra pittura e musica, da «Ars nova» a «Valori plastici» e ritorno, Anno 2003, vol. XLIV, pp.249-274

-METZGER (H.-K.), Musica perché, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.221-34

– MICELI (S.), Sroriografia musicale italiana e musica del cinema, Anno 1992, vol. XLII, n.s.22, pp. 201 – 222

– MILLOS (A.M.), L’importanza dell’opera di Béla Bartòk per l’evoluzione dell’estetica del balletto novecentesco (Siena, 26 agosto 1981), Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 185 – 198

-MINARDI (G.P.), D’Annunzio e la musica antica, Anno 2008, vol.XLVII, pp.21-32

. G.B. Marino e il madrigale “Feritevi, ferite viperette” di Stradella, Anno 1989, vol. XXXIX, n.s.19, pp. 191 – 200

-MILA (M.), Casella a Torino, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.16-21

  • «La donna serpente», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.279-290
  • La natura e il mistero nell’arte di Béla Bartók, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.147-170
  • Te Deum e Stabat Mater di Verdi, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.193-208
  • Troppe canzoni per «Re Cervo», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.303-306

-MILLOSS (A.), Contributo dell’Italia alla cultura ballettistica negli anni Venti, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.131-146

-MOSCH (U.), «I have never tried to alter the nature of the instrument…». Luciano Berio’s concept of Musical Instrument in the “Sequenzas”, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.65-84

-MISCHIATI (O.), Nota bibliografica su Cipriano de Rore: le composizioni contenute nel Ms. Bourdeney della Bibliothèque Nationale di Parigi, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.35-46

-MOMPELLIO (F.), Momento paganiniano, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.179-188

  • San Filippo Neri e la musica «pescatrice di anime», Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.3-34

-MONTEROSSO (R.), L’estetica di Gioseffo Zarlino, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.13-28

-MONTI (R.), Appunti su Gautier critico rossiniano, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.31-40

-MORELLI (G.), In divisa da Angelus Novus, prove di ritratto. Il ‘nec nec’ e il ‘piccolo silenzio’ di Casella negli anni dell’Ars Nova, Anno 2003, vol. XLIV, pp.57-9

. L’Apolloni librettista di Cesti, Stradella e Pasquini, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 211 – 264

– MÜLLER-BRÜHL (H.), G.F.Haendel: Apollo e Dafne, serenata a due voci, due oboi, due violini, viola, violoncello e basso continuo, Anno 1987. vol. XXXVIII, n.s.18, pp. 310 – 312

-NATTIEZ (J.J.), Luciano Berio: la musica del mondo, il mondo della musica, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.35-48

-NEIDHÖFER (C.), Berio at Work: Compositionale Procedures in “Circles”, “O King”, “Concerto” for two Pianos, “Glossa” and “Notturno”, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.195-236

-NEILL (E.), «Façade» di Walton, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.237-239

  • Musica da camera di Paganini, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.281-290

-NICASTRO (A.), Melodramma e scommessa (appunti su «Parisina»), Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.63-72

  • Il ruolo dell’intellettuale e del musicista tra Rivoluzione e Restaurazione, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.199-210

-NICOLODI (F.), Casella e la musica di Stravinsky in Italia – Contributo qa un’indagine sul Neoclassicismo, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.41-68

  • I «ritorni» e il mito dell’antico, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.15-34
  • Fonti critiche e storiografiche della riscoperta italiana di Vivaldi, Anno 1991, n.s. 21, pp. 19 -40

-OMODEO DONADONI (M.), Bastianelli musicista, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.79-104

  • Il «Concerto per due pianoforti» di Giannotto Bastianelli, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.97-108
  • Introduzione a tre capitoli dei «Commentari musicali», Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.131-140
  • Nota a due discorsi inediti per il Circolo del «Convegno», Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.157-160

-ORSELLI (C.), An die Musik, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.257-262

  • Annotazioni su Vito Frazzi nella cultura fiorentina fra le due guerre, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.361-374
  • Arrigo Boito: un riesame, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.197-214
  • «Dieci Discanti» di Paolo Castaldi, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.225-226
  • Due sinopie busoniane, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.365-368
  • La Fantasia di Schumann, Paolo Castaldi e la Casa dei doganieri, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.303-306
  • Mendelssohn: Lieder per soprano e pianoforte; Sonata in si bem. magg. op. 45 per violoncello e pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.233-237
  • Schubert: Quartetto in si bem. magg. op. 168 per archi – R. Schumann: Quartetto in la magg. op. 41 n. 3 per archi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.246-249
  • Pizzetti: due canti d’amore; Tre canzoni su poesie popolari italiane; da cinque liriche; da Tre canti greci – G. F. Malipiero: Sette canzonette veneziane – M. Zafred: da Quattro canzoni croate – S. sciarrino: Sei canzoni da battello, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.213-215
  • Johannes Brahms e il mito del popolare, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.121-124
  • Mozartismo italiano, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.327-330
  • Oltre l’avanguardia: l’incontro fra Malipiero e Pirandello, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.67-84
  • Un omaggio di Mozart a Haydn, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.355-360
  • Panneggi medievali per la donna decadente: Parisina e Francesca, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.135-150
  • Primo incontro di Pizzetti con l’estetismo dannunziano: le musiche per «La nave», Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.51-62
  • Puccini e il suo approdo alla favola, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.193-204
  • Lolini: Alternanza 2 per clarinetto e pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.241-242
  • La «Rappresentazione» del Cavalieri e il «Recitar cantando»; A colloquio con sylvano Bussotti, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.292-299
  • Ricordo di Valentino Bucchi – «Colloquio corale» – «Piccolo concerto», Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.395-402
  • Vicende chigiane di Vivaldi, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.211-220
  • I Wanderjahre di Guido Turchi, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.141-146
  • A. Mozart: Quartetto in sol min. K. 478 per archi e pianoforte – F. Schubert: Quintetto in do magg. op. 163 per archi – B. Britten: Quartetto n.3 op.94 per archi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.226-231

– PAGANO (R.), Piena utilizzazione delle dieci dita: una singolare applicazione della parabola dei talenti, Anno 1990, vol. XL, n. s. 20, pp. 81 – 108

-PAILLARD (J.-F.) Les concertos de Jean-Marie Leclaire, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.47-62

– PAJERSKI (F.M.), Background to the string musico f Alessandro Stradella, Anno 1989, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 387 – 398

-PANESCO (A.), Dal «paese dove il sì si suona» alla «dolce terra di Francia», Anno 2008, vol.XLVII, pp.145-164

-PANNAIN (G.), Note sui Responsori di Carlo Gesualdo da Venosa, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.231-238

-PANNI (M.), «Divertimento (Klangfarbenspiel)», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.382

-PAPINI (G.), Frazzi: il «mangiafoco», Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.321-324

-PASTICCI (S.), «In the meantime, we’ll keep translating»: the Strenght of the Ethical Dimension in the Creative Thought of Luciano Berio, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.459-476

– PAULI (H.), Bernard Herrmanns music zu “Citizen Kane” (1941), Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 321 – 336

– PERAGALLO (M.), Perclopus, concerto da camera per clarinetto, quintetto di fiati, quintetto d’archi e nastro magnetico, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s.18, p.293

-PESTALOZZA (L.), Posizioni di Malipiero, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.43-58

-PESTELLI (G.), Il cammino stilistico di Johann Stamitz, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.97-110

  • La coscienza contemporanea nel giovane Debussy, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.215-230
  • «Le mufle du lion». Musiche e immagine di Beethoven nelle opere di Gabriele D’Annunzio, Anno 2008, vol.XLVII, pp.33-44
  • Luciano Berio. Archetipi cancellati e avventura creativa, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.17-34

-PETRASSI (G.), «Ala», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, p.227

  • Ode a Luigi Dallapiccola, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, p.361
  • Ricordo di Alfredo Casella, Anno 2003, vol. XLIV, p.5
  • Seminario di composizione, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.307-330
  • Sestina d’autunno “Veni creator Igor” per sei esecutori, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 288 – 290
  • Violasola; Flou per arpa, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.263

-PETROBELLI (P.), Antiche radici e nuove funzioni della melodia belliniana, Anno 2004, vol.XLVa, pp.15-22

  • Francesco Manelli – Documenti e osservazioni, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.43-66
  • Haydn e lo «Sturm und Drang», Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.65-72
  • Tartini e la musica popolare, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.443-452

-PETRONIO (G.), Venezia, Parigi, Amburgo: la nascita del teatro borghese, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.33-44

-PEZZATI (R.), Nel lontano, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, p.361

  • «Salmo 43», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.147-148

– PICCARDI (C.), Controlettura musicale di un film: Die wunderbare Lüge der Nina Petrovna” (1929) di Maurice Jaubert, Anno 1992, vol. XLII, n.s.22, pp. 135 – 200

. Mascagni e l’ipotesi del “dramma musicale cinematografico”, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 453 – 497

-PFANNHAUSER (K.), J. Michael Haydn und seine «Missa Sanctae Crucis», Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.203-208

-PINCHERLE (M.), François Couperin et la conciliation des «goûts» français et italien, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.69-80

-PINZAUTI (L.), Casella e la storia, Anno 2003, vol. XLIV, pp.8-9

  • La lezione di Puccini, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.17-24
  • Petrassi «sacro», Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.297-303

– PIPERNO (F.), Le viole divise in due chori. Policoralità e “concerto” nella musica di Alessandro Stradella, Anno 1989, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 399 – 424

– PIRROTTA (N.), Discorso inaugurale, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 11 – 16

  • Vivaldi e Verdi «sacri», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.109-114

-PORENA (B.), Per un nuovo balletto di Roman Vlad, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.295-304

-POZZI (R.), Prima dell’ “Ouverture”: Alfredo Casella e gli esordi compositivi di Goffredo Petrassi, Anno 2003, vol. XLIV, pp.439-464

– PREFUMO (D.), F.J. Haydn: Quartetto in si bem. magg. op. 76 n. 4 “Aurora” per archi; Quartetto in re magg. op. 64 n. 5 per archi – W.A. Mozart: Sonata in si bem. magg. K. 454 per violino e pianoforte – L. Beethoven: Sonata in fa magg. op. 24 “Primavera” per violino e pianoforte – C. Franck: Sonata in la magg. per violino e pianoforte

. I quartetti con chitarra di Paganini nella storia del quartetto italiano, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18,      pp. 113 – 136

. I. Stravinsky: Concerto in re per archi “Basle Concert”; Concerto in mi bem. per orchestra da camera “Dumbarton Oaks”, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 287 – 290

. J. De Chambonnières: Chaconne et Rondeau per clavicembalo – L. Couperin: Passacaille in do magg. per clavicembalo – J. H. D’Anglebert: Prélude in re min. per clavicembalo – F. Couperin: 5 Pezzi per clavicembalo – J. Ph. Rameau:Suite in mi min. per clavicembalo – J. Duphly: Chaconne in fa magg. per clavicembalo, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 262 – 265

. H. Berlioz: Le carnaval romain, ouverture op. 9 – N. Paganini: Sonata in do magg. per viola e orchestra “Per la gran viola”; Concerto n. 2 in si min. op. 7 per violino ed orchestra, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 251 – 253

. W.A. Mozart: Sinfonia in sol magg. “Neue Lambacher”, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 289 – 290

-PREVITALI (F.), La «Turandot» di Busoni, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.249-258

-PREZZOLINI (G.), Rivendicazione di Bastianelli, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.75-78

-PROKOFIEV (S.), A proposito delle «Tre melarance», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.259-262

– PROX (L.), Ammerkungen zur Wiederentdeckung und rekonstruktion von film und musik “Im Kampf mit dem Berge”, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 77 – 82

-PROSPERI (C.), Bucchi: un libro prezioso, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.375-386

  • Chant, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, p.362
  • Vito Frazzi e il «Re Lear», Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.333-360

-QUARANTA (A.), Neoclassicismo musicale. Termini del dibattito italiano ed europeo, Anno 2003, vol. XLIV, pp.93-144

– RADICCHI (P.), La famiglia Stradella a Torino, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 17 – 34

-RADULESCO (H.), «Small infinites togetherness», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.381

-RATTALINO (P.), De propagando cymbalo, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s.18, pp. 25 – 58

. Mendelssohn e il pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.264-284

  • Il pianoforte di Ferruccio Busoni, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.241-266
  • Problemi di esecuzione della «Petit Messe Solennelle», Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.209-216
  • Scarlatti al pianoforte, Anno 1990. vol. XL, n. s. 20, pp. 109 – 118

-RAZZI (F.), Criteri di lettura e interpretazione della «Rappresentazione di anima et di corpo», Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.300-305

-REICH (W.), Gottfried von einem e le sue creazioni drammatiche, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.293-294

-RENOSTO (P.), Presenza 3 per viola sola, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, p.259

-RICORDA (R.), Tra «Il fuoco» e «La beata riva»: D’Annunzio, Conti, e «La città morta», Anno 2008, vol.XLVII, pp.165-182

-RIMINI (R.), Gozzi secondo Simoni, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.225-237

-RINALDI (M.), Dall’oratorio di Carissimi all’oratorio di Perosi, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.87-98

  • Paul Dukas oltre Debussy, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.95-108
  • Un ouverture per «Il barbiere di Siviglia», Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.85-104

-ROBINSON (M.F.), The 1774 S. Carlo version of Gluck’s «Orfeo», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.395-414

. – Paisiello’s instrumental music-an interim report, Anno 1994, vol.XLIII, n.s. 23, pp. 281 – 296

-ROCCATAGLI (A.) – ZOPPELLI (L.), Testo, messinscena, tradizione: le testimonianze die libretti, Anno 2004, vol.XLVa, pp.271-290

-RONCAGLIA (G.), L’arte di Lorenzo Perosi e «La strage degli Innocenti», Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.237-256

  • Il Conte Francesco Algarotti e il rinnovamento del melodramma, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.63-76

– ROSSI (G.), L. Beethoven: Sonata n.3 in la magg. op. 69 per violoncello e pianoforte – C. Pascal: Suite française per violoncello solo – C. Saint- Saëns: Sonata n. 2 in fa magg. op. 123 per violoncello e pianoforte, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 245 -247

. F.M. Veracini: Sonata n.1 in sol magg. per flauto e pianoforte – W.A. Mozart: Andante in do magg. K. 315 per flauto e pianoforte – F.J. Haydn:Sonata n. 2 in sol magg. per flauto e pianoforte – A. Dvoràk: Sonatina in sol magg. op. 100 per flauto e pianoforte – N. Paganini: Le streghe (trascr. Briccialdi) per flauto e pianoforte

-RUSHTON (J.), From Vienna to Paris: Gluck and the French opera, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.283-298

-ROSSELLI (J.), Per un’edizione critica dell’epistolario bellini ano, Anno 2004, vol.XLVa, pp.291-296

-ROSSI (G.), J. Brahms: Sonata in fa min. op. 120 n.1 per clarinetto e pianoforte, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.243-244

. G.F. Malipiero: cantàri alla madrigalesca, per orchestra d’archi – I. Stravinsky: Danze concertanti, per orchestra da camera – G. Petrassi: secondo concerto per orchestra, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 299 – 301

  • Dallapiccola: Tertiniana seconda; Quaderno musicale di Annalibera; Due liriche di Anacreonte; Quattro liriche di A. Machado; Due studi per violino e pianoforte; Divertimento in quattro esercizi, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.219-222
  • Lieder su testo di Goethe, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 295 – 298
  • Hindemith: sonata per clarinetto e pianoforte – M. Reger: Sonata in la bem. magg. op. 49 n.1 per clarinetto, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.239-240
  • Hindemith: Sonata op. 11 n. 3 per violoncello e pianoforte – C. Debussy: Sonata (1915) per violoncello e pianoforte – L. Beethoven: Sonata in do magg, op. 102 n. 1 per violoncello e pianoforte, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 266 – 269

– ROSTIROLLA (G.), La musica nelle istituzioni religiose romane al tempo di Stradella, Anno 1989, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 575 – 832

– SADIE (S.), Italians and Italian instrumental music in Eighteenth.century London, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 297 – 310

-SALA (E.), Musiche di scena e drammaturgia musicale. Ancora sulla «Pisanelle» (1913), Anno 2008, vol.XLVII, pp.319-344

-SALVETTI (G.), Camerismo sinfonico e sinfonismo cameristico: alla ricerca di un approccio analitico pertinente, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 337 – 352

. Espressionismo musicale del primo dopoguerra: seconda fase o crisi?, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.109-118

. I rapporti con la Generazione dell’80: una «favola bella», Anno 2008, vol.XLVII, pp.125-144

  • I «Responsori» di Giorgio Federico Ghedini, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.283-290
  • I sestetti di Luigi Boccherini, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.209-220
  • L’ultima fase del quartettismo italiano tra Viotti e Paganini, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 165 – 176

. La verità di una falsificazione, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 201 – 210

. Le «Sonate Accademiche» di Francesco M. Veracini, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.127-142

   . Un diario inedito del 1926 e l’opera postuma «Symphonia», Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.123-136

  • Un maestro italiano del «quartetto»: Felice Giardini, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.109-134

-SANGUINETI (E.), Quattro paesaggi con Luciano, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.49-64

  • I segreti della giara, Anno 2003, vol. XLIV, pp.331-342

-SANSONE (M.), «La figlia di Iorio» di D’Annunzio-Fracchetti e due libretti verghiani («La Lupa» e «Il mistero»), Anno 2008, vol.XLVII, pp.271-300

-SANTI (P. ), Arcaismi e folclorismi nella musica italiana del primo Novecento, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.73-80

  • La «Cassazione» di Riccardo Malipiero, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.287-294
  • B. Pratella fra avanguardie e generazione dell’Ottanta, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.85-96
  • Le «Fiabe» di Carlo gozzi nel teatro musicale contemporaneo, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.143-166
  • La funzione ideologica del modalismo pizzetti ano, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.81-104
  • Il «point de départ» di Satie, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.183-200

-SARTORI (C.), Da «Turandot» a «Turanda», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.125-136

-SAVINELLI (M.), Il simbolismo nell’opera di Scriabin, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.133-146

-SCHENK (E.), Corelli und Telemann, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.79-96

-SCHERZINGER (M.), Luciano Berio’s “Coro”: Nexus between African Music and Political Multitude, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.399-432

– SCHMIDT (H.C.), Von der redseligkeit zur lakonie: tendenzen einer geschichte der filmusik, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 235 – 244

-SCIARRINO (S.), Di una musica d’oggi, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.371-374

  • «Sonata da camera», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.383-384

-SENICI (E.), Per una biografia musicale di Amina, Anno 2004, vol.XLVa, pp.297-314

-SERGARDI (M.), Bologna teatrale nel periodo giacobino, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.265-282

  • Momenti del teatro d’avanguardia a bologna (1920-1930), Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.163-184
  • «Le Rossiniane», lettere musico-teatrali di Giuseppe Carpani, ed altri scritti epistolari, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.53-68

-SERPA (R.), La formazione dell’attore nel trattato «Della declamazione» di Francesco Saverio Salfi, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.193-198

– SHEVELOFF (J.), Uncertainties in Domenico Scarlatti’s musical language, Anno 1990, vol. XL, n.s. 20, pp. 143 – 172

– SIMEON (E.), Musica “dotta”e musica “volgare” nel cinema muto, Anno 1992, vol.XLII, n.s. 22, pp. 27 – 34

– SIMI BONINI (E.), Addenda all’articolo Stradella negli archivi di Roma, Anno 1989, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 833 – 834

. Stradella negli archivi di Roma, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 69 – 78

-SINIPOLI (G.), «Opus scir», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.230-232

– SKODA (E.B.), Il significato dei manoscritti scarlatti ani recentemente scoperti a Vienni, Anno 1990, vol. XL, n.s. 20, pp. 45 – 56

– SMITHER (H. E.), Musical interpretation of the text in Stradella’s oratorios, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 287 – 316

-SOMER (A.), The «modern» harmonic –contrapuntal style of Johann Froberger’s keyboard music, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.67-78

-SPADA (P.), Il «Capriccio» di Cherubini, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.259-264

  • La «Great National Symphony» di Clementi, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.351-360
  • Luigi Cherubini sinfonista teatrale, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.117-124
  • Le musiche rivoluzionarie di Cherubini, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.125-132

– SPECK (C.), Boccherini und die Verbreitung seiner Musik in europaische Musikzentren des 18. und fruhen 19. Jahrhunderts, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 111 – 134

– SPINI (D.), Paganini violinista e compositore – L. Dallapiccola: Sonatina canonica in mi bem. magg. su “Capricci” di Paganini per pianoforte – J. Brahms: 28 Variazioni in la min. su un tema di Paganii op. 35 per pianoforte – F. Liszt: 6 Études d’ exéecution trascendente d’après Paganini op. 3/a per pianoforte, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 258 – 261

. R. Schumann: Sonata in la min. op. 105 per violino e pianoforte – A.Dietrich, r. Schumann, J. Brahms: Sonata “F.A.E.” per violino e pianoforte – R. Schumann: Sonata in re min.op.121 per violino e pianoforte, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s.18, pp. 237 – 239

. R. Schumann: Trio in re min. op. 63 per violino, viooncello e pianoforte; Quartetto in mi bem. magg. op. 47 per violino, viola, violoncello e pianoforte, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 270 – 272

. W.A. Mozart: Duo in si bem. magg. K. 424 per violino e viola – A. Rolla: Trio in si bem. magg. per violino, viola e violoncello; Quartetto in mi min. per archi – C.M. Weber: Quintetto in si bem. magg. op. 34 per clarinetto e archi, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 279 – 282

-STARKE (S.), Ritorno a Bach in europa. Riflessioni sui “due ricercari sul nome B.A.C.H”, Anno 2003, vol. XLIV, pp.207-222

-STERNFELD (F.W.), Gluck’s operas and Italian tradition, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.275-282

  • Haydn e la rinascita shakespeariana nel XVIII secolo, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.73-78

-STREICHER (J.), Intorno a Gabriele D’Annunzio e Richard Strauss, Anno 2008, vol.XLVII, pp.107-124

-STUCKENSCHMIDT (H.), «könig Hirsch» a Berlino, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.307-310

– TAGG (P.), Music for moving pictures: Academia, education and independent thought, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 351 – 380

– TALBOT (M.), The fortunes of Vivaldi e il rinnovamento musicale a Roma tra le due guerre, Anno 1991, vol. XLI, n.s. 21, pp. 113 – 136

.Modal shifts in the sonatas of Domenico Scarlatti, Anno 1990, vol. XL, n.s. 20, pp. 25 – 44

– TCHERNOWITZ-NEUSTADTL (M.) Aspects of the cycle and tonal relationships in Luigi Boccheri’s string trios, Anno 1994, vol. XLIII, n.s. 23, pp. 157 – 170

-TERENZIO (V.), Ricordando Francesco Cilea, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.201-210

  • Ricordando Umberto Giordano, Anno 1967, vol. XXIV, n.s.4, pp.125-130

-TERNI (C.), Galileo Galilei e la musica, Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.249-260

  • Giovanni Pierluigi da Palestrina e l’esacordo, Anno 1965, vol. XXII, n.s.2, pp.219-228
  • Juan del Encina, Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.3-20
  • Per una edizione critica del «Laudario di Cortona» (Codice 91 dell’Accademia Etrusca di Cortona), Anno 1964, vol. XXI, n.s.1, pp.111-130
  • Ricordo di Antonio Cabezón, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.25-42

-TESTA (A.), Il binomio Gluck-Angiolini e la realizzazione del balletto «Don Juan», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.535-548

-TESTI (F.), «Cantata quarta», Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, p.376

. Per un’arpa op. 39, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp. 294-295

– THIEL (W.), Skizzen zur Gechichte der Stummfilmmusik in Berlin, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 47 – 58

-TOSCANI (C.), I Capuleti e i Montecchi: note in margine all’edizione critica, Anno 2004, vol.XLVa, pp.141-162

-TOZZI (L.), «L’amore delle tre melarance», balletto di Sonzogno-Fokine (1936), Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.205-224

  • Attorno a «don Juan», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.535-548
  • «Edipo a Colono» di Rossini, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.361-368
  • La poetica angioliliana del balletto pantomimo nei programmi viennesi, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.487-500
  • «La punition» ovvero di un ritrovato gioiello comico cherubiniano, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.133-166
  • Il «Renaud» di Sacchini: genesi di una metamorfosi, Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.225-264
  • Rossini con le dande, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.69-84
  • «Sémiramis», Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.565-570

-TURCHI (G.), Casella a Roma, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.22-25

  • D’annunzio e la musica: pensieri di un compositore, Anno 2008, vol.XLVII, pp.1-8
  • «Don Giovanni» di Gazzaniga-Bertati, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.189-196
  • Un sottile riflesso narcissico, Anno 1981, vol. XXXIV, n.s.14, pp.255-258

-UGOLINI (G.), Presenza storica di Luigi Dallapiccola, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.241-256

-URAS (L. S.), D’Annunzio e i musicisti italiani: scambi epistolari, Anno 2008, vol.XLVII, pp.69-106

-UVIETTA (M.), Da Zaira a I Capuleti e i Montecchi: preliminari di un’indagine filologica sui processi di ricomposizione, Anno 2004, vol.XLVa, pp.101-140

  • Orchestrazione e reinvenzione nel “Couvent sur l’eau” di Casella, Anno 2003, vol. XLIV, pp.145-176
  • «Sonata e no». Processi formali in “Sonata” di Luciano Berio, Anno 2012, vol.XLVIII, pp.163-194

-VECCHI (G.), La melodia popolare nel pensiero e nella ricerca filologica di Oscar Chilesotti, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.211-224

  • Una seduta di Filomusi a Bologna e il «Virtuoso Ritrovo Academico» di A. Banchieri (1626), Anno 1968, vol. XXV, n.s.5, pp.39-52

-VERDONE (M.), Il mondo musicale del cinema silenzioso, Anno 1992, vol. XLII, n.s. 22, pp. 17 – 26

. Ricciotto Canudo nelle avanguardie della  musica e dello spettacolo degli anni Venti, Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.119-130

. Malpiero e il cinema, Anno 1992, vol LXII, n.s. 22, pp. 309 – 318

-VERETTI (A.) [et al.], Testimonianze di compositori su Igor Strawinsky, Anno 1972, vol. XXVIII, n.s.8, pp.9-24

-VERZILI (D.), Le grandi creature musicali del Conte Guido Chigi Saracini, Anno 1966, vol. XXIII, n.s.3, pp.VII-XXI

-VIALE FERRERO (M.), Alessandro Sradella a Torino, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 35 – 68

. Appunti di scenografia settecentesca, in margine a rappresentazioni di opere in musica di Gluck e        balli di Angiolini, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.513-534

  • Le feste a Torino tra Rivoluzione e Restaurazione. I modelli francesi e le varianti locali, Anno 1979, vol. XXXIII, n.s.13, pp.283-298
  • In margine alla voce «Ballet» dell’ «Encyclopédie», Anno 1977, vol. XXXII, n.s.12, pp.73-86

-VINAY (G.), «Est-ce intelligence de depeindre des visions latines avec des moyens slaves, de confondre le ciel d’Italie avec le ciel de Russie… ?». “La giara” al crocevia delle culture europee, Anno 2003, vol. XLIV, pp.177-192

. Le sonate di Domenico Scarlatti nell’elaborazione creativa dei compositori italiani del Novecento, Anno 1990, vol. XL, n.s. 20, pp. 119 – 142

– VITALE (V.), Il concetto di tecnica pianistica e Muzio Clementi, Anno 1987, vol. XXXVIII, n.s. 18, pp.9 – 24

-VLAD (R.), Alfredo Casella, Anno 1975, vol. XXIX-XXX, n.s.9-10, pp.26-31

  • Le avanguardie musicali e la S.I.M.C., Anno 1978, vol.XXXV, n.s.15, pp.9-24
  • Il mio apprendistato con Casella, Anno 2003, vol. XLIV, pp.11-18

-WEATHERSON (A.), «Nell’orror di mie sciagure». Pacini, la parodia e Il pirata, Anno 2004, vol.XLVa, pp.219-244

– WITZENMANN (W.), Prime considerazioni sullo stile da chiesa in Carissimi e Stradella, Anno 1988, vol. XXXIX, n.s. 19, pp. 317 – 346

-ZALDUONDO (G.P.), Alfredo Casella e la musica italiana in Spagna (1915-1945), Anno 2003, vol. XLIV, pp.379-398

-ZECCA LATERZA (A.), Bonifacio Asioli Maestro e Direttore della Real musica, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.61-76

-ZORZI (L.), Senso del teatro in Da Ponte tra «Memorie» e libretti d’opera, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.217-226

  • Struttura àfortuna della «Fiaba» gozziana, Anno 1976, vol. XXXI, n.s.11, pp.25-40

-ZIINO (A.), Il «Contrappunto vocale italiano classico», negli studi e nell’esperienza didattica di alberto Favara, Anno 1985, vol.XXXVII, n.s.17, pp.119-134

  • Luigi Romanelli ed il mito del classicismo nell’opera italiana del primo Ottocento, Anno 1984, vol.XXXVI, n.s.16, pp.173-216
  • Osservazioni sulla struttura de «L’Accademia d’Amore» di Alessandro Stradella, Anno 1971, vol. XXVI-XXVII, n.s.6-7, pp.137-170

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...